Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Carlo Palermo: ”Sono un sopravvissuto alla rivelazione di alcuni segreti di Stato”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 marzo 2019

Carlo Palermo, già giudice istruttore presso il Tribunale di Trento e di Trapani, è autore di “La Bestia” (ed. Sperling & Kupfer). Nel saggio l’ex magistrato ripercorre diversi accadimenti che lo hanno visto protagonista anche in prima persona. Palermo, oggi avvocato, è infatti sopravvissuto alla strage di Pizzolungo, il 2 aprile 1985, che lo vedeva come principale obiettivo e che spazzò via le vite di Barbara Rizzo, 30 anni, e dei suoi figli, i gemellini Salvatore e Giuseppe Asta, di appena 6 anni. A 34 anni di distanza, la richiesta di verità e giustizia su quel delitto è ancora forte ed è più che mai necessario comprendere ciò che è avvenuto in merito a questa storia. Una vicenda che ha segnato profondamente Carlo Palermo il quale, anche dopo aver lasciato la magistratura nel 1990, non ha mai smesso di indagare sui rapporti tra mafia e Stato. Anche se per l’attentato sono stati condannati i boss mafiosi, appare evidente che a voler eliminare il magistrato non fosse solo Cosa Nostra. Intervista a cura di Giorgio Bongiovanni, direttore di Antimafia Duemila.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: