Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 318

Istat povertà: una vergogna, bene reddito cittadinanza ma non basta

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 ottobre 2018

Secondo l’Istat, in Italia vivono 5 milioni di individui in condizione di povertà assoluta, il massimo dal 2005 sia in termini di famiglie (1,778 milioni, pari al 6,9% delle famiglie residenti) che in termini di singole persone (8,4% dell’intera popolazione).”Una vergogna! Il fatto che nel 2017 la povertà assoluta abbia raggiunto i valori più alti dall’inizio delle serie storiche, ossia di sempre, dimostra che quanto è stato fatto finora per ridurre le diseguaglianze e combattere la povertà non è stato abbastanza” dichiara Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “In tal senso il reddito di cittadinanza è positivo, ma insufficiente, dato che non rimuove le cause della povertà. Non basta aiutare i poveri con un sostegno al reddito. Bisogna anche rimuovere le ragioni della povertà, altrimenti le file dei poveri continueranno ad ingrossarsi. Non è solo la crisi e la perdita del posto di lavoro ad aver prodotto questi risultati, ma un fisco sempre più iniquo che ha tassato sempre di più chi già faticava ad arrivare alla fine del mese, violando il criterio della capacità contributiva fissato dall’art. 53 della Costituzione. Gli stipendi poi sono stati bloccati mentre il costo della vita e le tariffe aumentavano” conclude Dona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: