Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

“Panoramica delle crisi del mediterraneo e del Medio Oriente”

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 maggio 2019

Si terrà giovedi 16 maggio, presso il “ Circolo Ufficiali della Marina”, a Roma, il convegno “ Panoramica delle crisi del mediterraneo e del Medio Oriente”, organizzato dall’ associazione Omega, in collaborazione con l’ ordine dei giornalisti, per fare il punto sulla situazione geopolitica del Mediterraneo nel 2019. Tra i relatori, oltre alla presenza del presidente di Omega, ammiraglio Enrico Larosa, ci saranno Laura Mirakian, Foad Aodi, Luigi Maccagnani, Riccardo Redaelli, Foad Aodi, Carlo Marsili, Luca Attanasio, Nicola Lofoco, Andrea Dessi, Nicola Pedde, Alessia Malcangi, Mario Boffo, Andrea Plebani, Giuseppe Dentice, Yves Duriex. Il dibattito sarà moderato dal prof. Germano Dottori. “ Il convegno è stato organizzato per fare il punto della situazione geopolitica nel mediterraneo e nel medio oriente. Avremo relatori di alto profilo. Parleremo sia delle crisi roventi, quelle oggi piu’ critiche, di quelle silenti, che non sono ancora vere crisi , ma che potrebbero esplodere da un momento all’altro e di una crisi negata”, ha affermato l’ammiraglio Enrico Larosa. Foad Aodi, presidente della “Comunità del Mondo Arabo in Italia”, dell’ “Associazione Medici Stranieri in Italia” e del movimento “Uniti per Unire” si è detto “ Molto lieto dell’ evento” aggiungendo che “ Tramite le nostre associazioni siamo in costante contatto con tutte le zone di crisi dell’ area mediorientale, in particolare con la Siria, lo Yemen e la Libia. L’emergenza sanitaria è all’ordine del giorno, non solo per la mancanza di medicine e strumenti sanitari, ma anche per la carenza di medici che rende il lavoro negli ospedali sempre più problematico. I problemi sono ancora tantissimi, dalla violenza sulle donne, dallo carenza di cibo e dallo sfruttamento dei minori. In Libia sono stati reclutati circa 1.600 minorenni nelle varie milizie che sono in guerra tra di loro, mentre in Siria la popolazione ha bisogno di urgenti aiuti umanitari”. A tutti i giornalisti partecipanti saranno erogati 6 crediti formativi, e l’inizio dei lavori è previsto per le ore 14.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: