Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Fortinet protegge la strada verso il 5G

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 febbraio 2019

Fortinet Fortinet (NASDAQ: FTNT), leader mondiale nelle soluzioni di cybersicurezza integrate e automatizzate, annuncia funzionalità estese per proteggere la strada verso il 5G con la sua ampia gamma di soluzioni per reti core mobile e infrastrutture cloud, tra cui la tecnologia SPU virtuale e sistemi avanzati di sicurezza ad alte prestazioni. Con la promessa di velocità di connessione più elevate, connettività su ampia scala e nuove opportunità di profitto, il 5G avrà un profondo impatto sulla mobilità e sulla trasformazione digitale. Fortinet si trova in una posizione unica per offrire ai suoi clienti sistemi avanzati di sicurezza e prestazioni che forniscono funzionalità carrier class, rapida scalabilità, visibilità approfondita e controllo granulare per proteggere le infrastrutture core mobile, cloud edge e IoT.
L’avvento del 5G estenderà la connessione digitale a pressoché ogni aspetto della nostra vita. In molti dei casi di utilizzo, per certi versi futuristici, come per i veicoli autonomi, le esperienze immersive di AR/VR, le smart city, la latenza ultra-bassa, l’ampiezza e la velocità di banda, la fornitura è stata il pezzo mancante del puzzle. Ormai da anni, l’interconnessione mobile di tutte queste parti sembrava inevitabile, eppure la massiccia densità di connessioni, tutte con una velocità adeguata, latenza e servizi correlati, era rimasta finora irrealizzabile in tutti i, finora limitati, test teorici.
Con il 5G e gli imminenti progressi dell’ordine di grandezza e in termini di ampiezza di banda, connessione e possibilità di utilizzo, c’è un’opportunità per l’innovazione end-to-end nel momento in cui l’infrastruttura mobile si trasforma in una piattaforma e un catalizzatore per la creazione di valore e l’innovazione dei servizi. Più che mai, i fornitori di rete mobile diventeranno abilitatori di business in sicurezza. Ad esempio, i service provider avranno nuove opportunità di generare profitti nell’IoT, come l’automazione nel settore manufacturing, telemetria industriale, sistemi di risposta alle emergenze, chirurgia robotica, streaming video 4K UHD e altro ancora. Tuttavia, queste innovazioni porteranno anche a un corrispondente aumento di potenziali denial of service, minacce avanzate e altre forme di attacco informatico sull’infrastruttura core di rete stessa. La sicurezza è imperativa per proteggere e gestire l’evoluzione delle reti mobili 4G e le nuove 5G. Questi nuovi casi di utilizzo dei servizi necessitano di una serie di funzionalità oltre a un firewall stateful, con capacità e affidabilità tali da soddisfare gli obiettivi SLA (service level agreement) in termini di tempistiche e qualità dell’esperienza.
Fortinet offre soluzioni di sicurezza strategiche specificamente progettate per affrontare le sfide uniche che gli operatori devono affrontare nella migrazione delle loro core network per fornire servizi mobili 4.5G e 5G. Offre la possibilità di creare un framework di sicurezza che aiuta a ottimizzare i costi di lancio e di gestione di nuovi servizi e opportunità di profitto, mitigare le minacce avanzate e a raggiungere gli obiettivi in termini di livello di servizio. I service provider possono realizzare tutto ciò sfruttando la sicurezza avanzata e i sistemi ad alte prestazioni di Fortinet che offrono agli operatori mobili una migliore visibilità attraverso analisi complete e correlate, la capacità di contrastare complesse minacce di sicurezza interne ed esterne che incidono su infrastrutture e servizi di rete su larga scala.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: