Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 23 febbraio 2019

Venezia è pronta ad accogliere i suoi Angeli

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

carnevale 2018 - ELEZIONE DELLA MARIA 2018 - CENA MARIEDomani, domenica 24 febbraio, alle ore 11 il Carnevale di Venezia 2019 “Tutta colpa della Luna”, ispirato quest’anno al cinquantesimo anniversario dello sbarco lunare, celebra il Volo dell’Angelo, anticipato, per la prima volta, dal Volo dell’Angelo guerriero.
In piazza San Marco è tutto pronto per ammirare la discesa di Erika Chia, Maria dell’Anno 2018, che volerà dal campanile verso il palco allestito al centro della piazza, interpretando quello che viene da sempre considerato lo storico rituale di apertura del Carnevale di Venezia. Prima di lei si lancerà anche Micol Rossi, la Maria dei Lettori 2018 che aveva scritto al sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, per chiedere la possibilità di scendere dal campanile di San Marco. Due Angeli con messaggi diversi: il primo di speranza e tenacia, il secondo di gioia e tradizione.
Erika Chia, 20 anni, di San Pietro di Castello, ha conquistato il diritto di essere la protagonista del Volo dell’Angelo dopo aver vinto il concorso delle Marie 2018.
“Il mio volo ha un messaggio molto importante – ha spiegato Micol – è dedicato a tutte le persone che in questo momento soffrono o hanno lottato”.
A precedere il primo volo previsto alle ore 11, il consueto arrivo in piazza e sul palco dei cortei storici che sfileranno assieme alle associazioni del Carnevale. Il palcoscenico, spirato all’atmosfera lunare, è stato progettato dallo scenografo della Fenice Massimo Checchetto.
Il Corteo del Doge domani vedrà circa 250 persone in abiti storici provenienti dall’Italia e dall’estero, ed è a cura del Cers, Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, coordinati da Massimo Andreoli, con la partecipazione dell’Associazione Internazionale per il Carnevale di Venezia, Associazione Amici del Carnevale di Venezia e il Gruppo Storico “Le Maschere di Mario del ‘700 veneziano”.
E’ una tradizione nata in un’edizione del Carnevale nella metà del Cinquecento, quando venne carnevale 2018 - ELEZIONE DELLA MARIA 2018 - CENA MARIErealizzato un evento straordinario che fece molto scalpore: un giovane acrobata turco riuscì, con il solo ausilio di un bilanciere ad arrivare alla cella campanaria del campanile di San Marco camminando, nel frastuono della folla sottostante in delirio, sopra una lunghissima corda che partiva da una barca ancorata sul molo della Piazzetta. Nella discesa raggiunse, poi, la balconata del Palazzo Ducale, porgendo gli omaggi al Doge.
Dopo il successo di questa spettacolare impresa, subito denominata Svolo del turco che solitamente si svolgeva il Giovedì Grasso, si decise di ripetere l’iniziativa come cerimonia ufficiale anche per le successive edizioni, con tecniche simili e con forme che con gli anni subirono numerose varianti. Per molti anni lo spettacolo, mantenendo lo stesso nome, vide esibirsi solo funamboli di professione, finché non si cimentarono, con imprevedibili variazioni, nell’impresa anche giovani veneziani.
Oltre al costante aggiornamento sui canal social ufficiali, la discesa dei due Angeli del Carnevale potrà essere seguita in diretta streaming dal sito ufficiale del Carnevale di Venezia http://www.carnevale.venezia.it
La formula del Volo dell’Angelo è stata reintrodotta dall’edizione del 2001, la prima del millennio, grazie dal regista veneziano Alessandro Bressanello con un’artista della Compagnia dei Folli, Katiuscia Triberti, che assicurata a un cavo metallico, effettuò la sua discesa dalla cella campanaria del campanile verso Palazzo Ducale scorrendo lentamente verso terra, sospesa nel vuoto, sopra la moltitudine di gente che riempiva lo spazio sottostante. (foto: copyright carnevale Venezia)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma e la campagna romana nella Raccolta Lanciani

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

raccolta lancianiGiovedì 28 febbraio 2019 alle ore 17.30 presso Palazzo Carpegna, sede dell’ Accademia Nazionale di San Luca piazza dell’Accademia di San Luca 77 , sarà presentato il volume Roma e la campagna romana nella Raccolta Lanciani, a cura di Elisa Debenedetti. Introdotti e coordinati da Francesco Moschini, Segretario Generale dell’Accademia Nazionale di San Luca, interverranno Enzo Bentivoglio, Riccardo Lattuada, Domenico Palombi e Anna Ottani Cavina. Sarà presente la Curatrice.
Il libro è edito nella “Rivista dell’Istituto di Archeologia e Storia dell’Arte”, che rappresenta la sede più adatta ad accogliere tale materiale in quanto l’Istituto ne è il legittimo proprietario. I primi risultati del lavoro su questo fondo sono apparsi in articoli raccolti nei numeri XXX, XXXI e XXXIII degli “Studi sul Settecento Romano”, e altri ne appariranno nel XXXV a dimostrarne la ricchezza e vastità. Il volume che si presenta ora è diviso tipologicamente, ospitando un impareggiabile repertorio di immagini; è possibile che la campagna fotografica debba protrarsi per dar luogo ad un vero e proprio catalogo di mostra, in modo che del prezioso materiale siano a conoscenza non solo studiosi ed esperti del settore, ma anche il pubblico dei non addetti ai lavori. Nella parte relativa a Roma del libro che ora si presenta sono raccolte le seguenti serie: i mosaici medioevali, le piante antiche, le vedute del Foro e quelle della Città, i palazzetti borghesi, i giardini, le acque, l’arredo urbano. Per quel che concerne la campagna romana, invece, il materiale è nettamente divisibile in due parti. La prima è costituita da un insieme articolato riguardante il Suburbio, l’Agro romano e varie località del territorio laziale, al fine di ottenere la più ampia documentazione possibile sui Castelli Romani, la Via Appia, Tivoli, la Via Tiburtina, la Valle dell’Aniene, soffermandosi su disegnatori precisi. La seconda riguarda la Villa Adriana, della quale sopravvive una ricchissima documentazione dovuta alle diverse campagne di scavo dirette dallo stesso Lanciani: si considerano soprattutto alcuni fogli di importanti artisti, indispensabili per il rilievo topografico del sito eseguito nel 1905 dagli allievi della Regia Scuola di Ingegneria e preparatori per la breve Guida lancianiana del 1906. Il nostro lavoro in fieri andrà terminato prima dell’infelice trasferimento della Biblioteca, unica a Roma per l’importantissimo repertorio che custodisce, in Palazzo Sanfelice in via della Dataria, che va vista come un vero e proprio “delitto”, come afferma anche Adriano La Regina nel suo articolo ne “L’Osservatore Romano” del 19 dicembre 2018. (By Paola Saba) (foto copyright raccolta lanciani)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

La tutela dell’ambiente con passione e competenza

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

In molti credono che avere cura dell’ambiente significhi impegnare la propria etica per il prevalere del senso civico e del bene comune, ma per quanto questo approccio sia essenziale – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Andrea Michele Tiso – non può bastare da solo e richiede l’apporto di conoscenze e competenze.Come Confeuro – continua Tiso – siamo convinti della necessità di tutelare il patrimonio paesaggistico attraverso una doppia azione: da un lato con una cultura diversa e più attenta alla salvaguardia dei territori; dall’altro mediante figure professionali che, avvalendosi di strumenti innovativi, siano in grado di contrastare la diffusione di pratiche e sostanze nocive per il pianeta e per chi lo abita.Dal nostro punto di vista – prosegue Tiso – la tutela delle risorse naturali non va concepita come un qualcosa a sé stante, ma come una parte essenziale di ogni strategia di sviluppo. E’ anche per queste ragioni che insistiamo sull’esigenza di unificare il ministero dell’Agricoltura e dell’Ambiente con l’obiettivo di dare un segnale forte sull’importanza di unire questi due aspetti di un unico mondo.Per riuscire a cambiare veramente le cose – conclude Tiso – dobbiamo adottare dei nuovi paradigmi e scardinare quelli vigenti. Solo in questo modo sarà possibile costruire delle alternative ad un sistema che evidentemente è troppo malato per essere semplicemente corretto.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dentix arriva ad Imperia

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Dentix, azienda leader a livello nazionale ed internazionale nel settore della cura dentale, arriva anche ad Imperia ed apre la sua terza clinica in Liguria. Il nuovo centro odontoiatrico ad alta specializzazione sarà inaugurato venerdì 22 febbraio in via della Repubblica 7, in uno stabile di 390mq caratterizzato da un grande porticato per il passaggio pedonale, dove prima sorgeva la Banca Intesa San Paolo. L’apertura prevede l’assunzione di almeno 10 professionisti del territorio tra personale amministrativo e medico. Diventano così 49 i centri odontoiatrici aperti da Dentix in tutta Italia, per un totale di 500 nuovi posti di lavoro creati. I pazienti potranno accedere al centro dal lunedì al sabato con un orario continuato dalle 9 alle 20, come previsto dal modello Dentix. La clinica sarà guidata da un Direttore Sanitario, che si occuperà del coordinamento del lavoro dell’èquipe di odontoiatri in forza alla clinica, ovvero professionisti competenti e specializzati in varie branche dell’odontoiatria, che si prenderanno cura dei pazienti stringendo con ognuno di loro un rapporto diretto e di piena fiducia. Il Centro disporrà di strumentazione diagnostica all’avanguardia, come la CAD-CAM, ed apparecchiature Digital TAC e radiografia panoramica.
Un’offerta a cui i pazienti potranno accedere con prezzi sostenibili. Per Dentix, infatti, è fondamentale rendere le cure odontoiatriche accessibili a tutti. Secondo l’VIII° Rapporto RBM – Censis sulla Sanità in Italia gli italiani hanno speso almeno 8 miliardi di euro per le cure odontoiatriche. Cure che hanno un costo medio più elevato rispetto ad altre prestazioni, pari a circa 551 euro. Per questo, spesso le cure odontoiatriche vengono percepite come poco accessibili, tanto che i cittadini con redditi inferiori a 15.000 hanno una frequenza di accesso a queste cure inferiore del 14% rispetto alla media degli altri paesi.A confermarlo è anche l’ISTAT, che rileva come oltre 4 milioni di italiani, in prevalenza donne, hanno dovuto rinunciare a visite e trattamenti odontoiatrici principalmente per motivi economici. Basti pensare che in un anno, soltanto 1 cittadino su 2 è stato visitato da un dentista, di cui l’11,7% in una struttura pubblica, e circa il 38% delle classi più deboli non ha effettuato neanche una visita di controllo, né altri trattamenti dal dentista. Il modello Dentix, invece, grazie a servizi di qualità offerti a prezzi accessibili, ha ricevuto in una recente indagine svolta su un campione di oltre 1.200 pazienti il pieno apprezzamento da parte del 99% degli intervistati.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Milano: mobilità sostenibile

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Milano «Per la sua estensione, per i meccanismi di funzionamento e per le possibilità di sviluppo future non c’è dubbio che la nuova zona a traffico limitato di Milano denominata Area B, operativa dal prossimo lunedì, possa rappresentare un punto di svolta nel rapporto tra la mobilità e i grandi centri urbani italiani. Un’intuizione felice innanzitutto perché riguarda oltre il 70% del territorio comunale e coinvolge la quasi totalità dei cittadini residenti e poi perché la misura non può essere aggirata attraverso il pagamento di un ticket di ingresso. In questo modo passa un messaggio chiaro e univoco: se l’uso del tuo mezzo è insostenibile per la collettività, non ti permetto di circolare».
«Importante è il fatto che l’Area B sarà in funzione nei giorni feriali, quelli in cui il traffico impatta con maggiore gravità sulle aree urbane: rispondere agli sforamenti nella concentrazione delle polveri sottili con qualche domenica ecologica, come ad esempio accade a Roma, non serve a nulla ed è una prassi che le leggi regionali dovrebbero finalmente rivedere e superare. C’è bisogno di interventi strutturali e non emergenziali. Positivo anche avere programmato il decremento, con il trascorrere degli anni, delle cosiddette giornate di bonus, che consentiranno a cittadini con particolari esigenze di accedere comunque alla zona a traffico limitato.Compito dell’amministrazione – continua Simoncini – sarà quello di non snaturare il provvedimento di fronte alle inevitabili criticità che potrebbero manifestarsi nei primi giorni e di non cedere alle pressioni di chi osteggia apertamente misure di questo tipo. Un buon sostegno arriverà dalla rete di trasporto pubblico, che a Milano è assai efficiente e in continuo sviluppo, e dalle ricadute positive sulla qualità della vita delle persone, che saranno tangibili già nel breve periodo». ( by Giorgio Giuliani)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Istat conferma i dati preliminari dell’inflazione di gennaio, pari a +0,9% su base annua

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

“Effetto recessione! Confermata la gelata sui prezzi, che dall’1,6% di ottobre crollano, in appena tre mesi, allo 0,9%, scendendo del 44%. Anche se le cause sono preoccupanti, il calo del Pil dello 0,2% nel IV trimestre 2018 ed il Paese che riprecipita nella recessione, gli effetti, ossia la frenata sui prezzi, sono positivi, dato che risale il potere d’acquisto delle famiglie. Se cala il carrello della spesa, sceso a +0,6%, è contenta la massaia che va al mercato a fare compere” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.”Per una coppia con due figli, la famiglia tradizionale di una volta, l’inflazione a +0,9% significa avere una maggior spesa annua complessiva di 295 euro, ma solo 64 euro per il carrello della spesa, ossia per gli acquisti quotidiani” prosegue Dona.”Per la coppia con 1 figlio, la tipologia di nucleo familiare ora più diffusa in Italia, la stangata è di 280 euro su base annua, ma solo 57 euro se ne vanno per le compere di tutti i giorni, mentre per l’inesistente famiglia tipo, l’incremento dei prezzi si traduce, in termini di aumento del costo della vita, in 242 euro in più nei dodici mesi, appena 48 per il carrello della spesa. Per un pensionato con più di 65 anni, il rincaro annuo dei Beni alimentari, per la cura della casa e della persona è pari a soli 30 euro, 26 euro per un single con meno di 35 anni” conclude Dona.
Rese noti oggi, invece, i dati dell’inflazione delle regioni e dei capoluoghi di regione e comuni con più di 150 mila abitanti, in base ai quali l’Unione Nazionale Consumatori ha stilato la classifica delle città e delle regioni più care d’Italia, in termini di aumento del costo della vita.Secondo lo studio dell’associazione di consumatori, in testa alla classifica dei capoluoghi e delle città con più di 150 mila abitanti più care (cfr. tabella n. 1) in termini di rincari, si confermano Bolzano che, con un’inflazione a +1,7%, ha la maggior spesa aggiuntiva, equivalente, per una famiglia tipo, a 565 euro su base annua. Al secondo posto, Reggio Emilia dove il rialzo dei prezzi dell’1,7%, determina un aumento del costo della vita, per la famiglia media, pari a 477 euro, terza Verona, dove l’inflazione dell’1,4% comporta un aggravio annuo di spesa di 369 euro.Le 3 città più convenienti, in termini di minori rincari, sono, invece, Potenza, che con l’inflazione più bassa, +0,2%, registra, per una famiglia tipo, una spesa supplementare di appena 42 euro, al penultimo posto Firenze, dove la seconda inflazione più bassa (+0,4%) genera un esborso aggiuntivo di soli 108 euro e Ancona, +0,5%, con un aumento del costo della vita pari a 109 euro.In testa alla classifica delle regioni più costose in termini di maggior spesa, il Trentino Alto Adige, che registra, per una famiglia tipo, una batosta pari a 368 euro su base annua. Segue l’Emilia Romagna, dove l’incremento dei prezzi pari all’1,2% implica un’impennata del costo della vita pari a 326 euro, terza la Liguria, dove, pur avendo l’inflazione all’1,3% come in Trentino, si ha un salasso annuo di 288 euro.
La Basilicata si conferma la regione meno cara, con un’inflazione dello 0,4% che si traduce in un rincaro di 81 euro, penultima la Sardegna, +0,5%, pari a 94 euro.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

14 miliardi e 650 milioni di investimenti nel trasporto lombardo

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Milano. Sono stati illustrati dai vertici RFI del gruppo FS durante conferenza stampa dedicata in Stazione Centrale a Milano, ripartiti in 10 miliardi e 900 milioni in potenziamenti e 3 miliardi e 750 milioni in tecnologie e ammodernamento”, dichiara il consigliere regionale del M5S Lombardia Nicola Di Marco, che prosegue: “Gli interventi previsti e finanziati grazie al Ministero alle Infrastrutture e Trasporti di Toninelli sono molto variegati e riguardano l’aumento dell’offerta commerciale (raddoppi, triplicamenti, nuovi collegamenti), il garantire maggiore regolarità del servizio di trasporto su ferro (installazione di apparati di stazione a logica digitale, introduzione di un unico sistema di gestione, controllo e protezione del traffico ferroviario a standard europeo), una migliore accessibilità (abbattimento barriere architettoniche, potenziamento dei servizi di informazioni al pubblico) anche grazie ai 150 milioni di euro per il piano stazioni 2018-2022. Anche la manutenzione sarà potenziata, quella ordinaria con oltre 1.600.000 ore aggiuntive annue di interventi, quella straordinaria con 170 km di rinnovo binari e il rinnovo di 200 deviatoi. Le principali opere finanziate comprendono il quadruplicamento del tratto ferroviario Rogoredo – Pavia per 900 milioni di euro, la velocizzazione della linea Milano Genova per 156 milioni di euro, il raddoppio della tratta Codogno Cremona Mantova per 490 milioni di euro, il raddoppio della Milano Mortara per 467 milioni di euro”.“Come M5S Lombardia siamo molto soddisfatti: fra le opere finanziate ci sono anche quelle del dossier delle opere prioritarie per la Lombardia che avevamo consegnato a Luglio al Ministro Toninelli, il quale ha dimostrato ascolto e sensibilità nei confronti delle esigenze dei territori. Riteniamo importante che finalmente ci sia un Governo che mette al centro dell’attenzione del settore trasporti il trasporto pubblico locale e non più solo le grandi opere per le grandi lobby. Questa è un’inversione di rotta significativa che aiuterà l’economia lombarda e servirà anche a migliorare la qualità della vita di pendolari, viaggiatori e cittadini. Come M5S Lombardia continueremo a interloquire con il Ministro Toninelli, ponendoci al servizio dei cittadini”, conclude Toninelli. http://www.lombardia5stelle.it

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gabriele Pieranunzi & C in musiche di Mendelssohn e in un “Kenning” musicale

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Roma Mercoledì 27 febbraio alle 18 per i concerti di Roma Sinfonietta nell’Auditorium Ennio Morricone dell’Università di Roma “Tor Vergata” (Macroarea Lettere e Filosofia, via Columbia 1) suona il trio formato da Gabriele Pieranunzi, violino, Alessandra Leardini, violoncello, e Antonello Maio, pianoforte. In programma musiche di Galante, Cilea e Mendelssohn.
Di Carlo Galante sarà eseguito il recentissimo “Terzo libro di kenning” (2018), che fa parte di una serie di brani per vari organici ispirati all’arte del kenning praticata dagli antichi bardi del nord, che consisteva nel sostituire con perifrasi spesso oscure una parola concreta. In tempi moderni è stata ripresa da Tolkien e dalla Rowling nei loro romanzi e ora il compositore trentino, di cui si ricorda il “Dies irae” del Requiem per le vittime della mafia, eseguito nel 1993 nella cattedrale di Palermo, l’ha trasferta anche in ambito musicale. Segue il Trio in Re Maggiore di Francesco Cilea, autore di opere famose come “Adriana Lecouvreur” ma anche di un piccolo numero di raffinate composizioni strumentali del massimo interesse, come questo brano del 1886. Il concerto si conclude col Trio n. 1 in re minore, op. 49 di Felix Mendelssohn, un capolavoro del romanticismo tedesco, che dopo la prima esecuzione fu paragonato da Schumann alle composizioni di Beethoven e Schubert per questo stesso organico. Lo stesso Schumann affermò che “Mendelssohn è il Mozart del nostro momento storico”.Il violinista Gabriele Pieranunzi si è imposto giovanisismo all’attenzione del pubblico e della critica, ottenendo una lunga serie di premi in importanti concorsi internazionali. La sua attività lo ha portato ad esibirsi nei principali centri musicali in Italia ed all’estero, tra cui Accademia di Santa Cecilia di Roma, Wigmore Hall di Londra, Herculessaal di Monaco di Baviera, Coliseum di Buenos Aires, Opera City Hall di Tokyo. Nel 2004 gli è stato conferito per chiara fama il posto di Primo violino di spalla presso il Teatro San Carlo di Napoli. Suona un violino Ferdinando Gagliano del 1762, appartenuto alla grande violinista Gioconda De Vito e gentilmente prestatogli dalla Fondazione “Pro Canale”.
La violoncellista Alessandra Leardini svolge la sua attività nel campo del solismo, della musica da camera e dell’orchestra. Numerose le sue collaborazioni con l’Orchestra Sinfonica della Rai e l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, sotto la direzione di illustri musicisti quali Prêtre, Gatti, Sinopoli, Morricone e Nyman. Come solista ha eseguito numerosi concerti in Italia e all’estero.Il pianista Antonello Maio è vincitore di numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali. Collabora con diversi gruppi strumentalie ha tenuto concerti in Austria, Spagna, Svizzera, Israele, Messico, Turchia, Giappone, affrontando un vasto repertorio che va da Bach fino ai contemporanei.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La plastica minaccia la salute umana

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Un rapporto diffuso nelle ultime ore dal Center for International Environmental Law (CIEL) evidenzia l’urgenza di adottare il principio di precauzione per proteggere l’umanità dall’inquinamento della plastica. Valutate tutte le fasi del ciclo produttivo e di vita di questo materiale, il report infatti rileva evidenti rischi per la salute umana.Nel dettaglio, il rapporto del CIEL evidenzia come:
· le materie plastiche presentano differenti rischi per la salute umana in ogni fase del loro ciclo di vita: dalle sostanze chimiche pericolose rilasciate durante l’estrazione del petrolio e la produzione delle materie prime, all’esposizione agli additivi chimici rilasciati durante l’utilizzo delle materie plastiche, per terminare con l’inquinamento dell’ambiente e del cibo che può derivare dal rilascio di plastica nell’ambiente;
· le microplastiche, come frammenti e fibre, a causa delle loro piccole dimensioni possono entrare nel corpo umano attraverso il contatto, l’ingestione o l’inalazione, penetrare nei tessuti e nelle cellule generando impatti sull’uomo, anche a causa del rilascio di sostanze chimiche pericolose;
· incertezze e lacune conoscitive non consentono di avere un quadro dettagliato circa gli impatti sulla salute umana e impediscono a consumatori, comunità e istituzioni di prendere decisioni consapevoli su questo materiale.
Commentando quanto emerge dal report di CIEL, Giuseppe Ungherese, responsabile campagna Inquinamento di Greenpeace Italia, dichiara:«I rischi per la salute derivanti dall’inquinamento da plastica sono stati ignorati per troppo tempo, un atteggiamento che va contro le regole basilari della prevenzione che dovrebbero guidare le scelte istituzionali e delle multinazionali e venire prima dei profitti. Imprese e istituzioni hanno scelto invece di mantenere lo status quo. Non sono solo gli oceani e gli animali marini a soffrire le conseguenze della dipendenza dalla plastica della nostra società, siamo tutti noi a subirne gli effetti. Nonostante ci sia ancora molto da chiarire su tutti i possibili impatti generati dalla plastica sulla salute umana, i rischi sono evidenti. Le conoscenze attuali impongono di applicare concretamente il principio di precauzione e iniziare a eliminare definitivamente la plastica, a partire dall’usa e getta».«Il ricorso a questo materiale, oltre a devastare il Pianeta, continua a mantenerci dipendenti dai combustibili fossili, contribuendo ai cambiamenti climatici», continua Ungherese. «Non ci sono motivi per continuare a mettere a rischio la salute umana in nome della presunta convenienza della plastica. Da mesi chiediamo alle grandi multinazionali, responsabili della commercializzazione dei più grandi volumi di plastica usa e getta, di assumersi le proprie responsabilità riducendo drasticamente la produzione di plastica monouso», conclude.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuova serie tv su fascismo e nazismo

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Andrà in onda su Rai Storia la nuova serie tv su fascismo e nazismo dal titolo ‘Clash of Futures’. La nuova serie esplorerà il periodo europeo 1918-1939, un ventennio di gioie e speranze per la fine della prima guerra mondiale, ma anche quello della grande depressione economica culminata nel 1929 e dell’affermarsi del nazismo e del fascismo. Su questo sfondo, si intersecano i destini personali di 6 persone realmente esistite, che rimarranno per sempre segnate dalla Storia e di cui ne influenzeranno il corso. In questa splendida serie di 8 puntate, classificata dalla rivista Rolling Stones nella Top Ten di tutti i tempi, ora candidata al premio Grimme, il riconoscimento più prestigioso della televisione tedesca, spicca il ruolo dell’unico protagonista italiano Gennaro Cannavacciuolo, attore magnifico nei panni di Silvio Crespi, imprenditore e politico che si oppose a Mussolini nonché al proprio figlio, a costo di perdere l’impero aziendale.
Acclamata dalla stampa estera, l’interpretazione di Gennaro Cannavacciuolo si contraddistingue per il suo spessore drammatico evidenziato nell’intimo conflitto con il figlio (qui il trailer), per la sua grande capacità di far emergere con eleganza e misura la posizione complicata di Crespi nel difendere all’estero le scelte politiche dell’Italia fascista, restituendone la profonda tensione interiore, pessimista e nostalgia per un mondo in declino, alle soglie della seconda guerra mondiale. “Clash of Futures”, (titolo originale “Krieg der Träume”), ora in onda su Rai Storia, è una co-produzione internazionale della LOOKSfilm, di IRIS Group, Les Films d’Ici, Fortis Imaginatio, ARTE, SWR e NDR, scritta e diretta da Jan Peter e Frédéric Goupil e distribuita in più di 40 paesi. (fonte: eu-west-1.amazonses.com)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turismo sostenibile: Tramonti di sotto in prima linea

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Si è tenuto da poco a Maniago l’incontro strategico del progetto “STREAM: Sostenere il Turismo sostenibile, la Rigenerazione urbana la promozione delle Arti in aree Montane”, finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale nell’ambito del Programma di cooperazione Interreg V-A Italia – Austria 2014-2020. Nato dalla volontà di aumentare il potenziale turistico dell’area transfrontaliera, mettendo in rete risorse culturali friulane, venete e austriache, “STREAM” è un progetto di rigenerazione urbana sostenibile per recuperare spazi pubblici e privati attraverso l’arte e la cultura. Presenti dunque all’incontro tutti i partner del progetto: Comune di Sarmede, Lead Partner, Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore di Pieve di Cadore, con il compito di comunicare e divulgare il progetto, Comitato provinciale Unpli Treviso che coordina gli eventi promozionali, RM Regional Management Kaernten:mitte (Carinzia) per la parte di sviluppo tecnologico e Comune di Tramonti di Sotto, referente per le attività di coordinamento e mappatura del patrimonio edilizio esistente finalizzata a una valorizzazione in chiave turistica. Obiettivo del progetto di cooperazione è la preservazione del patrimonio transfrontaliero e il suo inserimento in una offerta turistica che rivitalizzi i piccoli centri attraverso interventi di rigenerazione urbana, basati su arte, cultura col coinvolgimento delle popolazioni locali. I siti interessati sono stati individuati come luoghi ideali per residenze artistiche: qui gli artisti si possono dedicare a tempo pieno al proprio lavoro, condividendo il proprio percorso con altri artisti residenti e con la comunità locale. L’idea è quella di terminare la residenza con un evento aperto al pubblico (sia esso una mostra, uno spettacolo, o un concerto. Spazi creativi, alloggi e materiali verrebbero messi a disposizione da Fondazioni, enti pubblici o privati. Gli edifici da inserire nel progetto di promozione turistica sono stati individuati attraverso la mappatura coordinata a livello transnazionale dall’architetto Moreno Baccichet: i risultati, insieme ad altre buone pratiche a livello europeo, verranno raccolti in una pubblicazione multilingue. Sul versante turistico verranno creati materiali promozionali legati agli eventi artistici in calendario e una speciale App metterà in contatto gli artisti con le residenze mappate, favorendo una fruizione turistica e culturale dei patrimoni mappati. “L’esperienza di STREAM – commenta l’Assessora alla cultura di Tramonti di sotto Patrizia Bertoncello – ci consentirà di capitalizzare le esperienze già realizzate in campo turistico, promuovendo a livello internazionale gli eventi e le manifestazioni che da molti anni caratterizzano la Val Tramontina all’insegna dell’arte, dello scambio culturale e di una nuova qualità della vita sempre più ricercata attraverso il contatto con la natura, bellezza del paesaggio, tempi e rapporti umani a misura di persona”. Il progetto, la cui assistenza tecnica per il comune di Tramonti è affidata al GAL Montagna Leader, proseguirà nelle prossime settimane con incontri con i cittadini, le strutture di accoglienza e le realtà associative locale, con lo scopo di definire i partecipanti e le attività da promuovere utilizzando la App. Entro l’anno Tramonti di Sotto ospiterà inoltre un evento transnazionale e un workshop musicale aperto ai musicisti di tutto l’arco alpino.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Diabete: in 30 anni raddoppiato il numero dei pazienti

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Pavia. La nutraceutica può contrastare l’epidemia di diabete che sta interessando il nostro Paese (e il resto d’Europa). In totale sono oltre 3 milioni e 200mila gli italiani colpiti dalla malattia e il loro numero risulta raddoppiato negli ultimi 30 anni. In particolare preoccupa la disglicemia (o pre-diabete), una condizione spesso sottovalutata sulla quale è fondamentale riuscire ad intervenire il prima possibile. Uno studio tutto italiano, appena pubblicato sulla rivista Phytotherapy Research, ha dimostrato il ruolo del nutraceutico Gdue (originato dalle alghe marine Ascophyllum Nodosum, Fucus Vesiculosus più cromo picolinato) nel ridurre i livelli di glucosio e infiammatori nel sangue. La ricerca è stata condotta su 65 partecipanti da un team di scienziati dell’Università di Pavia e dell’Università di Bologna. “Abbiamo analizzato persone non ancora colpite da diabete che presentavano però livelli alti di glicemia compresi tra i 100 e 125 mg/dl – afferma il Prof. Giuseppe Derosa, Responsabile del Centro Universitario di Diabetologia, Malattie Metaboliche e Dislipidemie dell’Università di Pavia, presso il Policlinico San Matteo e primo autore dello studio -. Spesso e volentieri in questa condizione il medico di medicina generale si limita a consigliare all’assistito un semplice cambio della dieta e un po’ di attività fisica. Sono due ottimi consigli ma, per evitare un peggioramento dello stato di salute, non sempre basta un semplice intervento sullo stile di vita. In aggiunta, si può usare il nutraceutico derivato dalle alghe marine. Gdue si assume per via orale e risulta ben tollerato dall’organismo”. Lo studio ha analizzato un gruppo di persone che l’ha assunto per tre volte al giorno (prima dei pasti). A tre e sei mesi di distanza sono stati svolti controlli emato-chimici che hanno attestato come il livello di glicemia tornava al di sotto della soglia limite dei 100 mg/dl. “Il diabete è un grave problema di salute pubblica – aggiunge il prof. Derosa -. Oltre ad essere potenzialmente letale presenta costi sociali importanti e in crescita in quasi tutti i Paesi occidentali. Solo in Italia ogni anno determina oltre 50mila ricoveri ospedalieri a cui vanno aggiunte le spese, per il servizio sanitario nazionale, legate alle terapie e l’assistenza dei pazienti cronici. Se riusciamo ad intervenire efficacemente e il prima possibile sulla disglicemia possiamo contenere il proliferare di nuovi casi e ridurre anche le spese per l’intera collettività. Le risorse risparmiate potrebbero essere così reinvestite per altre sperimentazioni di nuovi farmaci. In quest’ottica, il nutraceutico derivato dalle alghe marine è un’interessante proposta. Chi ha una glicemia a digiuno sopra i 100 mg/dl deve rivolgersi al proprio medico, che visti i risultati di questa ricerca, oltre a dieta e attività fisica ed esclusi i casi di diabete, avrà la possibilità di indicare l’utilizzo del nutraceutico. Come sempre serviranno ulteriori approfondimenti per confermare questi risultati positivi ed eventualmente espandere su altre condizioni l’utilizzo del prodotto”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I risultati finanziari di Software AG

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Software AG (Frankfurt MDAX: SOW) annuncia i suoi risultati finanziari (IFRS, preliminari) per il quarto trimestre e l’anno fiscale 2018, le previsioni per il 2019, e i dettagli della sua nuova strategia di crescita redditizia. La domanda per le soluzioni dell’azienda è particolarmente alta nel mercato globale in rapida crescita dell’Internet of Things (IoT). Il nuovo business Cloud & IoT dell’azienda continua a crescere dinamicamente nell’AF 2018 con 30,3 milioni di euro di ricavi totali e un incremento del 106 percento. Alimentate dall’elevata domanda di piattaforme cloud-based indipendenti e aperte, le entrate ricorrenti annuali del business Cloud & IoT sono aumentate del 118 percento. Inoltre, i ricavi totali della Digital Business Platform (incl. Cloud & IoT) di Software AG sono cresciuti del 5 percento per un totale di 464,7 milioni di euro. Anche il business legato al database, Adabas & Natural (A&N), continua il suo percorso positivo facendo registrare un incremento dei ricavi totali del 2 percento per un totale di 218,3 milioni di euro nell’AF 2018. Oltre alla crescita del 4 percento dei ricavi di prodotto totali, Software AG ha incrementato anche la sua redditività. L’utile prima di interessi e imposte (EBIT) fa registrare un miglioramento del 4 percento per un totale di 231,6 milioni di euro. Il profitto operativo (EBITA, non-IFRS) nell’AF 2018 raggiunge i 272,9 milioni di euro, risultante in un margine operativo (EBITA, non-IFRS) del 31,5 percento. Infine, il profitto dopo le imposte è cresciuto del 17 percento anno su anno per un totale di 165,2 milioni di euro.
Sanjay Brahmawar, CEO di Software AG, commenta: “Software AG ha prodotti forti, grandi talenti e una posizione finanziaria solida. I nostri risultati di fine anno sottolineano questi punti di forza. Tuttavia, evidenziano anche che le nostre prestazioni non rispecchiano le crescenti opportunità di mercato per i nostri prodotti. In futuro, dovremo focalizzarci sulla conversione dei nostri punti di forza in risultati, combinando le nostre nuove soluzioni IoT con le nostre funzionalità di integrazione e API principali in modo da ritagliarci una posizione unica nel mercato globale del software. Ciò determinerà una crescita profittevole attraverso lo sfruttamento della domanda customer-led di SaaS e subscription”.
Questi sforzi saranno supportati da circa 50 milioni di euro d’investimenti: una cifra compresa tra 20 e 30 milioni di euro derivanti da nuovo capitale di investimento, facendo leva sulla forza del flusso di cassa libero, e il resto proveniente dalle riallocazioni nelle aree R&S e vendite verso aree di crescita. Insieme, queste leve e gli impegni d’investimento mirano a restituire a Software AG un percorso di crescita sostenibile e redditizio.
Commentando la strategia, Sanjay Brahmawar dichiara: “Nel cinquantesimo anniversario della sua fondazione, Software AG sta compiendo iniziative audaci verso un nuovo percorso. Abbiamo tutto l’occorrente per essere un’azienda di software leader del settore: prodotti best-in-class, mercati in crescita dinamica e persone eccellenti. Sfrutteremo tutti questi punti di forza; infonderemo i miglioramenti in termini di focus, esecuzione e team in tutto ciò che facciamo; e guideremo la nostra azienda verso una crescita sostenibile e redditizia”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Crif: Programma potenziamento organici

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

CRIF – società globale specializzata in sistemi di informazioni creditizie e commerciali e soluzioni per la gestione del credito, con headquarter a Bologna e oltre 4.400 professionisti che operano in sedi dislocate in più di 30 paesi di 4 continenti – prosegue anche nel 2019 i piani di potenziamento dell’organico per sostenere progetti di sviluppo globale dell’azienda.A conclusione del biennio 2017-2018, che per le sole società italiane ha visto l’inserimento in organico di circa 350 dipendenti e più di 300 tirocinanti, per l’anno in corso sono infatti previste 150 nuove assunzioni, al netto delle sostituzioni e degli inserimenti legati all’avviamento di nuovi progetti. I nuovi inserimenti sono previsti principalmente per le sedi di Bologna e Milano ma 30 dei nuovi assunti avranno come sede di lavoro il CRIF Campus di Varignana, nel comune di Castel San Pietro alle porte di Bologna, dove nel 2018 è stato inaugurato un nuovo polo operativo che già oggi ospita un centinaio di dipendenti che stanno sperimentando un’esperienza di smart work di riferimento per l’intera community aziendale, italiana ed internazionale.Per le nuove assunzioni CRIF focalizzerà la ricerca principalmente su profili di Business Analyst, Data Analyst, Data Scientist, Consultant, Software Developer tecnologia .net e java, System Engineer, Network Engineer e Project Manager che verranno inseriti nelle aree:
– BUSINESS ANALYSIS: chi lavora in quest’area si occupa di gestire il ciclo di vita dei prodotti/servizi CRIF. Dallo studio di fattibilità fino all’analisi funzionale, interfacciandosi sia con il mercato per coglierne le esigenze che con i colleghi dell’Information Technologies per lo sviluppo SW.
– CONSULTING: chi lavora in quest’area si occupa di gestire progetti di consulenza riguardanti l’implementazione di strategie/policy di analisi e valutazione del credito, di pianificazione commerciale e di marketing presso banche, istituti finanziari e imprese.
– SALES: chi lavora in quest’area si occupa di promuovere i prodotti/servizi CRIF presso la clientela, assicurando una elevata soddisfazione del cliente.
– INFORMATION TECHNOLOGY: chi lavora in quest’area si occupa dello sviluppo informatico dei progetti/prodotti, nel rispetto dei tempi/costi pianificati e delle specifiche di sicurezza definite a livello aziendale.
In linea generale i candidati ideali sono in possesso di una laurea triennale o magistrale in finance, ingengeria gestionale, ingegneria infomatica, data science e business informatics, matematica e fisica. Completano il profilo una buona conoscenza della lingua inglese, un approccio smart, innovativo e proattivo al lavoro, oltre alla capacità di pensare fuori dagli schemi e di essere goal oriented.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

New Virta Health Results Add Improved Sleep as Benefit of the Virta Treatment

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Virta Health, the first company with a treatment to safely and sustainably reverse type 2 diabetes (T2D) without the use of medications or surgery, today announced the publication of new peer-reviewed research in Sleep Medicine. This most recent publication found significant improvement in self-reported sleep in type 2 diabetes and prediabetes patients who completed one year of the Virta Treatment.Sleep quality for both Virta Treatment and Usual Care patients was measured at the beginning of the clinical trial and at one year using the Pittsburgh Sleep Quality Index (PSQI), a self-reported measure of sleep. At one year, patients with type 2 diabetes and prediabetes enrolled in Virta reported a mean 14% and 21% decrease in their respective global PSQI scores. The proportion of Virta patients characterized as poor sleepers decreased by 12% and 29% in the type 2 diabetes and prediabetes groups, respectively. Patients who continued their usual care had no significant changes in self-reported sleep.“Sleep has a substantial impact on the overall health of people with type 2 diabetes,” said Dr. Christa Van Dort, Assistant Professor of Anesthesia at Harvard Medical School, the study’s senior author. “With that in mind, it is promising that the Virta Treatment improved patients’ subjective sleep as indicated by significantly lower global PSQI scores in addition to improving their diabetes.” The Centers for Disease Control and Prevention has declared insufficient sleep a public health epidemic. T2D and obesity are frequently associated with poor sleep quality as well as obstructive sleep apnea (OSA), and improvement in sleep is associated with increased insulin sensitivity and glucose tolerance for people living with T2D.Because of this relationship, both the American Diabetes Association (ADA) and the International Diabetes Federation (IDF) advise health providers to assess sleep patterns as a part of diabetes care and treatment.The emerging evidence for sleep improvement adds to the other benefits of the Virta Treatment that go beyond diabetes reversal and insulin elimination/reduction in 60% and 94% of completing patients at one year, respectively. Virta’s peer-reviewed data has also shown improvement in inflammation, weight, liver function, and 22 of 26 factors for cardiovascular disease risk—while reducing dependence on antihypertensive medications.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

KB Home Announces the Grand Opening of Avaunce in Bradenton

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

KB Home (NYSE: KBH) today announced the grand opening of Avaunce, its latest collection of single-family new homes in Bradenton. Avaunce is a gated, commuter-friendly community convenient to Interstates 75 and 275 as well as Highways 64, 70 and 301 for easy travel throughout the greater Tampa area.At Avaunce, KB Home will construct 139 one- and two-story homes and offer eight distinct floor plans. With up to six bedrooms and three baths and ranging in size from approximately 1,200 to 3,000 square feet, the KB homes at Avaunce also feature desirable design characteristics like open floor plans, elegant master suites and dedicated laundry rooms. The community offers waterfront homesites, and planned community amenities include a pool and cabana. Pricing begins in the low-$290,000s with no CDD fees.
Residents at Avaunce can enjoy the community’s proximity to a range of family-friendly activities. Nearby Greenbrook Adventure Park features picnic facilities, playground equipment and a multi-purpose field, while The Premier Sports Complex offers 140 acres of sports fields for soccer, football, lacrosse and rugby. Golf enthusiasts can tee-off at Rosedale Golf and Country Club, just minutes away, and Mote Marne Laboratory & Aquarium™, Marie Selby Botanical Gardens®, Nathan Benderson Park and Sarasota Jungle Gardens® offer ample opportunity to explore the natural world. Several popular local beaches, including Siesta Key, Lido Key, Anna Maria Island and Longboat Key, are close by. Shopping, dining and entertainment are available at The Mall at University Town Center, Lakewood Walk Plaza, Ellenton Outlets and the downtown districts of Lakewood Ranch® and Bradenton.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Hexion Inc. and ADDAPT Chemicals BV Announce New Hybrid Polymer System

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

VeoVa™ vinyl ester monomer, a Versatic™ Acids & Derivatives product from Hexion Inc. (“Hexion” or the “Company”), is one of the key components in a new specialized hybrid polymer technology developed by ADDAPT Chemicals BV for the paint and coatings industry. The Addapt VeoPoxTM products are novel adhesion promotors for use in various technologies and substrates, offering improved adhesion and corrosion protection.ADDAPT Chemicals BV, an independent chemical company located in the Netherlands, leveraged Hexion’s VeoVa™ vinyl ester monomer as a reactive diluent, to develop a novel adhesion promotor for, among others, DTM (direct to metal) systems. VeoPoxTM significantly increases adhesion and anti-corrosion properties.The synergistic effects of the VeoPoxTM hybrid polymer systems enable formulators to develop new higher performance systems, overcoming limitations and shortcomings of existing polymer systems. The VeoPoxTM range is applicable for epoxy, alkyd and acrylic binder systems, both solvent and waterborne.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Wireless Test Kitchen”

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Taking the next step towards a developer-led model for wireless infrastructure, Federated Wireless and Packet today announced a joint “Wireless Test Kitchen” in Boston, MA that allows developers and Enterprises to programmatically build mobile network solutions. The joint lab, which will be available starting in March, combines Federated Wireless’ shared spectrum technology and deep partner network ecosystem with Packet’s automated bare metal edge cloud and DevOps ecosystem to enable Private LTE in a fully cloud-based model.
The “Wireless Test Kitchen,” which is located in Packet’s new Foxborough, MA edge cloud site next to Gillette Stadium, provides a test bed for a range of enterprise wireless use cases including Industrial IoT (IIoT), smart cities, and entertainment. The site can control shared spectrum assets throughout Boston metro, enabling developers, enterprises, research institutions and solution providers to innovate with production ready wireless access in their backyard.The two companies bring a massive ecosystem that includes over 20 OEMs pre-integrated into Federated Wireless’ Spectrum Controller and over 15,000 developers and leading DevOps integrations, such as HashiCorp’s Terraform and Red Hat Ansible, through Packet’s cloud platform.To support the “Wireless Test Kitchen,” as well as to encourage commercial deployments, the two companies have integrated Federated Wireless’ Spectrum Controller into Packet’s bare-metal platform. Packet users can spin up high performance bare metal cloud nodes to support applications, directly connect to Federated Wireless’ Spectrum Controller and offer zero latency access to their private wireless network. Along with Federated Wireless’ OEM partners, the solution dramatically simplifies private mobile network deployment and operations.In addition to bare metal and connectivity resources, customers using the “Wireless Test Kitchen” will be provided expertise from both Federated Wireless and Packet to help design and execute production-grade projects. This Spring, the integration will expand to feature deeper API alignment, allowing developers to innovate on spectrum and connectivity just like with other cloud-based applications.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Global Silicon Fertilizer Market Analysis

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Some of the prominent trends that the market is witnessing include increasing demand for wheat and rice crops, high growth in emerging countries and adoption of modern farming technologies.This industry report analyzes the market estimates and forecasts of all the given segments on global as well as regional levels presented in the research scope. The study provides historical market data for 2015, 2016 revenue estimations are presented for 2017 and forecasts from 2018 till 2027.The study focuses on market trends, leading players, supply chain trends, technological innovations, key developments, and future strategies. With comprehensive market assessment across the major geographies such as North America, Europe, Asia Pacific, Middle East, Latin America and Rest of the world the report is a valuable asset for the existing players, new entrants and the future investors.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Audible Introduces Dedicated Home for Spanish-Language Audio Entertainment

Posted by fidest press agency su sabato, 23 febbraio 2019

Audible, Inc., the world’s largest producer and provider of downloadable audiobooks and other spoken-word entertainment, today announced the launch of Audible Latino – an integrated, multicultural destination offering U.S. Hispanic customers a robust catalog of Spanish-language and culturally relevant English-language spoken-word content on audible.com. Additional information about this enhanced content discovery experience for Spanish-language storytelling and expanded catalogue of premium entertainment is available at http://www.audible.com/latino.“As the leading provider of premium digital spoken audio content, Audible celebrates the power of storytelling and shares captivating stories across languages and cultures with millions of listeners across the globe,” said Manny Miravete, Director of Original Content, Spanish Language at Audible. “With the launch of Audible Latino, Hispanic customers now have access to a dedicated home comprised of the largest selection of Spanish-language audiobooks in the U.S. We are thrilled to provide this important audience with this customized listening experience.”Audible Latino launches with the much anticipated audio premiere of Harry Potter y la Piedra Filosofal by J. K. Rowling, performed by internationally acclaimed Puerto Rican actor, Carlos Ponce. This is the first time that the Spanish-language Harry Potter books have been available in digital audio. Produced by Audible and Pottermore Publishing, the first title in the series is available for download now at http://www.audible.com/harrypotterespañol, and the subsequent six titles are available for preorder, with release dates later in 2019.
Carlos Ponce commented: “The magic of Harry Potter has entranced people the world over for more than twenty years. I am thrilled about this amazing new listening experience, for my fellow Gryffindors (and members of the other casas too!). Audible Latino is bringing outstanding storytelling and entertainment to the U.S. Hispanic community and I couldn’t be more excited to be a part of it.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »