Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Nuove opportunità in Russia nel settore artigianale

Posted by fidest press agency su martedì, 9 aprile 2019

Prosegue la missione a Mosca di ARTIGIANATO E PALAZZO per presentare ad operatori e associazioni la mostra e il progetto di raccolta fondi “MEMORIE DI RUSSIA A FIRENZE”, allo scopo di promuovere all’estero il settore dell’artigianato italiano e rafforzare il legame culturale tra Firenze e la comunità russa.
Un lungo percorso di oltre 24 anni quello della mostra fiorentina, nata da un’idea di Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani per tutelare arti e mestieri legati alla cultura del fatto a mano, affinché il patrimonio dei territori non vada disperso e sia un’opportunità per le nuove generazioni.”Artigianato e Palazzo è un appuntamento importante per le molteplici iniziative che la mostra persegue: l’esposizione infatti non solo valorizza l’arte e le tradizioni artigiane, ma si impegna, come nell’edizione di quest’anno, all’aiuto per il completamento del restauro e al recupero di opere d’arte legate alla comunità russa che,dall’800 ai primi del ‘900, hanno arricchito Firenze di residenze, chiese e collezioni artistiche”, ha spiegato L’AMBASCIATORE D’ITALIA A MOSCA PASQUALE TERRACCIANO.
La campagna “MEMORIE DI RUSSIA A FIRENZE” ha come obiettivo di raggiungere oltre 308.000 euro per sostenere interventi di restauro e conservazione a favore dei capolavori della Collezione Demidoff conservati al Museo Stibbert; dell’Emiciclo del Cimitero Evangelico agli Allori; e per il completamento dei restauri della Chiesa della Natività di Nostro Signore Gesù e San Nicola Taumaturgo.
Nel corso di un evento organizzato per l’occasione dall’Ambasciata d’Italia a Mosca, Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con personalità e operatori del territorio.
“Le riunioni che abbiamo avuto in questi giorni con associazioni e aziende di diversi settori – dichiarano Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani – ci confermano un grande interesse verso l’artigianato italiano, riconosciuto come valore del made in Italy, e ci stanno dando l’opportunità di individuare nuove forme di collaborazione, culturali e commerciali, che serviranno a favorire lo sviluppo delle piccole imprese artigiane in questo Paese”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: