Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 318

Mostra di stampe contemporanee cinesi in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 9 ottobre 2018

Caerano di San Marco sabato 20 ottobre alle ore 17 Villa Benzi Zecchini via Montello 61 (orari di apertura giovedì/venerdì 15-19 sabato e domenica 10-12,30, 15- 19 ingresso libero), verrà allestita la mostra di stampe contemporanee cinesi in Italia e rimarrà aperta fino al 18 novembre con il seguente orario: giovedì e venerdì dalle 15 alle 17, sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19
A suggellare la continua e feconda ricerca di confronti con dimensioni artistiche straniere, l’Associazione Nazionale Incisori Contemporanei presenta in Italia una mostra completamente dedicata alla realtà culturale cinese con cui il gruppo di maestri italiani è entrato in contatto recentemente. A seguito della partecipazione dell’Associazione all’International Printmaking Forum a Guanlan, sono stati avviati contatti con il mondo della grafica in Cina, che hanno portato a programmare una nuova formula espositiva: così come in Cina saranno esposte le opere di tutti gli artisti dell’associazione italiana, così Villa Benzi Zecchini ospiterà dal 20 ottobre una interessante rassegna dedicata a trentaquattro incisori cinesi.
Una settantina circa di opere, selezionate da Zhao Jiachun, direttore della Guanlan International Print Biennial e dell’International Exchange department – China Printmaking Museum, rappresentano l’attualità delle ricerche grafiche cinesi e la vitalità di un ambiente creativo che si racconta non solo con la classica xilografia o con l’acquaforte, ma anche nell’apertura dei maestri orientali verso tecniche come la serigrafia e la litografia o la combinazione di figuratività accese e molto dinamiche con atmosfere più pacate e minutamente indagate. Come la tecnologia dell’immagine non si esaurisce nelle formule accademiche ma sistruttura nel continuo sperimentare, così l’immaginario degli artisti cinesi sa scorrere da momenti di puntuale realismo, a pause più oniriche, sino a figurazioni più sintetiche e visivamente impattanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: