Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Wang Jun e Italo Calvino a confronto con l’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto 翻译与重写:王军与卡尔维诺笔下的《疯狂的罗兰》 原著:卢多维科·阿里奥斯托

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 ottobre 2018

Shanghai自由入场 Sinan Literature’s House, Middle Fuxing Rd 505, Huangpu District, 日期|Data: 2018.10.27 Sab. 周六, 14:00 地点|Luogo: 思南文学之家(上海市黄浦区复兴中路505号) Entrata Libera
Nel 2018 il prof. Wang Jun, della Beijing International Studies University, ha vinto il premio Lu Xun per la traduzione grazie alla sua traduzione del poema cinquecentesco di Ludovico Ariosto, Orlando Furioso, pubblicata in dicembre 2017 dalla Zhejiang University Press. Il prestigioso riconoscimento ha voluto premiare il successo di un’impresa senz’altro molto ardua, in cui il traduttore si è trovato a affrontare, oltre alle più ovvie, e comunque infinite, divergenze sul piano puro e semplice della lingua, l’impostazione drammaticamente diversa tra la letteratura cinese e quella italiana del sistema dei generi letterari.
In particolare, nella letteratura cinese manca del tutto il genere del poema narrativo, e quindi manca quel modello di lungo racconto in versi che nella cultura europea ha sempre rivestito un ruolo fondamentale, da Omero in poi. Della sua battaglia col testo ariostesco, volta a renderlo accessibile a un pubblico cinese, Wang Jun parlerà il 27 al pubblico dell’Associazione degli Scrittori di Shanghai, in dialogo con Marco Lovisetto, docente di traduzione, scrittura e comunicazione interculturale presso la Zhejiang Normal University di Jinhua, che invece concentrerà la sua attenzione sui problemi legati alla traduzione intralinguistica. Il punto di partenza sarà questa volta Italo Calvino, o meglio la trascrizione dell’Orlando Furioso in italiano moderno che nel 1970 Calvino offrì al nuovo pubblico nazionale, consapevole che l’originale cinquecentesco poteva presentare al lettore novecentesco difficoltà tali da rendere poco godibile un’opera che pure per molti può essere considerata uno dei massimi capolavori della letteratura italiana. Dal Cinquecento al Novecento, rifletteva Calvino, in Italia è cambiato tutto, dall’assetto politico a quello sociale, culturale e nella fattispecie linguistico.Muovendo quindi dal premio assegnato all’eccellente lavoro di Wang Jun, questa conferenza vuole essere un momento di riflessione sul lavoro di traduzione in quanto tale, nel suo aspetto di riscrittura di un testo col quale sempre, inevitabilmente, si stabilisce un rapporto di fedeltà e infedeltà, restituzione e superamento.
今年,北京外国语大学意大利语教授王军凭借翻译十六世纪意大利伟大诗人卢多维科·阿里奥斯托的叙事长诗《疯狂的罗兰》(意译汉,浙江大学出版社 2017年12月出版)荣获第七届鲁迅文学奖文学翻译奖。这份殊荣肯定了译者在这部巨制史诗的翻译工作上所取得的杰出成就。翻译《疯狂的罗兰》无疑是一个异常艰巨的任务,译者要面对的,不仅是显而易见的但无穷无尽的语言表达上的差异,更有意大利文学和中国文学在文体上的巨大鸿沟。事实上,中国文学中并不存在“叙事长诗”这种形式,而反观欧洲文学,自荷马时代起它就成为了一种极其重要的文学体裁。那么,应该如何使阿里奥斯托的这部伟大叙事诗为中国读者所理解呢?就此话题,10月27日思南读书会,王军教授将与思南文学之家的读者进行探讨,深入解析语际翻译的困难与应对策略。本场的讲座还邀请到了浙江师范大学的罗马克教授共同主讲。作为翻译、写作与跨文化交流学者,罗马克教授将以卡尔维诺改写的《疯狂的罗兰》版本为出发点,着重分析语内翻译的相关问题:鉴于原著写于十六世纪,内容艰深,为了二十世纪的读者更好地欣赏这部意大利文学代表作之一,卡尔维诺于1970年将其改写为现代意大利语的版本。正如卡尔维诺所言,从十六世纪至二十世纪以来,无论是政治体制、社会结构、文化生活还是语言表达,意大利都已发生了翻天覆地的变化。 综上,本次讲座将以荣获大奖的王军教授译作为基础,对翻译工作进行反思,讨论翻译在重写文本时与之不可避免地形成的忠实与背叛、回归与超越的关系。

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: