Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 10 febbraio 2019

Le scuse del Pd al governo francese

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

«Da parlamentare della Repubblica e da italiana sono profondamente indignata e schifata per la lettera che il Pd ha inviato all’ambasciatore francese per chiedergli umilmente perdono delle azioni del Governo italiano. Mi chiedo: per cosa chiedete scusa? Ricordate che un partito francese abbia mai chiesto scusa all’Italia e agli italiani quando Macron ci ha definito “vomitevoli”, “cinici” e “irresponsabili”? Nessuno ci ha mai chiesto scusa per le azioni predatorie che la Francia ha fatto in questi anni a casa nostra e per la guerra in Libia fatta contro gli interessi italiani per difendere quelli francesi. Nessuno ci ha mai chiesto scusa perché nelle altre Nazioni i partiti, quando si trovano di fronte a una difficoltà, si schierano a difesa del loro popolo. Non è una questione di maggioranza e opposizione: è questione di essere dei patrioti o di essere dei traditori. Noi in Italia abbiamo, invece, un Pd che è fatto di traditori: lo sapevamo già, ne abbiamo avuto la conferma ed è un problema che ci sia un partito che dice apertamente che è pronto a schierarsi contro lo Stato italiano. Spero che il Presidente Mattarella voglia fare una telefonata a questi esponenti del Pd per ricordare loro che rappresentano gli italiani, non i francesi».Lo ha detto il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in un video pubblicato su Facebook.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola – ANIEF aderisce agli scioperi del 27 febbraio e dell’8 marzo in difesa della scuola statale

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Contro la scellerata proposta di regionalizzare l’istruzione, per aumenti stipendiali legati all’inflazione cresciuta a dismisura negli ultimi dieci anni, per la riapertura delle graduatorie ad esaurimento, la difesa dei ruoli assegnati con riserva ai docenti che hanno superato l’anno di prova, l’avvio di una fase transitoria per la stabilizzazione dei precari docenti e Ata con 3 anni di servizio.Marcello Pacifico (Anief): invitiamo tutto il personale della scuola, di ruolo e non, a incrociare le braccia il 27 febbraio e l’8 marzo per difendere l’istruzione statale contro ogni progetto di regionalizzazione e per dire basta alla stagione degli aumenti-farsa e del precariato senza fine.L’Anief non ci sta: troppi gli elementi di rottura in questo inizio 2019 che continua a vedere la scuola sotto attacco. L’ultimo elemento, in ordine di tempo, è quello del progetto di regionalizzazione dell’istruzione. Una proposta scellerata, secondo l’Anief, perché senza la dimensione statale, peraltro garantita dalla Costituzione, le differenze di sviluppo tra le varie regioni, specie al Sud, finirebbero inevitabilmente per aumentare il gap con le regioni più ricche.“Se questo progetto dovesse passare – si domanda Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief – come si potrà evitare di avere regioni con un’istruzione di serie B in termini di risorse, strutture, servizi? E a quel punto cosa impedirebbe di ritornare al sistema delle gabbie salariali, con stipendi differenti in base alla regione di lavoro, oppure di eliminare la mobilità di docenti e Ata, costretti a rimanere nella regione di assunzione e a dover sostenere e vincere nuovamente un concorso per potersi spostare? Una follia che finirebbe per far pagare un conto salatissimo anche alle regioni del nord, che potrebbero veder diminuire la disponibilità di docenti, in molti casi provenienti dal Sud e senza i quali molte scuole rimarrebbero con le classi scoperte”.Anief aveva preso posizione giusto pochi giorni fa da Aosta con un secco ‘no’ del suo Consiglio nazionale ad ogni progetto di autonomia regionale della scuola. Oggi, dopo aver annunciato di essere pronta a dare battaglia anche sul piano giudiziario a questo piano, il sindacato neo rappresentativo ha deciso di aderire allo sciopero del 27 febbraio con Unicobas e a quello generale dell’8 marzo insieme a Cobas, Slai Cobas, CUB, Sgb e Usi.“Abbiamo deciso – continua Pacifico – di chiedere al personale scolastico di incrociare le braccia due volte nelle prossime settimane per difendere l’istruzione statale contro ogni progetto di regionalizzazione e per iniziare finalmente a lottare contro la precarietà”.Tra i motivi della protesta, infatti, per Anief non possono mancare la rivendicazione di un nuovo contratto di lavoro che restituisca al personale scolastico dignità non solo economica, con aumenti che facciano almeno recuperare il potere d’acquisto perso negli ultimi dieci anni, ma anche giuridica, con il definitivo superamento di ogni illegittima discriminazione del lavoro del personale precario in termini di diritto agli scatti stipendiali e alla retribuzione professionale docenti, ferie, malattia e permessi. Basti pensare, ad esempio, che ancora oggi un docente precario è costretto a rinunciare a un giorno di retribuzione e di anzianità di servizio per partecipare a un concorso perché solo il collega di ruolo ha diritto a un permesso retribuito. Una situazione, per Anief, semplicemente inaccettabile.Anief non dimentica, inoltre, di portare in piazza tutti i suoi cavalli di battaglia sui quali, in questi anni, non ha mai smesso di alzare la voce: riapertura delle graduatorie ad esaurimento, scioglimento della riserva a tutti i docenti immessi in ruolo con clausola rescissoria per ricorso pendente che abbiano superato l’anno di prova, immediato avvio di una fase transitoria che consenta la stabilizzazione dei docenti e degli Ata non abilitati con almeno tre anni di servizio.Su quest’ultimo punto, infatti, la maggioranza giallo-verde deve più di una spiegazione ai docenti non abilitati che si sono visti letteralmente “scippare” il già misero concorso a loro riservato promesso dal governo precedente, cancellato dalla Legge di Bilancio 2019 e sostituito da una ancora più misera riserva del 10% dei posti al prossimo concorso ordinario.Per tutti questi motivi, Anief invita tutto il personale docente e Ata, in servizio e di ruolo, a scioperare il 27 febbraio e l’8 marzo e a scendere in piazza numerosi in occasione delle manifestazioni che, in quei giorni, saranno organizzate.

Posted in scuola/school, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio letterario Galileo

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Padova. Lunedì 11 febbraio alle ore 10.30, presso la Sala Livio Paladin di Palazzo Moroni (via VIII Febbraio), la Giuria Scientifica dell’edizione 2019 del Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica. Durante l’incontro pubblico, la Giuria designerà i 5 volumi finalisti che concorreranno per il Premio, la cui cerimonia di consegna è prevista per venerdì 10 maggio 2019.La Giuria, presieduta da Elena Cattaneo, docente universitaria, farmacologa, biologa e senatrice a vita, è composta da: Gabriele Beccaria, giornalista de La Stampa e responsabile dell’inserto Tuttoscienze; Luca De Biase, giornalista de Il Sole 24 Ore e fondatore della sezione Nòva dedicata all’innovazione; Elena Dusi, giornalista de La Repubblica; Anna Meldolesi, giornalista e saggista del Corriere della Sera e Le Scienze e tra i finalisti dell’edizione 2018 del Premio Galileo con il libro E l’uomo creò l’uomo. CRISPR e la rivoluzione dell’editing genomico (Bollati Boringhieri, 2017); Rossella Panarese, autrice e conduttrice di Radio3Scienza, il quotidiano scientifico di Rai Radio 3; Giovanna Capizzi, professoressa associata del Dipartimento di Scienze Statistiche, Università degli Studi di Padova; Rodolfo Costa, professore ordinario di Genetica, Università degli Studi di Padova; Piero Martin, professore di fisica sperimentale al Dipartimento di Fisica e Astronomia “G.Galilei”, Università degli Studi di Padova, e tra i finalisti del Premio Galileo 2018 insieme ad Alessandra Viola con Trash. Tutto quello che dovreste sapere sui rifiuti (Codice Edizioni, 2017); Giulia Treu, professoressa associata presso il Dipartimento di Matematica “Tullio Levi Civita”, Università degli Studi di Padova; Maria Elena Valcher, professoressa ordinaria di Automatica del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, Università degli Studi di Padova.Interverrà all’incontro della Giuria Scientifica del Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica Andrea Colasio, assessore alla Cultura del Comune di Padova, promotore del Premio.Il Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica è promosso dal Comune di Padova-Assessorato alla Cultura

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Film “La casa delle mamme”

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Torino lunedì 11 febbraio alle ore 21,00 presso il Cinema Massimo 3 (Via Verdi 18) l’anteprima de La casa delle mamme, opera prima di Eva Bearzatti e Giorgio Santise realizzata nell’ambito del Corso di Reportage Audiovisivo presso il Centro Sperimentale di Cinematografia con sede in Abruzzo all’Aquila; l’ingresso è unico di 4,00 Euro.
Sevda, Luana, Crystal, Miriam, Cristina e Besarta, sono sei ragazze descritte nella loro quotidianità durante un’estate trascorsa all’interno di una casa-famiglia. Ognuna di loro lotta per conquistarsi il diritto a tenere con sé i propri figli dimostrando – a sé stessa prima ancora che all’autorità – di essere all’altezza di questa sfida. Tutto parte dai sogni, dai ricordi, dalla mancanza di una famiglia e tende alla realizzazione di una propria. Di notte, quando tutto è tranquillo e i bambini sono a letto, le ragazze trovano lo spazio per ripensare alla loro storia e riflettere su sé stesse. Intervengono gli autori insieme alle mamme protagoniste del film Besarta e Luana che condivideranno con il pubblico la loro esperienza di vita; modera l’incontro Edoardo Peretti, critico e curatore del progetto Parole&Cinema. “La casa delle mamme – dichiarano Eva Bearzatti e Giorgio Santise – è girato interamente in una casa-famiglia della Giudecca, un’isola di fronte a Venezia. Volevamo fare questo film per raccontare una realtà sommersa e sconosciuta. Come in qualsiasi altra città ci sono condizioni di marginalità che gravano soprattutto su chi è solo e deve mantenere dei figli. Volevamo far conoscere un altro lato, non solo quello patinato di una delle città più turistiche del mondo, vista dai più solo come luogo incantato e fuori dal tempo. Le protagoniste del nostro documentario non sono solo delle mamme, ma donne forti, che con coraggio decidono di lasciarsi alle spalle la condizione familiare e sociale da cui sono state costrette a iniziare la loro vita: un viaggio a ritroso che punta dritto al cuore della nostra società: la famiglia, nucleo fondante e punto di partenza di ogni individuo. La voglia di crearsi un nucleo proprio è il centro del racconto, che lega il passato al futuro.”

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Un Disegno di Legge a sostegno dell’associazionismo italiano nel mondo

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

L’On. Nissoli ha presentato un Disegno di Legge a sostegno dell’associazionismo italiano nel mondo.“Tale DDL – afferma l’On. Nissoli – ha l’obiettivo di far rientrare le associazioni che operano in favore delle Comunità italiane nel mondo nel registro delle associazioni di promozione sociale, con tutto quello che ne consegue in termini di benefici, modificando la legge 7 dicembre 2000, n. 383. Si tratta di un riconoscimento doveroso – ha precisato l’On. Nissoli – per il lavoro svolto nel tempo, in spirito di gratuità, dall’associazionismo italiano all’estero promuovendo l’identità e la cultura italiana”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A scuola con le istituzioni per la prevenzione ed il controllo delle malattie croniche

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Nei Piani d’azione WHO 2008-2013 e 2013-2020 si sottolinea l’importanza dell’intervento di Governi e Amministrazioni per assicurare la prevenzione ed il controllo delle malattie croniche. Analogamente le indicazioni europee invitano gli Stati membri ad elaborare e implementare Piani Nazionali sulla Cronicità. Considerato che le malattie croniche impattano per il 70-80% sui sistemi sanitari occidentali anche il nostro Paese si è dotato di un Piano Nazionale che prevede una chiara presa in carico globale del paziente e l’erogazione di interventi personalizzati. Tale ambizioso obiettivo passa attraverso lo sviluppo di competenze specifiche da parte dei dirigenti e degli operatori del sistema socio-sanitario, da sviluppare attraverso progetti di empowerment. Progetti partecipati, orizzontali, che prevedono un supporto ai team multidisciplinari per realizzare il passaggio dal piano di cura al patto di cura, prendendo in considerazione l’intero progetto di vita delle persone. L’empowerment può essere un vero e proprio strumento di governo sanitario e dell’innovazione.
Ecco quindi che Ipacs (Institutional & Public Coaching Service) ha messo a punto una metodologia innovativa basata sul potenziamento delle competenze e sul raggiungimento di specifici obiettivi di sistema e lancia a Istituzioni Nazionali , Regionali ed Asl una richiesta di Manifestazione di Interesse per aderire al suo progetto “A Scuola con le Istituzioni”. Si tratta di un piano di intervento integrato che mira a sviluppare, in particolare, sei competenze chiave: comunicazione, lavoro di gruppo, negoziazione, orientamento all’obiettivo, networking e pianificazione strategica di manager e direttori. Il progetto ha come scopo di aumentare le competenze di gruppi formati da 25 professionisti in maniera documentabile e misurabile secondo un assessment, nello specifico contesto sanitario.
“L’incremento delle patologie croniche pone l’esigenza ai sistemi sanitari di adattare i propri modelli organizzativi a nuovi standard, attraverso il potenziamento delle competenze degli operatori dei vari livelli istituzionali “ spiega la dottoressa Francesca Cioffi, Fondatrice di Ipacs.Le manifestazioni di interesse delle direzioni sanitarie dovranno pervenire inoltrando uno specifico modello B all’indirizzo di posta elettronica certificata info@pec.ipacs.it entro e non oltre le 24.00 del giorno 4/3/2019. I progetti saranno parzialmente finanziati dalla piattaforma di fundraising di Ipacs mentre per quelli non coperti da finanziamento è prevista una quota pro capite di partecipazione che sarà comunicata da Ipacs. Maggiori info sono disponibili sul sito http://www.ipacs.it

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gli Ottoni Sistina in concerto

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Roma Mercoledì 13 febbraio 2019 alle 18.00 la stagione di Roma Sinfonietta presso l’Università di Roma “Tor Vergata” (Auditorium “Ennio Morricone”, Macroarea di Lettere e Filosofia, via Columbia 1) propone un concerto degli Ottoni Sistina, il gruppo di strumenti che completa l’organico musicale della Cappella Pontificia Sistina, dove affianca il famoso e plurisecolare coro che da cinque secoli accompagna le funzioni religiose celebrate dal papa stesso.Sono dodici musicisti di grande talento, ognuno dei quali ha anni di collaborazioni con le più importanti orchestre italiane. In occasione del Giubileo del 2000 iniziano la loro collaborazione con il prestigioso coro della Sistina e nel 2010 sono stati scelti come gruppo di ottoni per riportare in Vaticano la tradizione delle “Trombe d’Argento”, l’inno che nei secoli passati veniva suonato durante le solenni celebrazioni presiedute dal Papa in San Pietro. Svolgono anche un’intensa attività concertistica, ottenendo ampi consensi dalla critica. Hanno inciso per la “Libreria Editrice Vaticana” e alcune loro esecuzioni dal vivo durante le celebrazioni nella Basilica di S. Pietro sono state inserite in tre cd della prestigiosa casa discografica Deutsche Grammophon, che nel 2018 ha pubblicato “The Silver Trumpets”, un cd interamente dedicato a loro, contenente la musica per ottoni eseguita durante le celebrazioni presiedute dal Santo Padre. Questo cd contiene musiche di Gabrieli, Bach, Silveri, Gounod, Longhi e Buonamente.Proprio alcuni di questi compositori – Giovanni Gabrieli, Johann Sebastian Bach e Giovanni Battista Buonamente – saranno eseguiti nella prima parte di questo concerto, che prosegue con brani di ben diverso carattere, come la Marcia trionfale dell’Aida di Verdi, Un americano a Parigi di Gershwin e un omaggio a Nino Rota, ricavato dalle sue musiche per i film di Fellini e altri grandi registi. Inoltre Mr Jums e Kraken, due brani di Chris Hazell, compositore inglese contemporaneo che ha ottenuto grandi successi con la sua musica dedicata agli ottoni.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Quarta edizione: Euroma2: “In-Formazione Universitaria”

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Roma Da mercoledì 13 a sabato 16 marzo, Euroma2 Via Cristoforo Colombo, angolo Viale dell’Oceano Pacifico invita gli studenti del quarto e quinto anno delle superiori a visitare la Galleria, che per quattro giorni si trasformerà in una grande piazza dedicata agli Open Days delle Università e delle Accademie, al fine di nutrire le aspettative dei ragazzi in tema di formazione e futuro percorso di studi.
Euroma2 organizza e accoglie anche quest’anno “In-Formazione Universitaria”, una quattro giorni interamente dedicata agli studenti in procinto di scegliere il percorso formativo che li porterà a costruire la loro carriera lavorativa. Quale corso di studi sarà più indicato per raggiungere tale obiettivo? I ragazzi in visita presso Euroma2 potranno valutare insieme a professori e studenti, la strada più adatta alle loro esigenze, in base a interessi, inclinazioni e attitudini di ognuno. Si potranno fare domande direttamente a coloro che ogni giorno vivono e lavorano nel mondo dell’Università, per ricevere informazioni e orientarsi meglio di fronte al ventaglio di offerte formative a disposizione.
Si prevede un’edizione dai grandi numeri per l’iniziativa dedicata all’orientamento universitario, promossa e organizzata da Euroma2: “In-Formazione Universitaria”. In vista della IV edizione arriva un’importante risposta da parte di Università e Accademie che richiedono sempre più numerose di partecipare all’evento, in programma dal 13 al 16 marzo negli spazi dello shopping mall di Viale dell’Oceano Pacifico. Per l’edizione 2019, le richieste hanno registrato un incremento del 30%, con oltre quaranta adesioni in più rispetto all’anno precedente. Si tratta di un evento molto atteso da studenti e famiglie, per la concreta possibilità di conoscere da vicino i programmi e le offerte degli Atenei e delle Accademie. Un’occasione immancabile per migliaia di studenti di Roma e del Lazio. (by Elena Matteucci Press Office)

Posted in Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: Anteprima della sessione plenaria

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Strasburgo 11 – 14 febbraio 2019. Dibattito sul futuro dell’Europa con il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte
Mercoledì pomeriggio, il Parlamento discuterà il processo di ritiro del Regno Unito dall’UE, nel giorno successivo al voto della Camera dei Comuni.
Protezione civile: risorse in comune per rispondere alle catastrofi
Martedì, i deputati voteranno una proposta di legge per rafforzare il Meccanismo di protezione civile UE, messo a dura prova nel 2017 e 2018 da incendi boschivi, tempeste e inondazioni.
Votazione finale sull’accordo di libero scambio UE-Singapore. Il Parlamento deciderà mercoledì se approvare gli accordi di libero scambio e di protezione degli investimenti raggiunti tra l’UE e Singapore.
Investire in tutte le regioni UE per rafforzare la coesione economica e socialeI deputati voteranno mercoledì le norme di finanziamento UE 2021-2027 e si dovrebbero opporre ai tagli dei fondi destinati alle regioni.
Un sistema UE di controllo sugli investimenti esteri. Il PE voterà giovedì la creazione del primo strumento UE per il controllo degli investimenti diretti esteri, che ha l’obiettivo di proteggere i settori strategici.
Altri temi all’ordine del giorno
· Uso medico della cannabis: proposte per una ricerca scientifica di qualità
· Uso medico della cannabis: proposte per una ricerca scientifica di qualità
· Sbloccare il potenziale di intelligenza artificiale e robotica
· Siccità: promuovere il riutilizzo dell’acqua per l’irrigazione agricola

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lombardia: Derivazioni idroelettriche. Bene le modifiche

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

“Sostengo da sempre con decisione le modifiche al quadro normativo nazionale in materia di grandi derivazioni idroelettriche perché restituiscono risorse a territori sfruttati da molti anni.Spesso si tratta di comuni di montagna distanti dai grandi centri e sostanzialmente abbandonati al loro destino.Riconoscere le risorse che si meritano è sacrosanto e consentirà una rinnovata progettualità in infrastrutture decenti. Grazie al provvedimento del Governo molti territori possono tornare finalmente a essere competitivi.Ora bisogna legiferare a livello regionale e fare le gare dopo 20 anni di concessioni in deroga.Definiremo delle priorità perché un bene come l’acqua non può essere dato per pochi spiccioli ai privati come è successo fino ad oggi. I benefici delle derivazioni devono andare ai territori che le ospitano”, così Dario Violi, consigliere del M5S Lombardia.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lombardia: “contrasto a tutto campo al caporalato”

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

La Commissione regionale Attività produttive ha audito diverse organizzazioni professionali agricole, cooperative e organizzazioni sindacali sul fenomeno del caporalato in Lombardia.
Monica Forte, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “Sul Caporalato in Lombardia ho presentato il 4 dicembre un’interrogazione alla quale sarà data risposta in Commissione regionale antimafia nei prossimi giorni.Vogliamo conoscere lo stato di attuazione del Protocollo per la prevenzione e il contrasto al sfruttamento lavorativo e al caporalato del 2014, esteso nel 2016 anche allo sfruttamento sessuale, siglato tra Regione, Prefettura e altri soggetti.Il tema ovviamente coinvolge diverse direzioni generali regionali e più Commissioni consiliari.Passaggio successivo, per noi urgente, sarà l’istituzione di un tavolo di lavoro trasversale a più commissioni, necessità oggi condivisa anche con i presidenti delle commissioni agricoltura e lavoro, per approfondire il tema con la partecipazione di tutte le forze politiche.È essenziale contrastare a tutto campo il caporalato in Lombardia. Da questo punto di vista la Commissione regionale Antimafia ha un ruolo rilevante in relazione al profilo delle infiltrazioni criminali connesse al fenomeno che investe trasversalmente tutti i settori produttivi, dall’agricoltura, all’edilizia, al commercio, alla logistica, ai trasporti e così via.Il caporalato non interessa solo le regioni del sud, proprio per questo è urgente intervenire con fermezza nella legislazione della Lombardia”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il carisma dell’unità e il ministero petrino

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Roma 27 febbraio 2019, ore 18:00 Pontificia Università Gregoriana Piazza della Pilotta 4. Quest’anno accademico 2018-2019 offre al Centro Cardinal Bea per gli Studi Giudaici della Pontificia Università Gregoriana l’opportunità di onorare, nel 50esimo anniversario della sua morte, il contributo dell’eponimo Agostino Bea “Il Cardinale dell’Unità”. Nel corso dell’Anno del Cardinal Bea, una serie di conferenze serali sulle relazioni ebraico-cristiane, il dialogo ecumenico e gli studi biblici, celebrerà la vita di questo grande uomo il cui dono alla Chiesa ha aiutato ad aprire la via ad una serie di dialoghi di unità. Il Centro è fiero di presentare questo programma insieme al Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, al Center for the Study of Christianity della Hebrew University of Jerusalem e al Pontificio Istituto Biblico.
Dopo un discorso d’apertura del Prof. Mathijs Lamberigts di KU Leuven che esplorerà il significativo ruolo del Cardinal Bea nel campo dell’ecumenismo, avvierà la discussione della tavola rotonda il Prof. André Birmelé della Faculté de Théologie Protestante of the Université de Strasbourg, illustre Luterano e membro attivo in fondamentali dialoghi ecumenici. S.E. Dr. Maximos Vgenopoulos, Orthodox Metropolitan of Silyvria, of the Ecumenical Patriarchate of Constantinople, il quale si è dedicato ad uno studio approfondito sulla questione del ministero petrino, contribuirà con il suo punto di vista. Il Prof. Angelo Maffeis dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, grande promotore di questo dialogo, sarà la loro controparte cattolica. La discussione sarà presieduta da S.E. Mons. Brian Farrell, LC, Vescovo-Segretario del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani.
Perché il Centro Cardinal Bea per gli Studi Giudaici organizza un evento sulle relazioni ecumeniche? Il tema del ministero petrino, cioè il ruolo di un polo centrale di unità per la Chiesa universale e il possibile rapporto che questo ha con il vescovo di Roma, è una prova dei progressi compiuti nel dialogo ecumenico. È uno degli argomenti più delicati e ha bisogno di essere affrontato con la massima fiducia ed onestà. L’impegno di Bea nell’ambito di questa dimensione del Concilio Vaticano II, ha contribuito a ridisegnare la storia odierna. È sufficiente citare il Prof. Douglas Horton, pastore protestante americano e accademico che il 18 settembre 1965, al Foyer Unitas su richiesta del Segretariato per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, si è rivolto al Cardinale Bea:”Dovremo aspettare generazioni, se non secoli, prima che le nostre divergenze teologiche e organizzative siano risolte, ma è chiaro che l’amicizia che ci avete mostrato ha preparato il terreno su cui può crescere la riconciliazione. Come teologi dobbiamo chiamare amicizia un fattore non teologico. Teologico o no, l’amicizia ha, senza dubbio, un grande ruolo da svolgere nel futuro della Chiesa. Gli storici possono facilmente indicare sfortunati fattori non teologici, come la rivalità nella sfera dell’economia e della politica, che hanno portato a grandi scismi nella Chiesa. Se ciò è vero, il fattore non teologico dell’amicizia può svolgere il suo ruolo nella reintegrazione della cristianità”. Gli interventi saranno in inglese e italiano e sarà fornita una traduzione simultanea. L’evento è gratuito e aperto al pubblico.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

San Valentino al Parco Archeologico di Ercolano

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Giovedì 14 febbraio, giorno della festa di San Valentino, sarà possibile per tutti gli Innamorati dell’Arte, coniugi, compagni, fidanzati, ma anche coppie di amici, genitori e figli, nonni e nipoti, accedere al Parco Archeologico di Ercolano in due ma pagando un solo biglietto d’ingresso. L’iniziativa è promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con l’intento di far conoscere sempre più ai cittadini l’immenso Patrimonio culturale del nostro Paese. Un’occasione unica per addentrarsi nelle mille declinazioni del tema dell’amore attraverso l’allestimento di percorsi artistici e culturali.
Il Parco Archeologico di Ercolano aspetta gli innamorati dell’arte per la festa di San Valentino con una duplice sorpresa: ogni coppia, mercoledì 14 febbraio, pagherà un unico biglietto, chiunque verrà in visita in compagnia potrà approfittare di questa agevolazione. Poi, per suggellare la visita al Parco e rendere l’amore e gli innamorati protagonisti, a partire dal 14 e fino al 17 febbraio saranno a disposizione delle coppie di visitatori delle cornici per inquadrare l’amore nell’arte e per l’arte: le cornici resteranno in dono alle coppie come ricordo della visita al Parco. Le coppie potranno ritrarsi con l’inquadratura del Parco sullo sfondo o scegliere ogni sfondo o ambientazione a loro più gradita.
La cornice riproduce quella sul monumento in memoria di Marco Nonio Balbo con rami intrecciati d’acanto, specie arborea spontanea del Mediterraneo ritenuta nel mondo antico simbolo di eternità, prosperità e vitalità.La cornice omaggio #incorniciAmo è stata ideata per dare una veste speciale agli scatti fotografici nel giorno di San Valentino, che potranno rendere social i loro scatti taggando il parco sui canali social del Parco (facebook e instagram) e utilizzare la cornice dopo la visita per immortalare il ricordo di una giornata speciale.
“La cornice rossa vuole rappresentare una finestra anche temporale sul panorama di Herculaneum, – dichiara il Direttore Francesco Sirano – riportando all’interno della città antica la forza dell’amore che anima i luoghi e riannoda il rapporto tra le generazioni che qui sono vissute e coloro che oggi nel contemporaneo provano sentimenti forti come quelli che conosciamo dai tanti graffiti che gli antichi ercolanesi hanno lasciato sui muri vicino al santuario di Venere alla cui protezione tanti amanti si affidavano perché continuasse l’incanto dell’amore nei loro cuori”.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Art Educators Innovate Creative Learning to Develop Metacognitive Skill Set Required by Educators and Employers

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Creativity, curiosity and critical thinking skills go hand in hand with knowledge, yet art programs which nurture these competencies are continuously being cut from school curriculums across the United States. Agnes Gund’s organization, Studio in a School, has found new ways to provide and enhance art education for young learners. “If we want our children to grow up learning how to learn and how to think, we should be working in the other direction: make the classroom look more like the art studio,” says Christopher Wisniewski, Executive Director of the program. In a new interview with C.M. Rubin, Founder of CMRubinWorld, Wisniewski says Studio’s success is all about “quality”. The organization hires “extraordinary artists” who work to become “great teachers.” In addition, the success of the Studio in a School program is dependent on an open line of communication between the artist instructors and the schools’ principals, classroom teachers, and families. While every student should have access to the arts in their respective schools, Wisniewski believes that the general focus should be on bettering middle school education, where encouraging the use of projects and creativity will enhance their learning capabilities and thinking capacity overall.Chris Wisniewski is the Executive Director of Studio in a School, an organization founded by Agnes Gund to get around the budget cuts geared towards arts programs in New York City schools by providing training in house for artists to become teachers and lend their combined skill set to these schools. Studio in a School has benefited over 30,000 students across New York City and they plan on sharing their approach on a national scale to benefit even more children and communities.CMRubinWorld’s award-winning series, The Global Search for Education, brings together distinguished thought leaders in education and innovation from around the world to explore the key learning issues faced by most nations. The series has become a highly visible platform for global discourse on 21st-century learning, offering a diverse range of innovative ideas which are presented by the series founder, C. M. Rubin, together with the world’s leading thinkers. (By David Wine)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Customer Appreciation Event at Carnegie Science Center

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Pennsylvania American Water announced today that the company is hosting a customer appreciation event March 2 – 3, 2019, at Carnegie Science Center. All Pennsylvania American Water customers are eligible for a discounted general admission of $5 per person for up to four guests during the two-day event.Pennsylvania American Water is the sponsor of the real-time data monitor in the “H2Oh!: Why Our Rivers Matter” exhibit gallery, which presents data from river monitoring systems including temperatures, pH, and water level from local rivers.Visitors also will have to the opportunity to meet members of the Pennsylvania American Water team on March 2, who will be there to answer questions and offer a variety of water-related activities and giveaway items. Customers must present a Pennsylvania American Water bill to receive the discounted admission. The reduced entrance fee is not valid with any other offer or group visits.Carnegie Science Center is located at One Allegheny Avenue, Pittsburgh, PA 15212 and open to visitors seven days per week from 10 am – 5 pm.
Pennsylvania American Water, a subsidiary of American Water (NYSE: AWK), is the largest investor owned water utility in the state, providing high-quality and reliable water and/or wastewater services to approximately 2.4 million people. With a history dating back to 1886, American Water is the largest and most geographically diverse U.S. publicly traded water and wastewater utility company. The company employs more than 7,100 dedicated professionals who provide regulated and market-based drinking water, wastewater and other related services to an estimated 14 million people in 45 states and Ontario, Canada. American Water provides safe, clean, affordable and reliable water services to our customers to make sure we keep their lives flowing.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

VistaJet avanza en la seguridad de los vuelos de aviación comercial

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

MALTA. (GLOBE NEWSWIRE) VistaJet, la primera y única compañía global de aviación comercial, pone la seguridad y el bienestar de sus clientes y empleados por encima de todo. Hoy, la compañía anuncia un paso más en el avance de su software de operaciones de vuelo con la adopción de la tecnología de evaluación de riesgos basada en datos de Osprey Flight Solutions.Desde su lanzamiento en 2004, VistaJet ha prestado la máxima atención a la seguridad operativa y de vuelo y hasta la fecha ha realizado más de 146.000 vuelos en todo el mundo, habiendo transportado de forma segura a más de 367.000 pasajeros a más de 1.900 aeropuertos en todo el mundo.Al integrar el sistema de seguridad líder de Osprey, VistaJet es capaz de evaluar instantánea e intuitivamente el riesgo de cada vuelo directamente a través de su software de operaciones patentado y apoyar las tomas de decisiones operativas. La plataforma proporciona inteligencia inmediata sobre el entorno de la aviación, recogiendo datos de 200.000 fuentes en 60 idiomas. Un equipo de analistas combina los datos con algoritmos de aprendizaje automático, planteando una visión en tiempo real de la seguridad global.La nueva integración de vanguardia complementa el análisis humano experto de VistaJet para ofrecer la más completa seguridad y evaluación de riesgos. La información incluye la más amplia variedad de eventos que podrían afectar el rendimiento de los vuelos, desde huelgas de taxis locales que pueden retrasar la llegada de la tripulación al aeropuerto, hasta una evaluación detallada de las zonas de exclusión aérea. Los datos se aplican a unas coordenadas de 10 km por 10 km que abarcan todo el mundo y proporcionan una visión detallada de la altitud. Con un acceso detallado y en tiempo real a los datos, el equipo de VistaJet es capaz de medir posibles retrasos y calibrar cada vuelo en las condiciones más seguras a lo largo de las rutas más seguras, incluso cuando la aeronave está en el aire.
Con operaciones desde su sede en Malta y apoyo a través de su red de oficinas regionales, los rigurosos estándares de seguridad de VistaJet han sido reconocidos a nivel mundial. VistaJet es el primer operador en recibir el premio Diamond Safety of Flight de la European Business Aviation Association (EBAA) en 2016, y de nuevo en 2018, con dos años de reconocimiento cada uno. Las operaciones de la compañía también están clasificadas con el ARGUS International Platinum Rating y Wyvern Wingman, y la tripulación de vuelo y el personal de tierra de VistaJet están capacitados para cumplir con estándares que superan las estrictas regulaciones de la industria.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Bombardier’s Award-winning Global 7500 Business Jet

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

MONTREAL. (GLOBE NEWSWIRE) — Bombardier is proud to announce that the industry flagship business jet, the Global 7500 aircraft, has received European Aviation Safety Agency (EASA) certification, validating the requirement for the aircraft’s operation in Europe. The Global 7500 business jet earned its type certification from Transport Canada in September 2018, followed by the U.S. Federal Aviation Administration (FAA) in November 2018, both within only 24 months after the first flight of FTV1. The aircraft entered service in December 2018.The Global 7500 aircraft has demonstrated its ability to fly further than any other business jet by expanding its advertised range to 7,700 nautical miles, a full 300 nautical miles further than initial commitments. Not only does the Global 7500 aircraft provide more range than any other competitor, it can do so from the most difficult locations around the world: the Global 7500 jet exceeded takeoff and landing performance commitments, allowing for exceptional capability from Europe’s most desirable and challenging destinations such as Sion and St. Moritz, Switzerland. These achievements have enabled the Global 7500 aircraft to push the boundaries of business travel by resetting the bar for long-haul missions in the industry. The Global 7500 aircraft is the only business jet that connects New York to Hong Kong and Singapore to San Francisco nonstop, flying eight passengers with standard NBAA IFR fuel reserves.The Global 7500 aircraft offers not only its signature smooth ride, but also an elevated cabin experience, with spaciousness that is unique among business jets, and its award-winning interior featuring a full-size kitchen and four true living spaces. The Global 7500 aircraft also debuts Bombardier’s patented Nuage seat, which was meticulously designed for maximum comfort and will be exclusive to the new Global family of aircraft.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Barclays Appoints Riaz Ladhabhoy as Co-Head of Internet Banking, Americas

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Barclays announces the appointment of Riaz Ladhabhoy as a Managing Director and Co-Head of Internet Banking, Americas in the Technology Banking Group. Mr. Ladhabhoy will be based in Menlo Park, California, and will report to Laurence Braham and Greg Dalvito, Co-Heads of Technology Banking, Americas at Barclays.Mr. Ladhabhoy joins Barclays with close to 15 years of experience in banking, most recently as a Managing Director and Co-Head of Internet and Digital Media Investment Banking at Deutsche Bank. He has advised on more than 100 transactions including initial public offerings, mergers and acquisitions, equity follow-on offerings, convertible bond offerings, leveraged finance transactions and private capital raises, working with clients including GoDaddy, Match Group, Netflix, Ancestry, LegalZoom, Uber, Snap, Carvana, NIO, Fitbit, Francisco Partners and Siris Capital.“Riaz’s addition to the team will further enable us to provide our Internet clients with sound strategic advice and flawless execution,” said Laurence Braham, Co-Head of Technology Banking, Americas. “He has an outstanding track record, and deep relationships with key players in the Internet space, a critical area of investment for our Technology franchise.”“Serving our Technology clients is a primary focus for us at Barclays,” added John Miller, Global Head of Banking Coverage. “Riaz’s appointment further builds our expertise and footprint, and will ensure that we continue to deliver differentiated and standout services for our clients.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Bank of America Merrill Lynch Insurance Investor Conference

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Voya Financial, Inc. (NYSE:VOYA) today announced that Rodney O. Martin, Jr., chairman and chief executive officer, and Michael S. Smith, chief financial officer, are scheduled to participate in the 2019 Bank of America Merrill Lynch Insurance Investor Conference on Thursday, Feb. 14, 2019 at approximately 10 a.m. ET.
Voya Financial, Inc. (NYSE: VOYA), helps Americans plan, invest and protect their savings — to get ready to retire better. Serving the financial needs of approximately 13.8 million individual and institutional customers in the United States, Voya is a Fortune 500 company that had $8.5 billion in revenue in 2018. The company had $467 billion in total assets under management and administration as of Dec. 31, 2018. With a clear mission to make a secure financial future possible — one person, one family, one institution at a time — Voya’s vision is to be America’s Retirement Company®. Certified as a “Great Place to Work” by the Great Place to Work® Institute, Voya is equally committed to conducting business in a way that is socially, environmentally, economically and ethically responsible. Voya has been recognized as one of the 2018 World’s Most Ethical Companies® by the Ethisphere Institute; as a member of the Bloomberg Gender Equality Index; and as a “Best Place to Work for Disability Inclusion” on the Disability Equality Index by Disability:IN.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Myomo, Inc. Announces Proposed Public Offering of Common Stock

Posted by fidest press agency su domenica, 10 febbraio 2019

Myomo, Inc. (NYSE American: MYO) (“Myomo” or the “Company”), a wearable medical robotics company that offers increased functionality for those suffering from neurological disorders and upper limb paralysis, today announced that it is proposing to offer and sell, subject to market conditions, shares of its common stock in an underwritten public offering. Myomo expects to grant the underwriter a 45-day option to purchase up to an additional 15% of the shares of common stock offered in the public offering to cover over-allotments, if any. All of the shares of common stock are being offered by the Company. The offering is subject to market and other conditions and there can be no assurance as to whether or when the offering may be completed, or as to the actual size or terms of the offering.National Securities Corporation, a wholly owned subsidiary of National Holdings Corporation (NASDAQ: NHLD), is acting as sole book-running manager for the proposed offering.Myomo intends to use the net proceeds from this offering for working capital and general corporate purposes.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »