Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Archive for 13 febbraio 2019

Atteggiamenti offensivi di parlamentari europei nei confronti del Presidente Conte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

“Esprimo la solidarietà di Fratelli d’Italia al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in quanto rappresentante all’estero di questa Nazione. Ritengo che le insinuazioni, le accuse e gli atteggiamenti offensivi di parlamentari di altre nazioni nei confronti del nostro capo del governo debbano essere respinte e censurate. Fratelli d’Italia è all’opposizione di questo governo ma siamo infastiditi da un pezzo di sinistra che anche in questa occasione, così come avvenne con il governo Berlusconi, cerca di utilizzare alleati stranieri per condizionare la democrazia in Italia. Invito il presidente della Camera non solo a farsi latore di questo messaggio e condannare questi atteggiamenti che ledono il confronto e delegittimano lo spirito con il quale questa Nazione siede al Parlamento europeo ma anche a trasmettere un invito al presidente Conte, perché avremmo preferito che ieri facesse sonoramente sentire la sua voce, magari abbandonando quella sessione”.
Così il capogruppo di Fratelli d’Italia Francesco Lollobrigida intervenendo in aula sul dibattito di ieri al Parlamento europeo.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Senato discuta mozione FdI su riserve auree

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

“Fratelli d’Italia chiede che sia discussa con urgenza in Aula la mozione che abbiamo presentato, che stabilisce che le riserve auree detenute dalla Banca d’Italia sono di proprietà dello Stato italiano e non di Bankitalia, e che quelle ancora detenute all’estero ritornino in Patria. E questo anche per riempire il vuoto normativo esistente e stabilire l’effettiva titolarità delle riserve”. A dirlo in Aula al Senato il vicepresidente vicario del gruppo di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti.”Riteniamo che alla luce del dibattito che si sta sviluppando in questi giorni sia necessario e urgente che l’Aula discuta e si confronti nel merito, e questo anche per fugare definitivamente qualsiasi ipotesi di disporre liberamente di queste riserve auree. L’oro è degli italiani, rappresenta un patrimonio della nostra Patria, e nessuno può pensare di utilizzarlo per correggere le disastrose politiche economiche del governo o, peggio ancora, per finanziare le proprie promesse elettorali”, conclude la senatrice Rauti.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I pensionati italiani indossano i “gilet bianchi”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Napoli 15 febbraio p.v., alle ore 10,00, in Via Toledo, (altezza Staz. Funicolare Centrale, Piazzetta Teatro Augusteo) il partito Pensionati d’Europa presenterà alla stampa l’iniziativa dei #GiletBianchi. I presenti, insieme al Coordinatore nazionale del Partito, Fortunato Sommella, sosteranno nella “Piazzetta” per circa un’ora, Flash Mob, per poi recarsi presso la Prefettura di Napoli, in Piazza del Plebiscito, allo scopo di consegnare al Signor Prefetto di Napoli un documento esplicativo della protesta.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Arte e salute, all’IRCCS Maugeri espone l’artista Tommaso Chiappa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Pavia Dal 20 febbraio al 17 marzo l’area lounge dell’IRCCS Maugeri di via Salvatore Maugeri 10 ospiterà una mostra di dipinti di Tommaso Chiappa. La personale sarà inaugurata mercoledì 20 febbraio alle ore 16.30 alla presenza dell’artista e dei dirigenti dell’Istituto e potrà essere visitata tutti i giorni negli orari di apertura della struttura sanitaria.
Tommaso Chiappa, palermitano, classe 1983, diplomato all’Accademia di Brera, ha legato il proprio nome alla Galleria di Luciano Inga-Pin a Milano. Oltre a essere presente in permanenza in varie gallerie a Saronno, Palermo, New York e Fitchburg (Massachusetts), si è distinto per aver portato l’arte fuori dai tradizionali circuiti, nei luoghi di lavoro: dalla Electrolux di Solaro al Business Center JBN Italia fino allo studio legale internazionale Damiani&Damiani di Palermo, di cui è anche art-director. Il suo progetto “Yellow”, un ciclo di collettive organizzate per stimolare il confronto artistico tra le diverse realtà italiane, è diventato un libro edito da People & Humanities nel 2018. Di recente, a Sanremo ha tenuto un laboratorio creativo per ragazzi con disabilità su invito dell’Associazione Nazionale Sindrome di Williams.L’autore riproduce sulla tela sensazioni ed emozioni tratte dai viaggi negli Stati Uniti e in Asia, in un mondo globalizzato eppure ancora per molti aspetti refrattario all’omologazione: elementi singoli del paesaggio, figure umane itineranti su sfondi neri, uomini e donne immersi nel paesaggio urbano, metropoli brulicanti di movimento, porzioni sublimi di natura mediterranea.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Processi transnazionali e per la cooperazione Italia-Tunisia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Perugia All’Università per Stranieri di Perugia parte un importante progetto di “formazione di esperti in processi transnazionali euro-mediterranei per l’internazionalizzazione e per la cooperazione Italia – Tunisia”. Si tratta di un progetto, realizzato con il contributo del ministero degli Affari Esteri, che mira a formare 5 italiani e 5 tunisini, nei processi transnazionali euro-mediterranei per l’internazionalizzazione e per la cooperazione Italia/Tunisia. Il progetto prevede un corso gratuito professionalizzante della durata di 4 settimane, di cui le prime 2 in e-learning (30 ore) e le altre 2 in presenza presso la sede dell’Università per Stranieri di Perugia (60 ore); un tirocinio formativo di 1 mese (in Italia per i giovani tunisini e in Tunisia per i giovani italiani) presso un soggetto profit o non profit che opera nel settore dell’internazionalizzazione e della cooperazione euro–mediterranea; un workshop finale in Tunisia, della durata di 3 giorni, dal titolo “Internazionalizzazione e cooperazione Italia – Tunisia”.Il team è composto dal prof. Emidio Diodato, referente scientifico e docente del corso, da Alessia Chiriatti ed Ester Sigillò.
ObiettiviGli studenti sono chiamati a elaborare, in accordo e con il supporto dei docenti, dei project work che verranno poi sviluppati durante il periodo del tirocinio. Tutto il progetto sarà documentato con una pubblicazione che racconterà metodologie, strumenti ed evoluzioni del percorso didattico e di tirocinio.Contenuti del corso sono, tra gli altri: la cooperazione e lo sviluppo sostenibile, il negoziato tra i due Paesi, la storia e le istituzioni di Italia e Tunisia, il ruolo e i rapporti con l’Europa, il project management, i processi di transizione democratica.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Carnevale con Jack & the starlighters e il dj Gianni Guttuso

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Palermo 5 marzo alle 20, dell’Astoria Palace hotel in via Montepellegrino 62 Jack & the starlighters e il dj Gianni Guttuso sono i protagonisti della festa di Carnevale del martedì grasso. Si comincia con la cena, composta da pizze a quadrucci e sfincione bocconcini con ricotta calda, arancinette di riso con carne, tagliere di salumi e formaggi, penne con ragù di carne in bianco e finocchietto selvatico, spiedini con bocconcini di maialino e salsiccia con patate, semifreddo alla frutta , acqua e vino. Sarà inoltre aperto per tutta la serata il bar. Poi comincerà la serata vera e propria, con la festa in maschera e Jack & the Starlighters. La band, capitanata da Gioacchino Cottone alla voce, promette «una serata rock, dove tutti si divertiranno tra performance e battute». Gli altri componenti della band sono: Danilo Mercadante alla chitarra, Dario Lo Giudice al basso e Fabrizio Pacera alla batteria. In scaletta i brani del beat italiano e inglese degli anni Sessanta, ma anche tanto rock anni Settanta. Non mancheranno brani di Otis Reddding.La band sta anche preparando una sorpresa riservata al pubblico.L’ingresso alla serata costa 25 euro.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Popolarismo vs populismo: La lezione di don Luigi Sturzo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Roma Lunedì 25 febbraio 2019, ore 17:00 Pontificia Università Gregoriana Piazza della Pilotta 4 Nel centenario dell’ “Appello ai liberi e forti”, la Facoltà di Scienze Sociali della Pontificia Università Gregoriana e l’Istituto Luigi Sturzo organizzeranno la giornata di studio «La democrazia per il bene comune: popolarismo versus populismo». La giornata di studio si focalizzerà sul pensiero del Servo di Dio, fondatore del Partito Popolare Italiano e già studente della Gregoriana.
L’incontro si aprirà con l’introduzione del gesuita camerunese Jacquineau Azetsop, Decano della Facoltà di Scienze Sociali. Seguiranno gli interventi di Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale, Presidente della Commissione storica per la causa di Beatificazione e Canonizzazione di don Luigi Sturzo; del Prof. Nicola Antonetti, Presidente dell’Istituto Luigi Sturzo, Docente dell’Università degli Studi di Parma; dell’onorevole Pierluigi Castagnetti, Presidente dell’Associazione “I Popolari”; e del Prof. Giovanni Dessì, Segretario Generale dell’Istituto Luigi Sturzo e Docente dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.Il pomeriggio sarà moderato dal Dott. Luigi Mariano, docente Facoltà di Scienze Sociali della Gregoriana.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Come salvare la vista a chi è affetto da cheratocono

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Il cheratocono, malattia della cornea degenerativa e invalidante, colpisce 1 persona su 500, nel 96% dei casi è bilaterale e si manifesta in giovane età, in genere fra i 20 e i 30 anni. Le cause sono ancora sconosciute: in alcuni casi c’è una componente ereditaria, mentre in persone predisposte si pensa che l’uso di lenti a contatto o lo sfregamento continuo degli occhi possano favorirne l’insorgenza. Se il cheratocono non viene fermato con interventi di corneoplastica, nel 22% dei pazienti si arriva al trapianto di cornea nel giro di 7-8 anni dalla prima diagnosi.Sono solo alcune delle informazioni essenziali contenute in un nuovo ebook che fa luce su una delle patologie degli occhi più pericolose, ma anche meno conosciute: Cheratocono? La soluzione esiste! è l’opera divulgativa di Alberto Bellone, medico specializzato in micro chirurgia oculare che fa luce sulle caratteristiche, sulle tecniche per una diagnosi precoce corretta e sulle nuove terapie disponibili in Italia.Il libro è disponibile in esclusiva su Amazon al prezzo di 2,99€ (gratuito con Kindle Unlimited):http://bit.ly/cheratocono.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Statine negli anziani, il rischio cardiovascolare si abbassa in tutte le fasce di età

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

La terapia con statine riduce il rischio di malattie cardiovascolari nelle persone anziane, secondo uno studio pubblicato su Lancet. «La terapia con le statine ha dimostrato di prevenire le malattie cardiovascolari in una vasta gamma di persone, ma c’era incertezza sull’efficacia e sulla sicurezza tra le persone anziane» spiega Anthony Keech, della University of Sydney, co-autore dello studio, che poi aggiunge: «Il nostro studio ha revisionato tutte le prove disponibili in letteratura per aiutare a chiarire questo problema. Abbiamo riscontrato una significativa riduzione dei principali eventi vascolari in ciascuna delle sei fasce d’età considerate, compresi i pazienti di età superiore ai 75 anni all’inizio del trattamento».Per arrivare a queste conclusioni, i ricercatori hanno seguito 14.483 persone per una media di 4,9 anni. Complessivamente, la terapia con statine ha prodotto una riduzione proporzionale del 21% nei principali eventi vascolari per 1,0 mmol/L di colesterolo LDL. È stata osservata una significativa riduzione dei principali eventi vascolari in tutte le fasce di età e, sebbene le riduzioni proporzionali nei principali eventi vascolari diminuissero leggermente con l’età, questa tendenza non è risultata statisticamente significativa. Il trattamento statinico ha inoltre prodotto una riduzione proporzionale del 24% negli eventi coronarici maggiori per 1,0 mmol/L di colesterolo LDL e con l’aumentare dell’età si è osservata anche in questo caso una tendenza verso minori riduzioni proporzionali del rischio. La riduzione del rischio di procedure di rivascolarizzazione coronarica con terapia statinica e degli eventi di ictus non ha mostrato differenze significative tra i gruppi di età. La riduzione proporzionale nei principali eventi vascolari è stata simile, indipendentemente dall’età, in caso di pazienti con malattia vascolare preesistente, mentre è apparsa più piccola nei più anziani rispetto agli individui più giovani che non presentavano malattia vascolare. La terapia con statine non ha avuto alcun effetto a nessuna età sulla mortalità non vascolare, la morte per cancro o l’incidenza del cancro. «Nuovi studi randomizzati dovranno concentrarsi sugli effetti delle statine nelle persone anziane apparentemente in buona salute» concludono gli autori.
Lancet. 2019. doi: 10.1016/S0140-6736(18)31942-1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30712900 by doctor33)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pensioni, previsti tagli di solidarietà nel decreto su Quota 100

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Pensioni, previsti tagli di solidarietà nel decreto su Quota 100 Mentre al Senato continua la discussione sul cosiddetto Decretone di conversione in legge del dispositivo su pensione Quota 100 e Reddito di cittadinanza – nella giornata di oggi dovrebbe scadere il termine per la presentazione degli emendamenti – tra le novità di inizio anno che hanno riguardato le pensioni ci sono anche i tagli di solidarietà e i nuovi scaglioni per l’adeguamento all’inflazione. Misure su cui vale la pena fare il punto di quella che è ora la situazione.
Per quanto riguarda il contributo di solidarietà, contenuto nella Legge di Bilancio 2019, dovrebbe scattare a marzo e riguarda, in ogni caso, le pensioni superiori ai 100mila euro lordi l’anno, con risparmi previsti per 76,1 milioni di euro. Secondo le stime, queste sono in pagamento a non più di 24mila persone. Per l’operatività, si è in attesa di un chiarimento da parte dell’Inps, anche con indicazioni su come verrà effettuato il prelievo nei mesi di gennaio e febbraio, e sulle modalità di prelievo sulla parte retributiva. In ogni caso, occorrerà attendere la versione finale del cosiddetto Decretone, su Quota 100 e reddito di cittadinanza, per l’operatività. Secondo la Legge Bilancio, come si legge anche nell’inserto dedicato alle Pensioni del Sole 24 Ore, «nei prossimi cinque anni le pensioni elevate saranno ridotte di un’aliquota del 15% per la parte eccedente i 100mila euro e fino a 130mila, al 25% sopra i 130mila sino a 200mila, al 30% sopra i 200mila fino a 350mila, al 35% sopra i 350mila fino a 500mila, e oltre i 500mila al 40%». Ma in nessun caso le pensioni colpite possono scendere sotto i 100mila e sono escluse le pensioni liquidate con il sistema contributivo, «per esempio dopo una operazione di totalizzazione». In ogni caso, «secondo una interpretazione diffusa, al momento non smentita dal Governo, sono escluse le pensioni erogate dalle Casse dei professionisti». L’altro cambiamento riguarda il meccanismo di perequazione automatica dei trattamenti pensionistici, che, sempre con la legge di Bilancio 2019, ha visto l’introduzione di una modifica, con il passaggio dai cinque scaglioni di indicizzazione, che erano stati previsti nella legge di Stabilità 2014, validi fino a dicembre 2018, a sette scaglioni. Si tratta di una misura di salvaguardia che vale per il triennio 2019-2021. Il meccanismo attuale prevede che la rivalutazione delle pensioni, l’adeguamento all’inflazione, avvenga in maniera piena, al 100%, solo per gli assegni di importo più basso, non superiore cioè a tre volte il trattamento minimo (fino a 1522,26 euro). Man mano che l’importo cresce, l’adeguamento viene effettuato solo in parte, con percentuali che variano in base agli scaglioni. In sostanza, come ricapitola l’inserto del Sole 24 Ore, se la prestazione pensionistica è fino a tre volte il minimo l’adeguamento all’inflazione è al 100% e la rivalutazione effettiva è dell’1,10%, se è oltre 3 fino a 4 volte il minimo l’adeguamento è al 97% e la rivalutazione effettiva del 1,07%, oltre a 4 fino a 5 volte adeguamento al 77% e rivalutazione effettiva al 0,85%, oltre a 5 fino a 6 volte adeguamento al 52% e Rivalutazione effettiva al 0,57%, oltre a 6 fino a 8 volte adeguamento al 47% e Rivalutazione effettiva al 0,52%, oltre a 8 fino a 9 volte adeguamento al 45% e Rivalutazione effettiva al 0,50%, oltre a 9 volte adeguamento al 40% e rivalutazione al 0,44%. Per quanto riguarda l’iter del disegno di legge di conversione del decreto-legge 4/2019 in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni, la Commissione Lavoro del Senato prosegue, questa settimana, l’esame. L’Aula esaminerà il testo nella settimana dal 19 al 21 febbraio. Francesca Giani by Farmacista33)

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Raggi: Aruba aprirà a Roma Hyper Cloud Data Center

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

“E’ ufficiale: il brand Aruba sbarca a Roma, con un Hyper Cloud Data Center che darà lavoro a 200 persone. Una bellissima notizia per la città, che a primavera 2020 festeggerà la nuova apertura di quest’azienda tutta ‘Made in Italy’, impegnata a investire nella trasformazione digitale del Paese. Location prescelta, il Tecnopolo Tiburtino, polo dell’high-tech e della green economy proteso all’avanguardia con le sue oltre 100 imprese in costante contatto con il mondo dell’università e della ricerca”. Così in una nota la Sindaca di Roma Virginia Raggi.“Vincenti i colloqui intercorsi in questi mesi con l’azienda: ci hanno prospettato sviluppi ed esigenze, abbiamo fornito risposte e soluzioni. Con ottimo esito, e ne andiamo fieri. Perché questo è un punto a segno per la città, che si riconferma polo attrattivo per investitori, ricercatori e innovatori, ma anche punto di riferimento per l’offerta occupazionale. Nello specifico, la divisione capitolina di Aruba Enterprise fornirà servizi complessi e qualificati di IT, dematerializzazione e certificazione dei processi, allo scopo di digitalizzare l’azienda e ridurre i costi di sistema. Noi siamo al fianco di chi lavora e crea lavoro, di chi innova nel Paese e ci rende competitivi oltre i confini nazionali. La nostra mission è quella di valorizzare queste realtà virtuose, facilitando gli investimenti sul territorio attraverso la semplificazione legislativa e amministrativa e l’utilizzo dei fondi a disposizione. Benvenuta Aruba”, dichiara Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Canicattì: Stef Burns & Inside Out Play Pink Floyd

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Canicattì 22 marzo al teatro Odeon di Canicattì in via Rosolino Pilo 27 il chitarrista di Vasco Rossi, ma anche di Alice Cooper, Joe Satriani, Steve Vai e Robert Fripp porterà il suo personale omaggio al mito dei Pink Floyd.In questo viaggio di oltre due ore nella musica di band di Roger Waters, David Gilmour, Richard Wright e Nick Mason, il chitarrista statunitense si farà accompagnare dagli accompagnate per l’occasione dagli Inside Out, ovvero la tribute band Pink Floyd di Palermo, attiva ormai da più di cinque anni, che proprio al Golden nelle sue ultime percormance ha toccato il sold out, esibendosi con Gary Wallis, Durga and Lorelei McBroom i grandiosi turnisti che hanno suonato in giro per il mondo con i veri Pink Floyd-Il biglietto di ingresso costa 20 euro, compresi i diritti di botteghino. Quindici il ridotto. Il concerto è organizzato da In the Spot Light e Sferra Event.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

E’ nato il “Comitato Roma 150”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Roma Il 4 Novembre 2018 si è ufficialmente costituito in Roma, nella storica sede della Fondazione “Critica Liberale” , in Via delle Carrozze, il “Comitato Roma 150” per le celebrazioni dei centocinquanta anni dalla proclamazione di Roma Capitale d’Italia (20 settembre 1870 – 3 febbraio 1871).Il Comitato presenta tra i suoi primi firmatari (sono incorso altre prestigiose adesioni) giornalisti, storici, politici, attivisti del terzo settore e intellettuali amanti della città che lottano contro il grigiore politico, culturale ed etico cui la città sembra “resistibilmente” destinata da una classe dirigente nazionale affetta da atavico provincialismo -non privo di pregiudizi- e da una, capitolina, che sembra rassegnarsi alla mera gestione dell’ esistente; in verità sempre più angusto e ingovernabile anche per l’ordinaria amministrazione.Il Comitato vuole chiamare a raccolta tutti i comitati cittadini, le forze vive e produttive della città, per un’occasione di rilancio dell’immagine della Capitale all’insegna della vera partecipazione popolare ai processi decisionali, della Cultura alta e della sostenibilità ambientale.Entro marzo sarà presentata ufficialmente alla Camera dei Deputati, l’attività del Comitato insieme ad una serie di progetti per Roma che, riteniamo, potranno strategicamente porre le basi per l’auspicato suo rilancio.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Festival “Un Organo per Roma”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Roma Dal 16 febbraio al 10 maggio sei gli appuntamenti a Roma nella Sala Accademica del Conservatorio Santa Cecilia (via dei Greci 18) e nella Basilica dei Santi Cosma e Damiano (via dei Fori Imperiali 1) – tutti a ingresso gratuito – per la sesta edizione del Festival “Un Organo per Roma” ideato da Giorgio Carnini e promosso dalla Camerata Italica in collaborazione con l’Accademia Filarmonica Romana, il Conservatorio Santa Cecilia, l’Istituzione Universitaria dei Concerti, e da quest’anno l’Associazione Nuova Consonanza (anche in virtù delle numerose prime esecuzioni in programma) e con il patrocinio della Dante Alighieri e dell’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo.L’inaugurazione sabato 16 febbraio (ore 19, Conservatorio) sarà affidata alla Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri diretta dal Magg. Massimiliano Ciafrei, che torna al Festival, questa volta con alcuni “esperimenti” che potrebbero sembrare azzardati, come l’esecuzione del Concerto in sol minore di Poulenc, in cui l’organo dialoga non con gli archi, ma con flauti, clarinetti, ottoni, con tutta una banda!
Il progetto Un organo per Roma non è solo un festival ma anche e soprattutto un movimento di opinione a cui da diversi anni gli artisti che gratuitamente prestano la loro opera, ed il pubblico stesso, partecipano per sollevare il problema della mancanza nella Capitale di un vero organo nel suo principale sito concertistico, l’Auditorium del Parco della Musica.
La rassegna di quest’anno presenta, accanto ai programmi più innovativi, come l’insolito abbinamento di due contrabbassi con l’organo (2 marzo, Conservatorio) ‒ in cui saranno rivisitati due celebri e divertenti brani del Maestro per eccellenza del contrabbasso, Giovanni Bottesini, vissuto nel XIX secolo ‒, anche un classico, l’integrale delle Sonate di Mendelssohn, che ascolteremo assieme ad alcune sue composizioni per soli e coro. I due appuntamenti dedicati a Mendelssohn (il 6 aprile e il 10 maggio) si terranno, anziché nella sede storica della Sala Accademica del Conservatorio Santa Cecilia, nell’antica Basilica dei Santi Cosma e Damiano, che ha un’eccezionale acustica e ormai da qualche anno ospita alcuni degli eventi del festival.
Alla fine dell’Ottocento la musica d’organo nelle chiese ‒ soprattutto in Italia ‒ era contaminata dal melodramma a tal punto che persino nel momento dell’Elevazione non era inusuale ascoltare marcette e arie d’opera. Fu dunque necessario procedere ad una pulitura, una “purificazione” del repertorio liturgico. Così nacque la riforma ceciliana, qui testimoniata dal concerto (13 aprile, Conservatorio) dedicato all’organo in Italia, in cui si ascolteranno brani “riformati” accanto a composizioni contemporanee.
Il 4 maggio il Conservatorio ospiterà Mi Buenos Aires perdido: la doppia nostalgia, un omaggio alla memoria di Luis Bacalov, in cui l’organo, assieme ad un vero complesso tipico, si cimenterà con stilemi propri del tango. Oltre alla Suite Baires 1 di Bacalov ascolteremo in prima esecuzione assoluta il melologo che dà il titolo alla serata, recitato da Andrea Giordana su testo di Cesare Mazzonis, musica di Giorgio Carnini.
I luoghi del Festival:Conservatorio Santa Cecilia (via dei Greci 18) concerti alle ore 19
Basilica dei Santi Cosma e Damiano (via dei Fori Imperiali 1) concerti alle ore 18

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giuseppe Tipaldo: La società della pseudoscienza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Torino Martedì 19 febbraio, ore 18 Circolo dei lettori, via Bogino, 9 con l’autore, Luca Ferrua, giornalista, e Riccardo Rossotto, avvocato. Letture di Ivo De Palma. Il ricercatore in Sociologia dei processi culturali e comunicativi nell’Università di Torino, già autore di L’analisi del contenuto e i mass media. Oggetti, metodi e strumenti (2014), prende in analisi diversi casi, da quello Bonifacio – il veterinario che negli anni Sessanta ideò un siero anticancro basato su escrementi di capra – al metodo Di Bella o Stamina, per indagare perché una parte dell’opinione pubblica italiana, istigata da alcuni media e opinion leader a interagire con tutti su qualunque argomento e alla pari, non cessa di subire il fascino delle spiegazioni pseudoscientifiche. Uno sguardo lucido sui motivi che alimentano tali cortocircuiti e insieme una ottima guida per discernere tra buone e cattive spiegazioni. La Società della Pseudoscienza si basa su un artificio retorico: la generica promessa di una libertà d’opinione senza freni, unica legge morale di un nuovo empireo del sapere, apparentemente mai prima d’ora così alla portata, nel quale tutti possono interagire con tutti su qualunque argomento e alla pari.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il viaggiatore mentale: l’arte post-internet di Jon Rafman

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Modena Giovedì 14 febbraio 2019, ore 18 presso la Galleria Civica di Modena, sala grande Palazzo Santa Margherita Corso Canalgrande 103 si terrà la quarta e ultima lezione del ciclo BITS & BYTES, pensato per approfondire l’impatto delle tecnologie digitali nel campo dell’arte contemporanea e parte del programma collaterale delle mostre Jon Rafman. Il viaggiatore mentale e Ryoichi Kurokawa. al-jabr (algebra), prodotte da FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE e attualmente in corso, rispettivamente alla Palazzina dei Giardini e a Palazzo Santa Margherita, fino al 24 febbraio 2019.L’incontro tra il curatore e critico Domenico Quaranta e l’artista Jon Rafman approfondirà le tematiche suggerite dalle opere incluse nella mostra Il viaggiatore mentale, presentando la ricerca artistica dell’autore canadese, tra i primi artisti internazionali a dedicare il suo intero lavoro all’impatto e alle conseguenze che le tecnologie digitali hanno avuto nella società contemporanea.
Jon Rafman è nato a Montreal nel 1981, dove vive e lavora. Dopo gli studi di filosofia e letteratura alla McGill University di Montreal, Rafman si è diplomato in Film, Video e New Media alla School of the Art Institute di Chicago. Fin dalle sue prime opere audiovisive nella metà degli anni Novanta l’artista si è occupato delle ripercussioni che l’utilizzo dei dispositivi tecnologici hanno avuto e continuano ad avere sulla percezione del reale. Tra le sue mostre personali più recenti: Dream Journals 16 – 17, Sprüth Magers, Berlino, (2017-2018); I have ten thousand compound eyes and each is named suffering, Stedelijk Museum di Amsterdam (2016); Jon Rafman, Westfälischer Kunstverein (2016).Domenico Quaranta è critico d’arte e curatore.
Precede l’incontro, alle ore 17, la proiezione del video realizzato con gli studenti delle scuole secondarie che hanno partecipato ai laboratori sulla mostra Jon Rafman. Il viaggiatore mentale: una riflessione dal punto di vista delle nuove generazioni sui mondi virtuali e sui condizionamenti della tecnologia nella vita reale.Il biglietto di ingresso alle mostre (Intero: 6 € | Ridotto: 4 €) è valido per tutti i quattro incontri in programma. Ingresso gratuito per gli under 18 e gli over 65.www.galleriacivicadimodena.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Costituzione e sovranità nazionale: esperienza ungherese nel contesto europeo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Roma Mercoledì 13 febbraio p.v. alle ore 18.30 presso la Sala Liszt del Palazzo Falconieri (Via Giulia, 1) si terrà la lectio magistralis Costituzione e sovranità nazionale – esperienza ungherese nel contesto europeo del Prof. Gábor Hamza, Professore ordinario dell’Università degli Studi “Eötvös Loránd” di Budapest, Facoltà di Giurisprudenza, Socio ordinario dell’Accademia Ungherese delle Scienze Esistono diversi concetti relativi all’Europa nonché all’Unione europea. Il processo della creazione di un “diritto pubblico europeo” non è in contrasto con la necessità della conservazione di importanti tratti specifici dell’identità nazionale o della sovranità nazionale degli Stati membri dell’Unione europea. Il ricco patrimonio giuridico ungherese per l’Europa è d’importanza notevole. Le costituzioni (leggi fondamentali) tra cui quelle ungheresi s’iscrivono nelle plurisecolari tradizioni europee.Ingresso gratuito.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il ritorno del Salon du Chocolat de Bruxelles

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

Bruxelles dal 22 al 24 febbraio al centro congressi Tour & Taxis. All’evento parteciperanno circa 130 espositori tra chef di fama mondiale, pasticceri, maître chocolatier e famose cioccolaterie di Bruxelles, come Leonidas, Pralibel e Carre Noir.
Giunto alla sua sesta edizione, il Salon du Chocolat de Bruxelles celebra il forte legame della città con il cioccolato: Bruxelles, infatti, è la patria mondiale della pralina, inventata nel 1902 da Jean Neuhaus sotto le arcate delle Gallerie Reali Saint-Hubert. Attesissimo dai più golosi, che potranno scoprire le ultime tendenze del settore, l’evento offrirà una panoramica completa dedicata al mondo del cacao e del cioccolato. Tra moda e design, arte e storia, si potranno scoprire i segreti di una dolcissima tentazione che affonda le sue origini tra mito e leggenda: basti pensare ai significati simbolici e religiosi del cacao nella civiltà dei Maya, che lo consideravano “cibo degli Dei” e ne consentivano il consumo solo a sovrani, nobili e guerrieri. Con il Salon du Chocolat de Bruxelles torna anche l’appuntamento con “The Chocolate Fashion Show”, una sfilata di vestiti fatti interamente di cioccolato. Tutti i giorni alle 17 saliranno in passerella 15 abiti per uomini, donne e bambini, prodotti da eclettici artisti, che hanno deciso di collaborare per dare vita ad un progetto unico nel suo genere.Il programma dell’evento prevede anche workshop, seminari e degustazioni guidate con la partecipazione di esperti del settore: perché per gustare il cioccolato al meglio, si deve imparare innanzitutto a conoscerlo! E a proposito di conoscenze: in collaborazione con la biblioteca “Filigranes”, verranno messi a disposizione del pubblico una serie di libri dedicati all’arte della pasticceria. Quanto alle degustazioni, quest’anno il focus sarà dedicato agli abbinamenti tra birra e cioccolato, due prodotti iconici dell’intera cultura culinaria belga.Infine, il Salon du Chocolat de Bruxelles dedica agli ospiti più piccoli “Chocoland”, un insieme di laboratori realizzati in collaborazione con l’Istituto Emile Gryzon: i bambini dai 6 ai 12 anni, piccole promesse del cioccolato di domani, potranno così mettersi alla prova, lavorare con il cioccolato e creare dei prodotti deliziosi e sorprendenti, dando libero sfogo alla propria creatività.Il Salon du Chocolat de Bruxelles fa parte di un network mondiale di appuntamenti dedicati al cioccolato che si svolgono in 20 Paesi, per un totale di oltre 1 milione di visitatori ogni anno.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Catella’s divestment of Wealth Management operations in Luxembourg concluded

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

On October 26, 2018, Catella Bank S.A., a wholly owned subsidiary of Catella AB (publ), announced that it had entered into an asset transfer agreement to divest its Wealth Management operations in Luxembourg to VP Bank (Luxembourg) SA. The transaction is now completed and the final consideration amounts to SEK 95 million.The consideration was dependent on certain conditions related to assets under management on the transaction date, and as the transaction is completed, the final purchase price has been set at SEK 95 million against previously communicated approximately SEK 110 million. The difference is mainly due to the fact that the assets under management decreased due to the weak market development.
The divestment of the Wealth Management operations in Luxembourg is a result of the now completed strategic review of Catella’s banking operations. The purpose of the strategic review was to exit the consolidated situation due to the extensive regulatory framework and inefficient capital structure it entails.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

AM Best to Participate in Panel Sessions at 2019 Emerging Leaders Conference

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 febbraio 2019

AM Best executives will be participating in the 2019 Emerging Leaders Conference, taking place Feb. 24-26, 2019, at the Confidante Hotel in Miami, FL.
Matthew C. Mosher, executive vice president and chief operating officer, and Andrea Keenan, senior managing director – industry relations, are participating in the event, which recognizes high-performing individuals and provides professional training to develop the next generation of insurance industry leaders. The conference is hosted by the Insurance Careers Movement, the American Property Casualty Insurers Association of America and AM Best, and is part of the industry’s efforts to support the development of new and talented insurance industry professionals.
Mosher will join a panel discussion on Monday, Feb. 25, at 10:45 am (EST), titled, “How to Surge Innovation in Your Company and the Industry.” The session will focus on how innovation in the insurance industry has become critical as the market is rapidly changing, and how emerging leaders can help facilitate necessary initiatives. Mosher and other innovation and technology expert panelists will share insights on technology advancements, resolving legacy issues and opportunities and hurdles in the industry.
Keenan will moderate a session, titled “You have Mad Skills: Developing Your Talents, Making an Impact and Leading a Team,” on Monday, Feb. 25, at 3:45 pm (EST). In this session, influential leadership experts will share the critical attributes and behavioral talents needed to further develop skills and make a significant impact on organizations amid heavy industry disruption.Two AM Best analysts — Bruno Caron, a financial analyst in AM Best’s life/health ratings division, and Daniel Hofmeister, a financial analyst in the property/casualty ratings division—were nominated and accepted to take part in the event. Each participant will have an opportunity to network with insurance executives from diverse job functions.
Insurance Careers Movement is an industrywide initiative designed to raise awareness of the diverse career options that risk management and insurance offers. Click here for more information and background about the organization, or visit the official event agenda.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »