Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Strage di Dacca

Posted by fidest press agency su sabato, 8 dicembre 2018

“È iniziato a Dacca, in Bangladesh, il processo che vede otto persone accusate della strage dell’1 luglio 2016, in cui morirono ventidue persone. A perdere la vita furono anche nove italiani, tra cui i due friulani Christian Rossi e Marco Tondat. Si è trattato di uno dei più gravi attentati terroristici che ha colpito l’Italia, eppure, inspiegabilmente, è stato per certi versi dimenticato. Per questo motivo ho chiesto al Sindaco di Roma, Virginia Raggi, di individuare nella Capitale un luogo degno per installare un monumento simbolico con il fine di onorare e ricordare i nostri connazionali, le cui vite sono state violentemente spezzate, poiché cristiani e appartenenti ad uno Stato civile sempre impegnato contro il terrorismo internazionale. Mi auguro che il Sindaco accolga questa mia richiesta, anche a nome dei familiari delle vittime, che sono ancora in attesa di giustizia”. È quanto dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: