Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

StartupCity Europe Partnership

Posted by fidest press agency su domenica, 2 dicembre 2018

Brussels. “Circa 50 città saranno molto probabilmente alla guida dell’economia europea dell’innovazione nei prossimi anni, mentre tutte le altre città e gli altri comuni rischieranno di venire sempre più emarginati. Questo crescente divario potrebbe potenzialmente scatenare disaggregazioni e separatismi”. Con queste parole Alberto Onetti, Chairman di Mind the Bridge e Coordinatore di Startup Europe Partnership, ha ufficialmente lanciato lo scorso venerdì al Parlamento Europeo a Brussels l’iniziativa “StartupCity Europe Partnership (SCEP)” con il pieno supporto del Presidente Antonio Tajani e della Commissaria europea per l’economia e la società digitale Mariya Gabriel, che ha inviato un messaggio di sostegno attraverso il suo segretario di gabinetto, presente all’incontro.
La nuova iniziativa, parte del programma Startup Europe Partnership (SEP) e guidata da Mind the Bridge, mira a supportare lo sviluppo di strategie startup interconnesse a livello locale ed è stata già sposata da diversi rappresentanti di città europee.
Tra questi i Sindaci di Cluj-Napoca (Romania), Heraklion (Grecia) Malaga e Siviglia (Spagna) e Varna (Bulgaria), che figurano già tra i primi firmatari, oltre ai rappresentanti di Coimbra e Braga (Portogallo), Siviglia, Extremadura e Murcia (Spagna), Copenhagen (Danimarca), unitamente alla Young Entrepreneurs di Thessaloniki (Grecia), al National Union of County Councils of Romania e al Council of European Municipalities and Regions (CEMR).
Durante la cerimonia è stato inoltre presentato un nuovo Report dal titolo “Startup City Hubs in Europe”, un primo tentativo per misurare l’impatto dell’economia dell’innovazione su scala granulare, con un’attenzione particolare verso il ruolo che le città hanno nella concentrazione dei centri di innovazione.
I dati mostrano che in Europa sono 476 le città con almeno una scaleup. 48 (circa il 10% del totale) ne ospitano 3759 (circa il 67% del totale) con un capitale raccolto pari al 74% del totale. Questa concentrazione, tuttavia, non rispecchia l’attuale distribuzione né del PIL (345) né della popolazione (14%). Queste 48 città molto probabilmente saranno alla guida dell’economia dell’innovazione europea dei prossimi anni, con l’effetto collaterale di emarginare sempre più le altre città e gli altri comuni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: