Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Fernando Aramburu Dopo le fiamme (Guanda)

Posted by fidest press agency su martedì, 21 maggio 2019

Torino Lunedì 27 maggio, ore 18 Circolo dei lettori, via Bogino, 9 Fernando Aramburu, grande caso editoriale di questi anni, torna con un nuovo libro ancora immerso nell’universo e nell’atmosfera di Patria, Dopo le fiamme (Guanda). I protagonisti sono ancora le vittime, i caduti di una guerra strisciante che ha segnato la vita dei Paesi Baschi fin nelle pieghe più intime della quotidianità. Come in un romanzo corale, la molteplicità e l’originalità delle voci, la polifonia dei personaggi e la varietà delle loro esperienze compongono un quadro indimenticabile. L’autore Premio Strega 2018 – definito da El Cultural «scrittore magnifico, uno dei tre o quattro nomi indiscutibili della narrativa attuale» – propone al Circolo dei lettori la sua raccolta di racconti insieme allo scrittore Fabio Geda.
Con grande empatia per un’umanità dolente, la penna magistrale di Fernando Aramburu ci consegna un libro indispensabile sugli anni baschi di piombo e sangue. Una ragazza che dopo sei mesi esce dall’ospedale invalida, vittima casuale di una bomba piazzata davanti a una banca, e il dolore silenzioso e impotente di suo padre; una donna che cerca in tutti i modi di resistere alle pressioni della comunità che vorrebbe espellerla, perché le hanno assassinato il marito e la sua presenza è diventata per tutti motivo di disagio; un vecchio accusato di collaborazionismo che vive in una condizione di insopportabile angoscia; la visita di una madre al figlio detenuto in un carcere di massima sicurezza, e la loro difficoltà di capirsi fino in fondo. I protagonisti delle storie di Fernando Aramburu colpiscono e commuovono per la verità del narrare e per la «normalità» delle situazioni che ritraggono.
Fernando Aramburu è nato a San Sebastián nel 1959, ha studiato Filologia ispanica all’Università di Saragozza e negli anni Novanta si è trasferito in Germania per insegnare spagnolo. Dal 2009 ha abbandonato la docenza per dedicarsi alla scrittura e alle collaborazioni giornalistiche. Ha pubblicato romanzi e raccolte di racconti, che sono stati tradotti in diverse lingue. Patria ha avuto un successo eccezionale e ottenuto, tra gli altri, il Premio de la Crítica. Pubblicato da Guanda nel 2017, ha conquistato anche i lettori e la critica italiani e nel 2018 ha vinto il Premio Strega Europeo e il Premio Letterario Internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Per Guanda è uscito anche il romanzo Anni lenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: