Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 11 gennaio 2019

Elezioni europee e politica agricola comune

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Con l’avvicinarsi delle elezioni europee – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Andrea Michele Tiso – sta per entrare nel vivo il dibattito sulla prossima Politica Agricola Comune, ed è bene sottolineare che nella Pac 2021 – 2027 vi saranno dei criteri diversi rispetto a quelli vigenti. Ad avere particolare incidenza, infatti, saranno soprattutto le scelte strategiche che verranno assunte internamente dai diversi Paesi dell’U.E. A tal proposito – continua Tiso – auspichiamo si dia presto il via ad un tavolo politico che permetta a tutti gli attori del mondo agricolo di esprimere le proprie idee sulla struttura della prossima Politica Agricola Comune.Come Confeuro – continua Tiso – crediamo sia necessario puntare su un’agricoltura che favorisca il connubio tra strumenti tecnologici e qualità e sostenibilità delle produzioni; ed è per questo che insistiamo sull’agricoltura 4.0 e sull’applicazione di modelli agroecologici. Il nostro auspicio è anche che a guidare questo cambio di paradigma siano gli agricoltori under 40, i quali, se agevolati e tutelati da regimi fiscali ad hoc e da modalità di assegnazioni dei terreni agricoli favorevoli, potrebbero determinare il vero valore aggiunto del primario italiano dei prossimi anni. Il mondo agricolo – conclude Tiso – attende un forte segnale di discontinuità rispetto al passato e la Pac può essere l’occasione giusta per dimostrare attenzione e interesse verso tutti gli agricoltori e non solo per una loro parte di essi.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

UNICEF/Bullismo, concorso per nuovo contest di fumetti: vince “Cipta”

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

cipta unicefRizka Raisa Fatimah Ramli è la studentessa di 17 anni di Makassar, Indonesia, che ha vinto il contest di fumetti internazionale “School Superhero Comic Contest” dell’UNICEF e della Comics Uniting Nations con la creazione di un personaggio che aiuta i bambini e i giovani a proteggersi dalle violenze a scuola e fuori.“Cipta” – nome del personaggio – è un supereroe immaginario che dà ai bambini un taccuino per disegnare oggetti che a loro volta prendono vita e fermano violenze e bullismo.
“Ho creato ‘Cipta’ per portare attenzione sulle violenze e sul bullismo che i bambini in Indonesia e nel mondo affrontano ogni giorno”, ha dichiarato Rizka Raisa Fatimah Ramli. “Attraverso il disegno, sento che il mio personaggio è vivo e posso avere controllo sui bulli. Spero di poter ispirare molte persone, soprattutto bambini, a raccontare le loro storie e, se non possono direttamente, a farlo attraverso il disegno.”Il contest di fumetti, lanciato dall’UNICEF e Comics Uniting Nations a ottobre 2018, chiedeva ai bambini e ai giovani di creare un supereroe dei fumetti che sconfiggesse “Silenzio” – un personaggio soprannaturale che usa il suo potere sui bambini perché non denuncino e agiscano contro la violenza a scuola e fuori. Sono arrivate circa 3.600 adesioni da giovani di oltre 130 paesi e più di 23.000 voti attraverso il sito web del contest per determinare il vincitore.Rizka adesso collaborerà con una squadra di professionisti per produrre un fumetto su “Cipta”. Il suo fumetto sarà presentato ai Leader del Mondo al Forum Politico di Alto livello sullo Sviluppo Sostenibile che si terrà a luglio 2019 alle Nazioni Unite, e sarà distribuito nelle scuole e ai bambini in tutto il mondo.“Il numero delle straordinarie adesioni ricevute rappresenta un grande messaggio da parte dei bambini e dei giovani che vogliono rompere il silenzio sulle violenze e sul bullismo a scuola,” ha dichiarato Paloma Escudero, Direttore della Comunicazione dell’UNICEF. “Congratulazioni a Rizka per la sua vittoria che ispirerà migliaia di studenti a denunciare e aiutare a porre fine alle violenze a scuola e fuori”.Dagli scontri fisici e il bullismo, alle molestie sessuali e punizioni fisiche, la violenza a scuola e fuori può avere conseguenze devastanti e di lungo periodo sulle vite dei bambini. Il contest di fumetti internazionale è stato ideato per incoraggiare i bambini e i giovani ad essere parte della campagna globale dell’UNICEF #ENDviolence con attività nelle scuole attraverso un mezzo innovativo come il fumetto. (foto cipta copyright unicef)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Market Outlook di CRIF dedicato al credito nel settore auto

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Lo studio ha messo in evidenza che nel periodo compreso tra Luglio 2017 e Giugno 2018 è aumentata la quota di auto che vengono acquistate con il supporto di un prestito finalizzato auto, che arriva a spiegare il 49,6% del totale. Nello specifico, la distribuzione degli importi finanziati è concentrata per la netta maggioranza dei casi nell’acquisto di veicoli nuovi, che nel periodo di osservazione hanno rappresentato addirittura il 72,8% del totale.Il Market Outlook di CRIF mostra inoltre come, all’interno del segmento dei prestiti finalizzati all’acquisto di auto, la distribuzione sia concentrata prevalentemente nella classe di importo compreso tra i 10 e i 15.000 Euro per tutti i cluster considerati. Relativamente alla durata dei finanziamenti, invece, le preferenze sono maggiormente concentrate, per le captive, nella classe compresa tra 24 e 48 mesi, mentre per le non captive si rileva una preponderanza dei piani di rimborso superiori ai 48 mesi.Infine, la distribuzione territoriale mostra una quota di erogato più elevata nelle regioni del Sud Italia, dove risulta più bassa la quota di finanziamenti dedicati alle auto nuove a fronte della maggiore vivacità del mercato dell’usato.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Codacons su Antitrust multa finanziarie auto

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

A far scattare l’inchiesta è stato il pentimento della Mercedes che nel 2017 ha deciso di consegnare al’ Antitrust 145 documenti ove si evidenziava l’esistenza di accordi tra una decina di finanziarie delle case automobilistiche mirati a stabilire i prezzi e i costi dei finanziamenti a danno dei consumatori.Giusta la sanzione da parte dell’Antitrust che ha riconosciuto il cartello anticoncorrenza, elevando una multa da 678 milioni di euro a case automobilistiche e società finanziarie.
Le società coinvolte sono Banca PSA Italia, Banque PSA Finance, Santander Consumer Bank, BMW Bank, BMW AG, Daimler AG, Mercedes Benz Financial Services Italia, FCA Bank, FCA Italy, CA Consumer Finance, FCE Bank, Ford Motor Company, General Motor Financial Italia, General Motors Company, RCI Banque, Renault, Toyota Financial Services, Toyota Motor Corporation, Volkswagen Bank, Volkswagen, nonché le associazioni di categoria Assofin ed Assilea.L’attuazione di un’intesa complessa e continuata che ha portato per anni allo scambio di informazioni sensibili relative a quantità e prezzi attuali e futuri, ha determinato una riduzione della concorrenza tra operatori con effetti diretti per i consumatori – spiega il Codacons – Il cartello avrebbe quindi tenuto elevati i costi dei finanziamenti concessi agli automobilisti che acquistavano una automobile a rate, impedendo di godere dei tariffe più vantaggiose garantite in caso di una correttezza concorrenza tra operatori.“Chiediamo che ora tutti gli utenti che tra il 2003 e il 2017 abbiano contratto finanziamenti per acquisto di auto tramite le società sanzionate dall’Antitrust siano rimborsati delle maggiori somme pagate a causa dell’intesa anticoncorrenziale messa in atto da case automobilistiche e società finanziarie – afferma il Codacons – In tal senso tutti gli interessati possono inviare il loro contratto con una mail all’indirizzo info@codaconslombardia.it per ottenere informazioni e assistenza”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Come evitare infortuni sugli sci

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Condizioni climatiche sfavorevoli, grande affluenza sulle piste e scarsa preparazione atletica sono tra le cause principali degli incidenti che si verificano negli impianti sciistici e che spesso coinvolgono minori, con esiti tragici. “Non solo, complici di cadute rovinose sono proprio gli sci o le tavole, strumenti sempre più evoluti che danno una maggiore sensazione di stabilità e quindi di sicurezza, facilitando la velocità”. Lo sottolinea Arturo Guarino, Direttore della struttura complessa di Traumatologia dello Sport dell’ASST Gaetano Pini-CTO di Milano. La sensazione di sicurezza infatti influisce sulla percezione del rischio e i soggetti diventano più spericolati : “I traumi ad alta energia – continua Guarino – quanto mai possibili sciando a velocità sostenute sono responsabili di importanti distorsioni capsulo-legamentose specie a carico del ginocchio che si riconosce come articolazione maggiormente coinvolta. Parliamo di rotture dei legamenti collaterali o dei legamenti crociati oppure dei menischi. Inoltre, alle lesioni legamentose possono associarsi fratture dei piatti tibiali che, a seconda della gravità, rendono ancora più severa la prognosi”. Oltre alla velocità è anche la presenza di molte persone sulle piste a rendere maggiormente complicato sciare, rispetto al passato: “Gli sciatori si trovano a doversi districare tra tante persone in movimento, molte delle quali utilizzano strumenti diversi dagli sci tradizionali, come gli snowboard, che le rendono più veloci e questo può provocare delle cadute. La scarsa valutazione del rischio quando le piste sono ghiacciate, poi, aumenta la possibilità di scontri”. Per evitare incidenti che possono nuocere alla propria salute e mettere in pericolo gli altri è necessario avere consapevolezza dei propri limiti, soprattutto se si è affetti da determinate patologie: “In generale, per sciare in sicurezza bisogna avere una buona preparazione atletica e allenare la muscolatura ad affrontare un gesto atletico importante prima dell’inizio della stagione invernale. Inoltre, i soggetti affetti da artrosi a carico delle articolazioni portanti, quindi ginocchio, anca e caviglia, è bene che si rivolgano allo specialista per valutare se e con quanta frequenza è possibile sciare”. “In conclusione – aggiunge Guarino – una corretta valutazione specialistica dello stato di forma e un’opportuna considerazione delle caratteristiche soggettive muscolo scheletriche sono alla base dell’ideale prevenzione in ogni ambito ginnico-sportivo”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

SACE SIMEST (Gruppo CDP) e ANIMP a sostegno dell’impiantistica industriale italiana

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

SACE SIMEST, Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, e ANIMP, l’Associazione nazionale di impiantistica industriale, hanno sottoscritto un accordo con l’obiettivo di sostenere la crescita internazionale delle molte aziende attive nel settore.
Grazie all’accordo le aziende potranno accedere alle soluzioni messe a disposizione dal Polo SACE SIMEST per i progetti di internazionalizzazione e le commesse sui mercati internazionali. Inoltre, nell’ambito della partnership, le parti si impegnano a organizzare incontri formativi periodici con le imprese interessate, ad approfondire le tematiche relative agli strumenti a supporto di export e internazionalizzazione, e a promuovere eventi focalizzati sulle opportunità di business con l’obiettivo di facilitare le Associate nell’ottenimento di nuove commesse sui mercati internazionali.
“Questo accordo formalizza una collaborazione già avviata con ANIMP per sostenere lo sviluppo internazionale delle tante aziende che si occupano di impiantistica industriale – ha dichiarato Simonetta Acri, Chief Sales Officer di SACE -. In un momento in cui i settori dell’oil&gas e dell’energia stanno affrontando nuove sfide globali, è importante per le aziende che vi operano poter cogliere le migliori opportunità di business dotandosi delle soluzioni adatte a gestire i rischi connessi all’attività sui mercati esteri. Grazie alla nostra esperienza maturata in oltre 40 anni di attività in circa 200 paesi, le imprese potranno inserirsi in nuove geografie e far crescere sempre di più uno dei settori d’eccellenza del Made in Italy”.“Siamo molto soddisfatti di aver firmato l’accordo con SACE, frutto del comune impegno a sostenere l’internazionalizzazione delle nostre imprese, con particolare riferimento alle PMI – ha dichiarato Antonio Careddu, Presidente ANIMP -. Grazie a una maggiore formazione, tramite training mirati, e alla condivisione degli strumenti messi a disposizione da SACE SIMEST per ottenere finanziamenti a tasso agevolato e promuovere piani di sviluppo, questa partnership si rivela di particolare importanza per le imprese associate, in quanto attiva meccanismi virtuosi per favorirne l’accesso ai mercati esteri. È inoltre un canale importante per consolidare la presenza dell’impiantistica italiana sul mercato globale, a beneficio degli EPC Contractor e della relativa filiera”.SACE SIMEST conferma, con questa partnership, il pluriennale supporto all’impiantistica industriale, settore di eccellenza italiana le cui imprese risultano competitive su tutti i mercati internazionali. Nell’ambito della Push Strategy, questo accordo ha la finalità di avvicinare le PMI della filiera ai grandi contractors internazionali, adottando, insieme con ANIMP, un approccio di sistema imprescindibile per superare i vincoli posti dal limite dimensionale nell’accaparramento di grandi commesse internazionali.In questa direzione va il prossimo appuntamento previsto per il 6 febbraio a San Paolo (Brasile): il Polo SACE SIMEST ha organizzato un incontro di business matching fra alcune PMI italiane e tre grandi imprese brasiliane – Braskem, Petrobras e Nexa – attive rispettivamente nel settore petrolchimico, oil&gas, e minerario.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Logistics: “L’ABC per costruire un sistema circolare”

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Milano 24 gennaio 2019 (ore 9.00-13.00) a Palazzo delle Stelline di Milano (corso Magenta 61) da Assologistica Cultura e Formazione convegno “Supply Chain e Reverse Logistics: L’ABC per costruire un sistema circolare”. Ottantotto miliardi di fatturato, 22 miliardi di valore aggiunto (pari all’1,5% del valore aggiunto nazionale), oltre 575 mila gli occupati. Sono questi i numeri dell’economia circolare emersi da una recente ricerca di Ambiente Italia, dalla quale si evince chiaramente che il nostro Paese sta progressivamente abbandonando l’economia lineare (basata su estrazione di materie prime sempre nuove, consumo di massa e produzione di scarti una volta raggiunta la fine di vita dei prodotti) per passare all’economia circolare della rivalorizzazione, nella quale i prodotti sono parte di un modello in cui la competizione è basata sulla creazione del valore aggiunto dato dal servizio di un prodotto e non solamente sul valore della sua vendita.La definizione classica di economia circolare è quella di “un’economia pensata per potersi rigenerare da sola. In un’economia circolare i flussi di materiali sono di due tipi: quelli biologici, in grado di essere reintegrati nella biosfera, e quelli tecnici, destinati a essere rivalorizzati senza entrare nella biosfera”. Tale definizione proviene dall’impegno della Ellen MacArthur Foundation, realtà tra le più dinamiche nel promuovere questo modello di sviluppo, finanziata dalla velista Ellen MacArthur e sostenuta da colossi quali Google, Banca Intesa, H&M e Forum Economico Mondiale.Ancora un altro dato significativo emerso dal recente forum sulla sostenibilità organizzato da Il Sole 24 Ore: nel nostro Paese il 55% degli imballaggi viene riciclato, mentre a livello complessivo siamo al 50% di riciclo dei materiali. Il recupero dei rifiuti da imballo ha consentito un risparmio di 40 milioni di tonnellate di materia prima.
Si tratta di risultati di tutto rispetto e il tema merita attenzione anche da parte del mondo della logistica, la cui funzione è parte integrante del mondo economico-produttivo. Ma come si colloca il nostro settore nei confronti di un processo così importante per il futuro stesso del nostro pianeta (il riciclo comporta una riduzione di consumi energetici e idrici, nonché di emissioni atmosferiche e idriche) e dalle interessantissime ricadute economiche e sociali? Sono in molti a considerare l’economia circolare un potente driver di sviluppo economico nei prossimi decenni. Come pensa di posizionarsi al riguardo la logistica?
Relatori della mattinata saranno Tommaso De Luca – communication manager di Lucart Group; Paolo Guidi, direttore sales e marketing di Kuehne + Nagel; Giuseppe Luscia, ECR project manager di GS1 Italy; Angelo Mancuso, amministratore unico di Simpool; Massimo Marciani, presidente del Freight Leaders Council; Michele Merola, ricercatore del Centro GREEN Università Bocconi; Nicola Semeraro, presidente di Rilegno; Luigi Terzi, presidente di Assologistica Cultura e Formazione.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lorenzo da Viterbo: Il tassello mancante nel Rinascimento italiano

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Roma mercoledì 23 gennaio sarà presentato presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, alle ore 17:00, il volume Lorenzo da Viterbo. Magister Pictor del Rinascimento italiano 1469-2019. Il volume costituisce la prima monografia su un autore capace di innovare il panorama rinascimentale italiano con uno stile peculiare. Infatti, nonostante la scomparsa in giovane età, Lorenzo di Jacopo di Pietro Paolo da Viterbo (1444/45? – post 1476) lasciò una testimonianza pittorica rivoluzionaria, che gli studiosi collocano a cavallo tra la lezione di Benozzo Gozzoli e quella di Piero dalla Francesca.Dopo i saluti di Marek Inglot SJ (decano della Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa) e di Ottavio Bucarelli (direttore del Dipartimento di Beni Culturali della Chiesa), il dibattito sarà introdotto da Francesco Buranelli (presidente della Commissione Permanente per la Tutela dei Monumenti Storici e Artistici della Santa Sede).Interverranno Claudia Cieri Via (ordinario di Storia della Critica d’Arte, Sapienza Università di Roma) e Vittoria Garibaldi (sovrintendente per i Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici dell’Umbria).
Il volume, edito dalla Gregorian & Biblical Press e curato da Barbara Aniello e Elisabetta Gnignera, raccoglie i contributi scientifici di diciotto studiosi qualificati come Simonetta Angeli, Enzo Bentivoglio, Ginevra Bentivoglio, Concetta Bianca, Francesco Buranelli, Alessandro Delpriori, Giancarlo Gentilini, Romualdo Luzi, Alessandro Novelli, Stefano Petrocchi, Alessandro Pontecorvi, Lorenzo Principi, Claudio Strinati, Antonio Temperi, Simonetta Valtieri, Lucilla Vignoli, oltre che delle stesse curatrici.Il lavoro – supportato dalla Diocesi di Viterbo, da Fondazione Caravit e dal FEC (Fondo Edifici di Culto) – gode del patrocinio del MiBAC, della Commissione Permanente per la Tutela dei Monumenti Storici e Artistici della Santa Sede, dalla Diocesi di Viterbo, dall’ICOMOS (International Council on Monuments and Sites).

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

11.000 rifugiati siriani pesantemente colpiti dalla tempesta “Norma”

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

In seguito alla forte tempesta “Norma” – che ha colpito il Libano il 6 gennaio scorso, 151 insediamenti per rifugiati siriani, che ospitavano 11.000 persone, sono stati pesantemente colpiti. Fra questi rifugiati, un bambino risulta disperso.Alcune regioni del paese sono state colpite da inondazioni, erosioni o abbondanti nevicate, che hanno avuto un forte impatto sui rifugiati siriani in Libano. A causa delle condizioni meteorologiche estreme, ulteriori 850 siti, che ospitano in totale 70.000 rifugiati, sono a rischio.L’UNICEF e i suoi partner stanno lavorando a stretto contatto con le municipalità interessate per ridurre l’impatto della tempesta sui rifugiati, soprattutto sui bambini. La risposta dell’UNICEF include, fra l’altro, la fornitura di kit per l’inverno, kit igienici, coperte e teli di plastica alle famiglie colpite.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Deal on new rules against non-cash payment fraud approved by Civil Liberties MEPs

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

New EU rules to protect EU citizens against non-cash payment fraud, informally agreed by Parliament and Council in December, were confirmed by Civil Liberties MEPs.Non-cash payments, representing an increasing share of payments, are subject to various forms of fraud including credit card theft, skimming or phishing. The agreed changes aim to close the current gaps and differences among EU countries’ laws to enhance prevention, detection and punishment of these crimes.The new rules take into account traditional non-cash payments such as bank cards or cheques but also new means of non-cash payment, such as electronic wallets, mobile payments and virtual currencies.Read more about the informal agreement reached on 11 December 2018 here.Civil Liberties MEPs backed the deal in a vote by 45 in favour, 1 against, no abstentions.The agreed text now needs to be formally approved by the Parliament as a whole and the Council of the EU before entering into force. The Full House is likely to vote on the agreed text in February.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Policy and Advocacy Intern (Paid) – Conflict Sensitivity & Peacebuilding

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Bruxelles. The WV EUREP office is a Non-Governmental Organisation (NGO) that works to support World Vision’s engagements with the institutions of the European Union (EU). The Brussels office interacts with these groups in pursuit of two main strategic goals:To influence key EU decision-makers and political processes so that policies, programs and funding opportunities of the EU positively impact vulnerable children and their communities;
To promote and facilitate access by World Vision offices around the world to the funding opportunities provided by the EU, the largest single donor for development and humanitarian aid.In line with World Vision International’s strategic goals, WV EUREP works in partnership with other organisations in order to maximize its impact, including:CSC-Hub: a global network of organizations and individuals working on conflict sensitive approaches in their field which aims at bringing together actors in the fields of development, humanitarian, peacebuilding, security, research and business using conflict sensitivity at policy, organizational and programmatic level. The CSC-Hub is currently steered by World Vision from Brussels, which promotes and coordinates the HUB’s activities, jointly agreed and run by the Hub members; EYPB: a coalition of Europe-based international peacebuilding and development organisations and independent experts. EYPB works towards achieving the meaningful participation of young people’s voices at the EU-level, and ensuring their needs, capabilities and challenges are being taken into account in the EU’s peace, security and development policies. The Partnership’s founding members are Save the Children, Search for Common Ground, United Network of Young Peacebuilders (UNOY Peacebuilders), World Vision and PeaceMatters.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Veracyte to Present at the 21st Annual Needham Growth Conference

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Veracyte, Inc. (Nasdaq: VCYT) today announced that Bonnie H. Anderson, chairman and chief executive officer, is scheduled to present at the 21st Annual Needham Growth Conference in New York City on Tuesday, January 15, 2019 at 8:40 a.m. EST (5:40 a.m. PST).
A live audio webcast of the company’s presentation will be available by visiting Veracyte’s website at http://investor.veracyte.com/events-presentations. A replay of the webcast will be available for 90 days following the conclusion of the live presentation broadcast.
Veracyte (Nasdaq: VCYT) is a leading genomic diagnostics company that improves patient care by providing trustworthy and actionable answers to challenging clinical questions. The company’s products uniquely combine advanced genomic technology, clinical science and machine learning to provide answers that give physicians and patients a clear path forward, informing both diagnosis and treatment decisions without the need for costly, risky surgeries that are often unnecessary. Since its founding in 2008, Veracyte has commercialized three genomic tests, which are transforming the diagnosis of thyroid cancer, lung cancer and idiopathic pulmonary fibrosis. Veracyte is based in South San Francisco, California. For more information, please visit http://www.veracyte.com and follow the company on Twitter (@veracyte).

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

After Hosting Record-Breaking User Conference, Baker Hill Announces Prosper 2019

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Baker Hill, a leading provider of technology solutions for common loan origination, risk and relationship management, CECL compliance, and smart data analytics, announced open registration for Prosper 2019, the company’s three-day industry conference designed to inform and inspire attendees. Prosper will take place April 28-30 at the JW Marriott in Nashville, Tennessee.Prosper, Baker Hill’s premier industry event, is an insightful three-day conference designed to educate and inspire attendees. The conference will provide guests with an opportunity to discover how to best leverage Baker Hill NextGen®, the expert solution for lending, risk management, CECL compliance, and analytics, in combination with exploring new solutions to help financial institutions reduce risk, drive growth and increase profitability.Attendees will have opportunities to learn more about the latest Baker Hill NextGen® CECL solution. Launched in Q4 2018, the solution is the industry’s go-to resource for CECL preparedness and is the first CECL solution to fully integrate with a loan origination and portfolio risk management platform, providing the ultimate holistic view of risk in a comprehensive framework for financial institutions to establish, evaluate and validate credit risk.Attendees can expect to interact with every level across financial institutions, including C-level executives, to exchange perspectives and other valuable expertise. Those in attendance will also meet with Baker Hill’s leadership team and industry experts who support financial institutions’ solutions.Prosper 2019 will feature keynote speaker, JP Nicols. Nicols is Managing Director at FinTech Forge, helping financial institutions build and leverage their innovative capacity through strategic partnerships and investments. Nicols is well known in the FinTech community, named to the FinServ 25 as one of the most influential voices in banking. He also launched and hosts Serial Intrapreneur, a show looking at leaders who battle the status quo to innovate and drive change.Now in its fourth consecutive year, Prosper has become one of the industry’s leading user conferences, with many attendees returning year after year. “One of the primary reasons we come to Prosper is to gain insights into what’s going on across the industry,” said Will Parsons, Portfolio Risk Manager at Citizens and Farmers Bank. “The other benefit of attending Prosper is the opportunity to meet new users from other institutions that are often times sharing best practices, tips and tricks that we can then use to help get through our own complex processes.”With various networking activities to choose from, Prosper 2019 is an ideal event for industry analysts, consultants, prospects and clients to connect and discuss the latest financial trends with other industry leaders. In addition to the conference sessions, attendees can build relationships while participating in activities such as touring the Country Music Hall of Fame, swinging some clubs at TopGolf Nashville, or exploring Nashville’s top BBQ spots and breweries.“After the tremendous success of Prosper 2018, we are excited to use this momentum to create a conference solely for the benefit of our clients and industry experts,” said John M. Deignan, President and CEO of Baker Hill. “Baker Hill’s annual client meeting presents a forum to discover useful information and valuable networking opportunities.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

QatarDebate Centre, member of Qatar Foundation for Education, Science and Community

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Development, concluded the European Arabic Debating Championship in Vienna, Austria. The championship, which took place from 3-5 January 2019, featured 20 universities representing 15 European countries.Dr. Hayat Abdullah Maarafi, Executive Director of QatarDebate Center, praised this milestone that marks an outstanding achievement for the center and ushers a successful new year. She reiterated QatarDebate Center’s keenness, through this championship, to promote the Arabic language among speakers and spread the culture of positive debate and dialogue as an effective skill.European Institute of Human Sciences Team, Winner of the European Debating Championship. The European Institute of Human Sciences (EIHS) from Germany team, namely Mounir Rabeh, Salima Ahwazi and Mounir Al Bayk, bagged the championship’s title in the inaugural edition of the European Arabic Debating Championship.
Yalova University team, from Turkey team which included Mansour Bikir, Mohamed Olgak and Khalid Akmen came in second position.The Center also honored the Championship’s Best Speakers, namely; Student Mounir Rabbah from European Institute of Human Sciences; Anis Francis from the Institut Europeen Des Sciences Humaines; Areej Mohamed Amin from University of Strasbourg; Students Yaseen Yildrem and Mustafa Esk from Fatih Sultan Mehmet Waqf University.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

SIRION Biotech and Denali Therapeutics Join Forces to Develop Gene Therapies for Diseases of the Central Nervous System

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

SIRION Biotech GmbH, a world leader in viral vector-based gene delivery technologies for gene & cell therapy, announced today that it signed a license and collaboration agreement with Denali Therapeutics (NASDAQ: DNLI), a biopharmaceutical company developing a broad portfolio of product candidates for neurodegenerative diseases, to develop adeno-associated virus (AAV) vectors to enable therapeutics to cross the blood-brain barrier for clinical applications in neurodegenerative diseases including Parkinson’s, Alzheimer’s disease, ALS and certain other diseases of the CNS. Once again SIRION’s strategic alliance partner Prof. Dr. Dirk Grimm from the University Hospital Heidelberg (UKHD) is a key contributor to this highly innovative development. Main terms of the agreement include development expenses, upfront and contingent milestone payments to SIRION Biotech, and additional low-to-mid single digit royalties on net sales resulting from certain future products or therapies.
AAV vectors are considered the most promising gene delivery system for therapeutic applications. Denali Therapeutics, together with SIRION Biotech and Dirk Grimm, a world-renowned and pioneering scientist in the field of AAV biology and application, will combine their proprietary technology platforms to create a next generation of AAV vectors. The goal is to develop new and modified AAV capsids exhibiting a safe product profile with improved specificity and high efficiency for therapeutic drug delivery to the brain at therapeutic levels to effectively treat patients. “This ground-breaking collaboration will help Denali Therapeutics to increase the availability of protein therapeutics in the brain, and to quickly enter clinical trials with efficient, safe and scalable therapeutic candidates”, said Dr. Christian Thirion, founder and CEO of the company. “We believe that through our partnership with Denali, CNS-directed AAV-based gene therapies can reach the market in the fastest possible way, providing novel treatment options to many millions of patients worldwide suffering from devastating neurodegenerative diseases such as Parkinson’s, Alzheimer’s, and ALS,” added Dr. Sabine Ott, VP BD & Licensing. Prof. Dirk Grimm notes that “By contributing and harnessing our unique and proprietary expertise in the engineering and high-throughput in vivo screening of AAV capsid libraries, we will significantly accelerate this joint endeavour and increase our chances to realize its pivotal aims.”Additionally, Alexander Schuth, COO of Denali Therapeutics stated, “We are excited to partner with SIRION Biotech and combine our expertise around the blood-brain barrier and neurodegenerative diseases with SIRION’s leading expertise on viral vectors for gene therapy to enable new treatments for diseases of the brain. This partnership will add a new therapeutic modality to our portfolio and is complementary to our existing biotherapeutic and small molecule programs.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

TurboTax Launches Comprehensive Spanish Language Tax Resources Available to Hispanics

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

TurboTax, from Intuit Inc. (Nasdaq: INTU) – the leader in online tax prep, processing over 30 million returns last year alone in the U.S. – announced that its award-winning TurboTax Blog will now be available in both Spanish and English, making it one of the most comprehensive free tax information resources available to U.S. Spanish-speaking audiences.
“Engaging with the Latino community is a priority for TurboTax. For several years we have embarked on a mission to empower and inform the Latino consumer about finances and taxes and we are excited to be taking the next step in that journey today with the launch of the only bilingual blog in the tax industry,” said Mary-Ann Somers, Chief Growth Officer for Intuit TurboTax. “We recognize the need for Hispanic consumers to have access to the same quality of content in Spanish and English.”According to Pew Research, there are roughly 60 million Hispanics in the U.S., and Hispanic population accounts for half of the overall population growth in the US. By 2050, the Latino population is projected to be 132.8 million, or 30.2% of the total projected U.S. population. Moreover, Spanish is the second most spoken language in the U.S., by approximately 40 million Hispanics, and the U.S. is also the second largest Spanish speaking country in the world bigger than Spain. Furthermore, in-language online financial resources available to Hispanics are vital to connect with this market.
The new bilingual TurboTax Blog will offer consumers hundreds of pieces of content, videos and tools designed to educate and empower them to plan and save more money. Content categories include tax deductions and credits, income and investments, tax planning, tips for self-employed, and an entire section dedicated to helping taxpayers understand the impact of tax reform.In addition to our new bilingual blog content, TurboTax will also continue to provide bilingual tax advice and product support to help taxpayers through their filing experience.TurboTax is already accepting tax returns and will securely hold them for transmission to the IRS and States once they begin accepting e-file. TurboTax and TurboTax Live assisted tax preparation with Bilingual TurboTax Live CPAs and Enrolled Agents are open and ready for taxpayers to prepare their returns.To access the new TurboTax bilingual blog, please visit: https://blog.turbotax.intuit.com/es/

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Elligo Health Research Acquires Protenium Clinical Research

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Elligo Health Research, an integrated research organization, has acquired Protenium Clinical Research. Protenium, an established research group led by Robert Strzinek, Ph.D., D.O., conducts pharmaceutical studies in a broad range of therapeutic areas.Dr. Strzinek has more than 15 years of clinical research experience and will now conduct research at his practice in partnership with Elligo. The acquisition brings the number of patients in Elligo’s Research Ready network to more than one million. As part of Elligo’s Goes Direct® approach, these patients will now have access to clinical research as a care option from their own trusted physician.“Joining Elligo’s Dallas–Fort Worth Community of Research will ensure that we continue to provide the best clinical research opportunities to our patients and help us expand research opportunities across the region,” said Dr. Strzinek. “Our partnership allows us to focus on patient care while benefiting from Elligo’s research relationships and operational expertise.”Dr. Strzinek has completed over 150 research studies and authored numerous journal articles covering several areas including endocrinology and women’s health. He and the Elligo team will continue to conduct research and support other community-based health care providers participating in research.“The opportunity to leverage Dr. Strzinek’s highly experienced practice and integrated clinical operation in our Research Ready network and Communities of Research furthers our mission to bring together and empower health organizations and improve clinical trial access and efficiency,” said John Potthoff, Ph.D., CEO at Elligo. “We are delighted to welcome him, and his staff and patients to the Elligo family.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

FotoFinder Systems: l’intelligenza artificiale rivoluziona il rilevamento del tumore della pelle

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

L’intelligenza artificiale (IA) è attualmente sulla bocca di tutti. Gli esperti dicono che le aziende devono concentrarsi sui tre aspetti dell’IA per avere un ruolo importante nel settore: le ultime conoscenze di programmazione, l’importanza dei dati e l’integrazione dell’IA nei flussi di lavoro esistenti. FotoFinder Systems unisce questi aspetti chiave già oggi. Come pioniere, l’azienda high-tech è un leader nell’integrazione dell’IA nella tecnologia per la diagnosi del cancro della pelle. Con il nuovo software esperto Moleanalyzer pro, i dermatologi sono in grado di valutare i nevi con l’IA, e i risultati confermano una precisione estremamente elevata. Moleanalyzer pro offre ai medici la possibilità di confermare le loro diagnosi con varie tecniche di valutazione. Per la prima volta, è possibile combinare l’esperienza specializzata con l’IA e ricevere inoltre una seconda opinione – basta un clic del mouse – da celebri esperti internazionali di oncologia cutanea.Moleanalyzer pro funziona con l’apprendimento approfondito, il “deep learning”: l’abilità umana di apprendere da esempi ed esperienze viene trasferita al computer. A questo scopo, la rete neurale convoluzionale è stata addestrata con la raccolta attualmente più grande di immagini dermatoscopiche, compresa la diagnosi corrispondente. Il successo dell’algoritmo è dovuto al continuo “accrescimento” dovuto ai tanti anni di utile collaborazione con medici di tutto il mondo. Grazie alla sempre maggiore esperienza e alle sue proprie regole autonome, l’algoritmo è in grado di distinguere tra lesioni benigne e maligne. Il risultato è un punteggio che supporta la valutazione del rischio di entrambe le tipologie di lesioni cutanee, melanocitarie e non-melanocitarie. Tra breve, questo “Score IA” sarà disponibile ai medici anche su dispositivi mobili.
Stando allo studio rappresentativo “Man against machine” (“Uomo contro macchina”), l’algoritmo di apprendimento approfondito ha dimostrato una sensibilità straordinariamente elevata identificando correttamente il 95% dei tumori cutanei maligni. Nel gruppo di confronto, gli esperti – 58 dermatologi da 17 paesi – hanno correttamente identificato l’86,6% delle lesioni maligne. L’algoritmo ha mostrato anche una specificità elevata in modo affidabile, identificando correttamente come benigni l’82,5% dei nevi, mentre gli esperti ne avevano identificato come benigni il 71,3%.Per quanto sia affascinante, l’IA non può sostituire l’esperienza umana quando si tratta di tumore della pelle. Alla fine, la decisione sul da farsi spetta al medico. In caso di dubbio, Moleanalyzer pro offre un servizio di seconda opinione da specialisti di tumore della pelle di fama internazionale per confermare la diagnosi.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

FotoFinder Systems: Artificial Intelligence Revolutionizes Skin Cancer Detection

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

“Artificial Intelligence” (AI) is currently on everyone’s lips. Experts say companies need to focus on three aspects of AI to play a leading role in the topic: latest programming insights, importance of data and AI integration into existing workflows. FotoFinder Systems already combines these key aspects today. As a pioneer, the high-tech company is a leader in integrating AI into technology for skin cancer diagnostics. With the new expert software Moleanalyzer pro, dermatologists are able to assess moles with AI. Validation results confirm an extremely high accuracy. Moleanalyzer pro offers physicians the possibility to confirm their diagnosis with various evaluation techniques. For the first time, it is possible to combine specialist expertise with AI and additionally to receive a second opinion – per mouse click – from renowned international skin cancer experts.Moleanalyzer pro works with deep learning: The human ability to learn from examples and experiences was transferred to the computer. For this purpose the “Convolutional Neural Network” (CNN) was trained with the currently largest data collection of dermoscopic images including corresponding diagnosis. Due to many years of valuable cooperation with physicians worldwide, the continuous “feeding” of the algorithm succeeds. With growing experience and its own autonomous rules, it is able to distinguish between benign and malignant lesions. The result is a score that supports the risk assessment of both melanocytic and non-melanocytic skin lesions. Shortly, this AI Score will be available for doctors also on mobile devices.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Excel Medical Offers Streaming Physiological Data Across Epic’s Hyperspace, Canto, Haiku and Rover

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Excel Medical, an innovator in Medical Device Integration (MDI) and analytics, today announced its solutions offering for Epic clinical applications that extend beyond traditional MDI. Excel Medical is the first Epic App Orchard vendor to deliver real-time physiological data (waveforms, vitals, clinical alarms) into Epic’s clinical workflows through deep integration across its Hyperspace desktop as well as the Canto, Haiku and Rover mobile applications.Excel’s solutions simplify the health system enterprise using a single platform supporting patient monitors, medical devices, alarm management, digital cardiac monitor documentation, and real-time physiological surveillance resulting in taming of the traditional chaos of IT environments. Excel Medical is known for disrupting the MDI status quo. For example, it has modernized cardiac telemetry by digitizing waveforms and alarm reports, primarily a paper process today.Today’s clinicians are burdened with increasing time demands and need access to comprehensive patient data on-the-go, in real-time from within their electronic medical records. Excel’s enterprise MDI platform improves clinical workflows, clinical team satisfaction and reduces unexpected hospital deaths by providing greater access and assimilation of real-time patient data.“We all are aware of the clinical limitations of traditional MDI: it simply provides a vital sign into a flowsheet,” said Lance Burton, president of Excel Medical. “This misses the majority of the patient’s clinical picture and impedes workflows. By delivering comprehensive clinical content across Epic’s suite of applications, Excel Medical supports better and faster clinical decision making with the goal of keeping our families and patients safe.”Excel Medical is committed to providing leading healthcare customers with the highest level of satisfaction and clinical innovations.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »