Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 9 giugno 2019

“Con il Cuore, nel nome di Francesco”

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Assisi Lunedì 10 giugno 20.35 su Rai1, dalla piazza Inferiore della Basilica di San Francesco. Ritorna la gara di solidarietà dei frati del Sacro Convento di Assisi “Con il Cuore, nel nome di Francesco”. Quest’anno verranno aiutate le mense francescane in Italia, i bambini portatori di handicap in Africa e i giovani delle periferie del mondo che non hanno accesso a strutture sociali, educative e sanitarie. Carlo Conti condurrà, lunedì 10 giugno alle 20.35 su Rai1, in diretta dal sagrato della Basilica di San Francesco d’Assisi, la serata benefica che da 17 anni aiuta e sostiene chi soffre e chi si trova in difficoltà.L’evento solidale vedrà la partecipazione di Giovanni Allevi, Amara, Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana, Enrico Brignano, Pierdavide Carone, Simone Cristicchi, Dear Jack, Andrea Griminelli, Gio di Tonno, Fiorella Mannoia, Antonio Mezzancella, Fabrizio Moro, Nek, Enrico Nigiotti, Piccolo Coro dell’Antoniano, Francesco Renga, Carly Paoli, Paola Turci e Paolo Vallesi, tutti uniti per una causa comune: ridare un sorriso a chi lo ha perduto.”I poveri sono la chiave di lettura della nostra umanità, – ha dichiarato il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato – il ‘termometro’ attraverso il quale possiamo misurare la nostra esistenza e capire se siamo in grado di accogliere, comprendere e guardare con compassione ed inclusività l’altro. Questo’termometro’ ci dirà se siamo ancora uomini con un cuore che batte oppure un esercito di macchine senza anima. Sarà presenta alla serata – ha concluso padre Fortunato – anche l’Amministratore Delegato Rai, Fabrizio Salini”.Carlo Conti ha presentato gli artisti che saliranno sul palco, annunciando anche “tante testimonianze. E poi il pubblico che ci darà – ha sottolineato – il calore, l’affetto per realizzare una serata proprio con il cuore. Sarà un appuntamento in cui il giorno dopo non si va tanto a guardare lo share, ma quello che ci interessa è il numero della raccolta fondi che anche quest’anno andrà principalmente alle mense francescane. A questo proposito, nel corso della serata, faremo un collegamento con Marco di Buono che è a Milano e che ci racconterà la realtà di queste mense”. Simone Cristicchi, che sarà uno dei protagonisti della serata, ha detto di essersi “interrogato a lungo sulla figura di Francesco. Sono andato a visitare i suoi luoghi: l’ultimo è stato l’eremo della Verna un luogo magico intriso di grande energia. Mi sono anche chiesto – ha aggiunto l’artista – che cosa ci può dire quest’uomo oggi. Cosa può dire a una umanità stanca. Non vedo gente cattiva, ma vedo una umanità stanca. Un caro amico, don Luigi Verdi dice ‘L’umanità oggi non è stanca perché ha camminato tanto, ma perché ha smesso di camminare’. Una analisi lucida”.L’evento che unisce musica, cultura e spiritualità vedrà la partecipazione di artisti della musica italiana e testimoni di solidarietà e fraternità come quella del calciatore della Lazio, Francesco Acerbi, che racconterà come la fede lo ha aiutato a seguito di una grave malattia; quella di Suor Rita Giaretta che da 25 anni lavora per la difesa e la reintegrazione di tante giovani donne sfruttate; quella di Ayric Hajilou Manouchehr, cristiano evangelico, fuggito dall’Iran insieme alla mamma e alla sorella per motivi religiosi; quella Don Dante Carraro, direttore di “Medici con l’Africa Cuamm”, sacerdote e medico, che parlerà di uno degli obbiettivi della raccolta di quest’anno: la costruzione di un reparto di pediatria in Sud Sudan.Claudio Cutuli per l’ottavo anno al fianco dei frati di Assisi e di “Con il Cuore, nel nome di Francesco”. Il Maestro tintore ha realizzato, per l’occasione, un foulard che riproduce la “Predica agli uccelli”, affresco della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi, utilizzando un filato di soia e stampato con pigmenti naturali. Anche quest’anno l’evento solidale andrà in onda, in diretta radiofonica, su Rai Radio1 con la conduzione affidata a Gian Maurizio Foderaro e a Marcella Sullo.Sarà possibile sostenere la campagna di solidarietà dei frati del Sacro Convento di Assisi, per poveri e dimenticati in Italia e nel mondo, con SMS e chiamate da rete fissa al 45515 dal 1° giugno al 1° luglio. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulare Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali. Oppure dona 5 euro al 45515 per ciascuna chiamata da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile e di 5 o 10 euro da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.L’iniziativa è promossa dal Sacro Convento di Assisi e dall’Istituto per il Credito Sportivo. Alla sua realizzazione hanno contribuito Fria, Poste Italiane e TIM. La produzione del programma “Con il Cuore, nel nome di Francesco” è affidata alla Rai con il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Assisi.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La spensieratezza glamour della stile di attilio.carota design

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

attiliocarotadesign005.jpgattiliocarotadesign009.jpgPop and Shine: sono queste le parole chiave che definiscono lo stile ricercato e di tendenzaproposto dal brand attilio.carota design per la nuova Capsule Collection SS19. La ricercatezza sartoriale del Made in Italy incontra questa volta il glamour scintillante delle IT Girls della Upper Class per creare starlook dai tratti iconici; i gioielli fluo, lepochette ricamate, i foulard stampati e lo scintillio delle paillettes sono solo alcuni deglielementi che pervadono di allure l’intera collezione. Un’estate all’insegna del pop rivisitato in chiave couture, spaziando dalla freschezza del dailywear fino allo sparkling style dei party più elitari: la street attitude del denim cede inesorabilmente al fascino di uno stile più sofisticato grazie a tubini stretch e long dress che osano con spacchi e schiene scoperte. Ogni capo è pensato per trasformare in una spensierata socialitè ogni ragazza che ama giocare con i propri outfit attraverso uno studiatomix&match di tessuti e accessori.I mini dress in pailettes si confermano anche per questa stagione i must-have della Spring/Summer Collection, proposti nelle nuove nuances metalliche del magenta, dell’indaco e del light gold. Elemento di tendenza diventano anche le handbag e i visor hats, accessori di design che impreziosiscono di unicità ogni abito, creando così uno stile ben definito che racchiude tutti gli elementi dell’eleganza sartoriale italiana ma strizza l’occhio, con ironia, ad uno streetstyle dal mood totalmente chic. (foto e copyright attiliocarotadesign)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il Kouros ritrovato in mostra a Catania

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Catania fino al 3 novembre 2019 presso il Museo Civico di Castello Ursino il torso del kouros di Lentini e la Testa Biscari, finalmente assemblati, sono in mostra a Catania. E’ la seconda tappa dell’esposizione dopo l’inaugurazione palermitana. L’iniziativa è promossa dalla Regione Siciliana, dal Comune di Catania – Assessorato alle Attività e beni culturali, dalla Fondazione Sicilia, in collaborazione con, Associazione Lapis, Siqilliya srl. L’organizzazione e la promozione sono state affidate a Civita Sicilia.
La “Testa apollinea” rinvenuta nel Settecento da Ignazio Paternò Castello principe di Biscari e conservata oggi nel Museo di Castello Ursino, si ricongiunge con il torso di efebo acefalo acquisito nel 1904 da Paolo Orsi e conservato nel Museo Archeologico Regionale di Siracusa che porta il suo nome.Il Kouros, statua greca con funzione funeraria o votiva, raffigurante un giovane, era molto diffusa nel periodo arcaico e classico, tra il VII e il V secolo a.C.Una nuova opera si aggiunge così alla statuaria della Sicilia greca: il Kouros di Leontinoi.
L’idea lanciata dal critico d’arte Vittorio Sgarbi e dal Sindaco di Catania, si è concretizzata grazie all’impegno dell’ex Assessore ai Beni Culturali della Regione Sebastiano Tusa che, con la Fondazione Sicilia, ne ha promosso l’intervento di restauro eseguito dalla ditta Siqilliya, presentandolo per la prima volta a Palermo nella Sala della Cavallerizza di Palazzo Branciforte.La seconda tappa espositiva del progetto, appositamente ideata da Civita Sicilia per la sede di Castello Ursino, prevede un arricchimento e una rilettura del kouros attraverso un allestimento dalle forti suggestioni e soluzioni illuminotecniche originali. Il progetto di valorizzazione del Kouros, curato da Sebastiano Tusa prima della prematura scomparsa, ha mirato a restituirne l’integrità, risolvendo la querelle che da anni impegna la comunità scientifica in supposizioni e ipotesi sull’effettiva pertinenza dei due reperti a unica statua di età arcaica.Imprescindibile presupposto per l’iniziativa di ricongiungimento sono state le indagini petrografiche e geochimiche promosse dall’associazione LapiS (Lapidei Siciliani) già nel 2011, grazie alle quali si può affermare che entrambi gli elementi sono stati ricavati da uno stesso blocco di marmo, prelevato nell’isola greca di Paros.
La Sicilia non dispone di materiali lapidei paragonabili a un così pregevole marmo bianco a grana media, i blocchi di marmo pario venivano pertanto imbarcati nell’isola delle Cicladi per raggiungere i porti delle colonie siceliote dove li attendevano le botteghe di scultori dalle comuni radici culturali.Per il ricongiungimento dei due reperti con sistemi reversibili si è utilizzato il foro già esistente alla base della testa, troncata nettamente nel Settecento, colmando “la brevissima lacuna” con una protesi in materiale plastico ad alta resistenza appositamente progettata e prototipata.Un intervento di pulitura ha inoltre permesso la rimozione dei depositi e delle incrostazioni che occultavano la tonalità della superficie marmorea della parte posteriore e dei fianchi del torso, per un riequilibrio delle variazioni tonali che ne permette di apprezzarne pienamente i valori materici.
Dopo l’esposizione di Palermo e Catania, l’opera, seguendo il filo della ricerca di Sebastiano Tusa che considerava il ricongiungimento un vero e proprio nuovo ritrovamento archeologico, continuerà a essere concepita come una realtà unitaria, non più come due distinti reperti conservati in musei diversi. Il kouros ritrovato sarà successivamente trasferito al Museo archeologico Paolo Orsi di Siracusa, dove un convegno internazionale concluderà l’evento.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Da Mozart a Piazzolla: quando la grande musica è solidarietà

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Camerino. Lunedì 10 giugno 2019 alle ore 20.30, nell’aula magna del Polo Liceale di Camerino, ultima tappa del progetto “Da Kabul a Camerino – In viaggio con Rita Cucé” e il Quartetto del Teatro Regio di Torino, con la partecipazione straordinaria del violinista Alessandro Quarta.Un viaggio pieno di note che partendo dal Concerto per pianoforte n. 14 in mi bemolle maggiore, K. 449 di Wolfgang Amadeus Mozart, maestro che trova in Rita Cucè una delle sue interpreti più sensibili, arriverà fino alle atmosfere del tango di Astor Piazzolla con Alessandro Quarta che proporrà brani del compositore argentino quali Chau Paris, Oblivion, La Muerte del Angel, Jeanne y Paul, Fracanapa, Libertango.
L‘appuntamento chiude il progetto “Da Kabul a Camerino – In viaggio con Rita Cucé” finalizzato alla raccolta di fondi per la ricostruzione dell’Istituto Nelio Biondi di Camerino, distrutto dal sisma del 2016.Il progetto ideato e promosso dell’associazione UnAltroPremio-Festiv’Art2.0, in accordo con il Comune di Camerino, nasce dall’esperienza maturata dalla pianista Rita Cucè, nel programma “Afghanistan back to the music” voluto nel 2005 da Marco Braghero dell’Associazione Peacewaves International Network che ebbe tra i suoi sostenitori il Teatro Regio di Torino.Naturale che in questa occasione, l’Associazione Peacewaves International Network abbia saputo coinvolgere partner come il Consiglio Regionale, la Fondazione CRT e il Teatro Regio di Torino. Comune capofila del progetto “Da Kabul a Camerino” è Arezzo “Città della Musica” e sostenitori sono i comuni di Bolsena e Ascoli Piceno e la Fondazione Festival Puccini di Torre del Lago.
Ingresso libero. Media partner è CLASSICA HD.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In scena l’ultimo discorso di Giacomo Matteotti

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Milano – 10 giugno alle ore 21.00 Società Umanitaria (Cortile dei Pesci) – via Daverio 7 in occasione del novantacinquesimo anniversario dell’assassinio di Giacomo Matteotti, nella suggestiva cornice dei chiostri della Società Umanitaria di Milano, il deputato socialista rivivrà attraverso le parole del suo ultimo discorso pronunciato alla Camera dei Deputati il 3 Maggio 1924 in cui denunciò i brogli elettorali e le violenze che portarono il Partito Fascista a vincere le elezioni.Liliana Segre, insieme a Claudio Martelli e ai ragazzi della 5C del Virgilio e ad alcuni attori professionisti, rimetteranno in scena l’ultimo discorso di Matteotti nel 95esimo anniversario del suo assassinio.L’iniziativa, promossa da Critica Sociale con il Centro Internazionale di Brera, e da Macrò Maudit Teater, si svolge con il Patrocinio del Comune di Milano e di “Milano è Memoria”, in collaborazione con l’Istituto Nazionale “Ferruccio Parri”, l’ISEC (Istituto per la Storia dell’Età Contemporanea), il Circolo Carlo Rosselli di Milano e l’ANPI.Dopo quel discorso, e a causa di quel discorso, Matteotti venne rapito e ucciso dai fascisti, che ne rivendicarono il gesto tramite le parole del loro capo.
L’intervento dell’Onorevole Matteotti sarà rappresentato nel suo testo integrale e originale, come è da trascrizione della seduta parlamentare, e verrà teatralizzato e messo in scena con un’accurata scenografia di light design, studiata e realizzata appositamente per quello spazio. L’Onorevole sarà interpretato da alcuni lettori, rappresentanti a vario titolo delle Istituzioni della Repubblica che proprio dal consapevole sacrificio di Matteotti iniziò a nascere.Come successe alla Camera Dei Deputati in quel 23 Maggio di 95 anni fa, anche i “nostri” Matteotti si troveranno al centro di una bagarre parlamentare, interrotti e sostenuti da due gruppi di attori che interpreteranno la maggioranza fascista da un lato, e l’opposizione di sinistra dall’altro.Ritroveremo dunque, oltre a Giacomo Matteotti, altri protagonisti di quella seduta parlamentare: da Filippo Turati a Roberto Farinacci.Oltre alla trascrizione della seduta parlamentare verranno utilizzati altri elementi audio/video di archivio, che rappresentano punti nodali della storia della nostra Repubblica. (fonte: critica sociale)

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Be Different una mostra collettiva con opere di 24 artisti

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Roma Via Raffaele Cadorna 28, Opening: 13 giugno dalle 14 alle 18 13 – 30 giugno 4 2019 Rossocinabro è lieta di presentare Be Different una mostra collettiva con opere di 24 artisti. Roma è una città tra le più impegnate nell’arte contemporanea. L’interesse in questo settore è cresciuto negli ultimi anni soprattutto nella Capitale. Pubblico, privato, musei, spazi espositivi di ogni genere, antico e moderno, stratificazioni, ogni formula è sperimentata per creare interesse e porre l’attenzione ai nuovi linguaggi del contemporaneo. Nell’esposizione è evidente questa versatilità, stili e linguaggi diversi, che passano per le categorie della pittura, mixed media, fotografia, design e installazioni. L’attenzione ai diversi linguaggi, la conoscenza e lo scambio con gli altri trovano modalità concrete e canali privilegiati di realizzazione proprio nei linguaggi artistici ed espressivi. Aspirare ad avviare e a promuovere, passo dopo passo, la ricerca di una ragione comune, può infatti rendere conto di nuove possibilità di confronto e di crescita culturale. A cura di Cristina Madini.
Questa mostra riunisce artisti provenienti da Europa, Stati Uniti, Canada, Giappone, Corea del Sud, Australia e Russia, i cui scopi e pratiche artistiche, sebbene piuttosto diverse, condividono ampi interessi.
In mostra: Marco Azario, Claracarat, Juan Emilio Checa Quevedo, Woon Hyoung Choi, Wendy Cohen, Benny De Grove, Cees Dert, Robert Doesburg, Onno Dröge, Juliet James, Danny Johananoff, Marta Kisiliczyk, Erich Kovar, Kinga Lapot-Dzierwa, Rosana Largo Rodríguez, Noreen Larinde, Menno Vos, Elvio Miressi, Simone Monney, Makotu Nakagawa, Irena Procházková, Irina Volova, Anna Wode, Geek Zwetsloot Img guida: ‘Stolen’ acrilico e olio su tela 90 x 60 cm 2018 – Woon Hyoung Choi
Rossocinabro is pleased to present Be-Different, a group exhibition featuring the works of 24 artists. Rome is one of the busiest cities in Contemporary Art. The interest in this sector has grown in recent years, especially in the Capital. Public, private, museums, exhibition spaces of all kinds, ancient and modern, stratifications, each formula is experimented to create interest and focus attention on the new languages of the Contemporary. The versatility, different styles and languages that go through the categories of painting, mixed media, and photography are many evident in the exhibition. The attention to different languages, the knowledge and the exchange with others find concrete ways and privileged channels to realization precisely in artistic and expressive languages. Aspiring to start and to promote step by step the search for a common reason, can, sure enough, give new possibilities for comparison and cultural growth
This exhibit brings together artists from the Europe, USA, Canada, Japan, South Korea, Australia and Russia whose artistic aims and practices, although quite diverse, share some very broad concerns.
Artists: Marco Azario, Claracarat, Juan Emilio Checa Quevedo, Woon Hyoung Choi, Wendy Cohen, Benny De Grove, Cees Dert, Robert Doesburg, Onno Dröge, Juliet James, Danny Johananoff, Marta Kisiliczyk, Erich Kovar, Kinga Lapot-Dzierwa, Rosana Largo Rodríguez, Noreen Larinde, Menno Vos, Elvio Miressi, Simone Monney, Makotu Nakagawa, Irena Procházková, Irina Volova, Anna Wode, Geek Zwetsloot Curated by Cristina Madini

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’impegno assunto dal Governo per la cittadinanza che fine ha fatto?

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

“Dopo tutto il lavoro che ho fatto nella scorsa Legislatura sulla cittadinanza, il mio impegno continua! Infatti, dopo che il Governo ha accolto il mio Ordine del Giorno, oltre 6 mesi fa, ho depositato una interrogazione in cui chiedo conto dell’attuazione del mio Ordine del Giorno. Infatti, il Governo si impegnava a trovare adeguate soluzioni per venire incontro a chi, in seguito ad espatrio, aveva perso la cittadinanza. Sono passati più di 6 mesi, cosa succede? Il Governo prima dice “si” e poi? Non ci sono segnali di attenzione al problema, questo è davvero sintomo di mancanza di volontà politica e anche di mancanza di rispetto verso l’emigrazione che tanto ha dato all’Italia. Attenderò con pazienza la risposta e continuerò a battermi affinché chi è nato italiano possa facilmente riacquistare quella cittadinanza italiana che fa parte della sua identità!”. Lo ha dichiarato l’on. Fucsia Nissoli Fitzgerald (FI) dopo aver presentato una interrogazione al Governo sul riacquisto della cittadinanza italiana per chi l’ha perduta recandosi all’estero.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Roma 10 giugno 2019 ore 9.30 -13.00 Auditorium «Aldo Farina» – UNICEF Italia Via Palestro, 68 10.00/10.15 – Saluti ed apertura dei lavori Paolo Rozera, Direttore generale del Comitato Italiano per l’UNICEF Min.Plen. Fabrizio Petri, Presidente del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani
I Sessione. Introduce e modera i lavori: Andrea Iacomini, Portavoce del Comitato Italiano per l’UNICEF
10.15/10.20 Video-Messaggio da parte del Comitato ONU sui Diritti dell’Infanzia
10.20/11.00 – Le “Osservazioni conclusive” indirizzate all’Italia dal Comitato ONU sui Diritti dell’Infanzia
Felix Nikel, Consulta dei ragazzi e delle ragazze dell’Autorità garante per l’Infanzia e l’Adolescenza
Giada Falco, Consulta dei ragazzi e delle ragazze dell’Autorità garante per l’Infanzia e l’Adolescenza
Giovanna Cecchetti, “YOUNICEF” – Movimento dei giovani volontari dell’UNICEF Alessandro Todero, “YOUNICEF” – Movimento dei giovani volontari dell’UNICEF Roberta Franchitti, volontaria Servizio civile, UNICEF
Anastasia Vasapollo, volontaria Servizio civile, UNICEF
Ibrahim Kondeh, Progetto U-Report on the Move, UNICEF
11.00/11.15 – Il ruolo dell’Autorità garante per l’Infanzia e l’Adolescenza nel monitoraggio dello stato di attuazione della Convenzione ONU su Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia Filomena Albano, Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza
11.15/11.30 – Il ruolo del Terzo Settore nel monitoraggio dello stato di attuazione della Convenzione ONU su Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Italia Arianna Saulini, Coordinatrice e portavoce del “Gruppo di Lavoro per la CRC”
II Sessione Introduce e modera i lavori: Laura Guercio, Segretario del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani
11.30/12.45 – Tavola rotonda: l’impegno delle Istituzioni per dare seguito alle “Osservazioni conclusive” del Comitato ONU sui Diritti dell’Infanzia
Parteciperanno:
– Armando Bartolazzi, Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute
– Michela Cocurullo, Segreteria del Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, prof. Salvatore Giuliano
– Annaclaudia Servillo, Coordinatore del Servizio per i rapporti internazionali e gli Affari generali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri
– Stefania Boscato, Divisione IV “Programmazione sociale. Segretariato della Rete della protezione e dell’inclusione sociale. Gestione e programmazione dei trasferimenti assistenziali. Politiche per l’infanzia e l’adolescenza” della Direzione Generale per la lotta alla povertà e per la programmazione sociale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Modello terapeutico cinese nella gestione dei pazienti. Testimonianza

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

«Dal popolo cinese ho imparato la grande civiltà nei rapporti umani e la grande professionalità e umanità dei professionisti che lavoravano nel reparto da me visitato. Ho inoltre riscontrato modelli organizzativi nella gestione dei pazienti e del reparto che possono sicuramente risultare di ispirazione anche per la nostra realtà. Per questo sono molto grato: è stata un’esperienza che mi ha fatto crescere professionalmente e umanamente». Sono le parole del Dott. Riccardo Carandina – medico della Radiologia dell’Azienda Ospedaliera di Padova, rientrato da pochi giorni dal Simposio svoltosi ad Hangzhou in Cina.
Presente alla West Lake Conference nel sud-ovest di Shanghai come unico rappresentante europeo, il giovane radiologo interventista ha illustrato l’esperienza di Padova nella terapia locoregionale intrarteriosa nel trattamento delle lesioni epatiche.
In quest’ottica e in occasione di una delle più importanti conferenze del mondo orientale a Hangzhou, città di oltre 6 milioni di abitanti a sud-ovest di Shanghai a fine maggio, il Dr. Carandina, Radiologo Interventista del team del Dr. Aliberti ha presentato l’esperienza del centro patavino. Diverse le presentazioni e gli interventi nel corso del Congresso sul trattamento dei tumori primitivi e metastatici del fegato.
Il Dr. Carandina, che si occupa di Radiologia Interventistica, branca della medicina che permette il trattamento di diverse patologie grazie ad interventi micro-invasivi con approcci percutanei o endovascolari, guidati dall’Imaging radiologico o ecografico, ha esposto in Cina questo campo innovativo della moderna medicina, che permette a pazienti candidabili di avere benefici terapeutici minimizzando le complicanze. Uno dei maggiori campi di applicazione oggi è quello Oncologico con procedure come la TACE (Trans-Arterial Chemo-Embolization). Ha spiegato inoltre come, tramite il posizionamento di microcateteri nei vasi intraepatici, l’infusione di microsfere caricate con chemioterapici direttamente nei vasi arteriosi afferenti ai noduli tumorali ottenga un doppio effetto: quello ischemico, bloccando l’apporto sanguigno al tumore, e quello chemioterapico che permette la massima esposizione locale del nodulo al farmaco, evitando così l’esposizione sistemica e le complicanze legate ad essa. Tali procedure, già ampiamente utilizzate nel mondo occidentale, si stanno sviluppando anche nei paesi asiatici, dove tuttavia lo stato dell’arte è in via di consolidamento.
Padova – la Radiologia diretta dal Dr. Camillo Aliberti alla quale afferisce il Dr. Carandina, vanta oltre 3000 procedure effettuate nel 2018 nell’ambito epato-biliare e osteoarticolare, e una proficua collaborazione multidisciplinare con Chirurghi, Ortopedici e Gastroenterologi. fonte: https://mp.weixin.qq.com/s/OWwldRTv6vrB3eGRwRdfVw

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Roma nasce l’Osservatorio Permanente sulle Infrastrutture e le Grandi Opere

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

A Roma nasce l’Osservatorio Permanente sulle Infrastrutture e le Grandi Opere Roma. Un laboratorio laico per l’analisi e l’approfondimento di tutti i temi concernenti la sostenibilità intesa come difesa delle infrastrutture e degli ecosistemi ambientali, un gruppo di lavoro che produca analisi delle politiche adottate per il sistema Italia in Europa, identificando senza ideologie il ventaglio di scelte a disposizione della politica e suggerendo azioni anche critiche ma costruttive da sottoporre direttamente alle istituzioni nazionali, stabilendo un contatto diretto con Camera e Senato, con l’obiettivo di sottolineare il ruolo cruciale delle grandi opere e delle infrastrutture strategiche nel percorso di sviluppo dell’Italia.
Sono queste, in estrema sintesi, le fondamenta concettuali dell’Osservatorio Permanente sulle Infrastrutture e le Grandi Opere, costituitosi a Roma nella mattinata di mercoledì 5 giugno 2019 per volontà dell’associazione Altero Matteoli per la Libertà e il Bene Comune.
Sulla scia dell’esempio e della dedizione alla politica ed all’approccio laico del Ministro dell’Ambiente, del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato, Senatore Altero Matteoli, al quale è dedicata l’associazione nata nel maggio del 2018, il laboratorio permanente ha lo spirito di offrire nell’interesse generale e superiore del Paese, una occasione di dibattito laico, analitico ed estraneo da schieramenti precostituiti. L’Osservatorio si pone anche l’obiettivo di instaurare una proficua interlocuzione con l’Unione Europea, al fine di trovare anche nella nuova Europa una formula per la condivisione di una vera politica continentale degli investimenti nelle reti Ten-T, che riguardi i finanziamenti alle infrastrutture, i servizi a questi connessi, l’allargamento delle politiche di coesione ai territori ed ai cittadini europei, le nuove opportunità industriali derivanti dalle tecnologie connesse.
I partecipanti a “L’Osservatorio Permanente sulle Infrastrutture “sono intimamente convinti che la crescita economica e la competitività siano obiettivi mai definitivamente conseguiti e che per il loro effettivo conseguimento nel Paese siano necessarie precise e quotidiane scelte politiche, tappe di un percorso fatto di passi necessari per completare il suo sviluppo infrastrutturale, economico e sociale, su cui occorre vigilare – afferma Emilio Brogi, presidente dell’Associazione Altero Matteoli; – L’Osservatorio non proporrà soltanto accurate analisi e approfondimenti da sottoporre a Camera e Senato, ma anche delle vere e proprie iniziative culturali incentrate sulle grandi opere e sulle infrastrutture, sulla sostenibilità degli ecosistemi ambientali, tecnologici ed economici, come convegni o eventi di settore, alcuni dei quali già in fase di programmazione.
Il treno del futuro, per così dire, passa direttamente dalle grandi opere strategiche e dalle infrastrutture, e l’Italia non può assolutamente permettersi di perderlo”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Più di 1000 associazioni, comunità, moschee e centri culturali dedicano a Papa Francesco la festa del Eid

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Cosi le comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) , Confederazione Internazionale laica inter religiosa (Cili-italia),Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e il Movimento internazionale transculturale inter professionale “Uniti per Unire” e le associazioni e Comunità aderenti, comunicano con grande soddisfazione la grande adesione ottenuta, in questi 3 giorni di festeggiamenti ,per la dedica a Papa Francesco della festa dell’ Eid, compiuta da parte delle comunità arabe e musulmane. Oltre 1000 associazioni, comunità,moschee e centri culturali hanno aderito con convinzione. L’iniziativa è stata di altissimo valore, come sottolineato e ricordato da tutti i rappresentanti regionali,provinciali, comunali e presidenti di associazioni e comunità aderenti ad Uniti per Unire. Si è dato così seguito al riformismo religioso all’insegna della conoscenza, della convivenza e del rispetto reciproco interculturale e inter religioso. Da parte sua il Fondatore Co-mai e Amsi, Foad Aodi, in occasione della fine della festa, dichiara: “L’ iniziativa ha trovato ampia adesione,confermando che Papa Francesco è un idolo e un simbolo per chi crede e ama la vita ,il dialogo ,la diversità, l’identità forte , la solidarietà e la difesa dei diritti umani e della salute. Aodi ricorda come i discorsi di Papa Francesco siano stati la miglior terapia contro la paura, i pregiudizi e le discriminazioni. “Siamo dalla sua parte per difenderlo dai nemici interni ,esterni ed invisibili. Con questa nostra iniziativa, da tutti definita storica, ribadiamo il nostro sostegno al Pontefice e al suo riformismo religioso. Per questo invitiamo tutte le comunità ed associazioni musulmane ad unirsi in una unica voce e ad isolare ogni forma di individualismo, auto proclamazione, divisione, interpretazione personale , di estremismo e di dare voce sia ai laici quanto ai religiosi ”. Alle sue dichiarazioni fanno eco quelle di Kamel Belaitouche, Segretario Generale Co-Mai e rappresentante dell’associazione Algerini in Italia: “la Co-mai dedica con piacere questa festa di fine Ramadan ad un uomo di pace e di dialogo, impegnato a dare dignità e valore all’essere umano, qualunque sia la sua origine e appartenenza religiosa: Papa Francesco”. Ali Pagliara, Presidente della comunità islamica di Bari e coordinatore regionale in Puglia di Cili-Italia: “Anche quest’anno la Comunità Islamica di Bari si è unita a tutte le comunità italiane e del mondo islamico per festeggiare questa giornata condivisa anche da fratelli di altre fedi religiose, che adorano un unico Dio. Ringrazio tutti coloro che esprimono riconoscenza e affetto nei confronti dei musulmani italiani, intensificando cosi il dialogo e la conoscenza a favore di una convivenza sempre più proficua”. Nader Akkad , Imam della Moschea di Trieste Co-presidente Nazionale di Cili-Italia afferma compiaciuto: ” Abbiamo apprezzato molte iniziative di Papa Francesco, come il recente viaggio in terra araba , le sue dichiarazioni sulla fratellanza umana fatte durante l’incontro con il Re del Marocco e la lettera con cui ha ricordato l’incontro avvenuto nel 1219 tra San Francesco ed il Sultano d’Egitto. La stragrande maggioranza di tutte le moschee italiane è stata felice di dedicare al Papa la festa dell’ Eid. Al Papa chiediamo di continuare a percorrere la strada del dialogo inter-religioso”. Sami Salem , Imam della Moschea Al Fath di Roma Coordinatore Regionale di Cili -Italia nel Lazio, ha definito questa iniziativa “ un gesto simbolico altamente importante. Ricordiamo che tutte e tre le grandi religioni monoteiste hanno la stessa origine e lo stesso Dio. Bisogna dare peso a queste iniziative che rafforzano la pace ed la cooperazione tra i popoli”. Nicola Lofoco, portavoce del Movimento Uniti per Unire, afferma invece che “dedicare al Santo Padre una festa cosi importante per i musulmani è un chiaro esempio di come compiere fondamentali e coraggiosi passi in avanti sulla strada del dialogo tra le varie confessioni religiose. L’iniziativa è dunque molto costruttiva perchè va nella direzione giusta: quella di unire e non di dividere”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Commercio: approvate in Giunta modifiche convenzione Associazione Gestione Servizi

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Roma Approvate in Giunta modifiche allo schema di convenzione tra Roma Capitale e le AGS, Associazioni Gestione Servizi Mercati, che hanno in affido circa l’80% del totale dei mercati rionali coperti e plateatici. Considerata l’importanza delle realtà di vendita diretta nel tessuto cittadino, sia in termini economici che socio-culturali, si è ritenuto opportuno procedere a dei correttivi al fine di accogliere le istanze degli operatori con i quali il confronto in questi mesi si è dimostrato proficuo e collaborativo.
L’attuale convenzione, per andare incontro alle criticità emerse, va a migliorare il meccanismo per la determinazione delle fasce previste per il pagamento del canone. Oltre al controllo contabile dei bilanci, tutte le attività saranno valutate nel merito da una commissione apposita affinché gli operatori più virtuosi possano godere di un abbattimento dei costi dovuti all’Amministrazione.Inoltre, le attuali modifiche vanno a rideterminare l’importo inizialmente previsto a garanzia della gestione dei servizi, ritenendo congruo un trimestre del canone di posteggio annuale.“I mercati rionali costituiscono l’anima pulsante della nostra città. Lavorare per individuare gli interventi necessari alla riqualificazione di tutte le realtà, in primis di quelle maggiormente in sofferenza, è un impegno che questa Amministrazione sta portando avanti con serietà e coerenza. A tal proposito, ritengo fondamentale il percorso di confronto avviato con gli operatori perché solo insieme si può raggiungere l’obiettivo comune di offrire un servizio di qualità ai cittadini e di premiare il merito, nel rispetto delle regole e della legalità”, dichiara Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, Commercio e Lavoro di Roma Capitale.
A breve il Dipartimento Sviluppo economico e Attività Produttive inizierà le convocazioni di ciascuna AGS per procedere alla sottoscrizione della convenzione.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: nuovo Consiglio di amministrazione di Ama S.p.A.

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato l’ordinanza di nomina dei tre componenti del nuovo Consiglio di amministrazione di Ama S.p.A. Il Cda dell’azienda capitolina per la gestione dei rifiuti sarà composto da Luisa Melara, designata dalla sindaca in qualità di presidente, Paolo Longoni, indicato come amministratore delegato, e Massimo Ranieri.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Federación Internacional de Periodistas condena el secuestro del corresponsal de Ikhbariya

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Bruselas, SANA. La Federación Internacional de Periodistas (FIP) condenó el secuestro del corresponsal del canal sirio Ikhbariya en la provincia de Hassaka, Mohamed Tufiq al-Saghir, por parte de las milicias del Partido de los Trabajadores del Kurdistán (PKK) llamadas Asayish, mientras viajaba entre Qamishli y Hassaka el día 4 del mes en curso.Una declaración de la FIP publicada en su sitio de Internet reza: “la Federación Internacional de Periodistas se une a la Unión de Periodistas Sirios en su condena a esa violación de la libertad de prensa y exige la liberación inmediata de al-Saghir.”El secretario general de la Federación, Anthony Belanger, señaló que fue retenido nuestro colega, al-Saghir, por el “mero hecho de realizar su trabajo de cobertura informativa”, y llamó a su puesta en libertad de inmediato.Es de señalar que el canal Ikhbariya afirmó citando a su corresponsal en Hassaka, Ahmad al-Hamdush, que las milicias de Asayish pertenecientes al PKK secuestraron a al-Saghir a raíz de su filmación de los incendios en los campos de trigo que se cree ampliamente que las milicias están detrás de ellos.
El canal detalló que las pandillas de Asayish secuestraron al corresponsal y lo condujeron a un paradero desconocido mientras viajaba entre Qamishli y Hassaka, y responsabilizó a dichas pandillas por su integridad física. Riad Sh./ R. Rashed

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

AHF Applauds U.S. Government Investment for Women and Girls, Urges Others to Follow

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

AIDS Healthcare Foundation (AHF) applauds the U.S. Government for its recent commitment to allocate nearly $2 billion for women and girls worldwide through the U.S. President’s Emergency Plan for AIDS Relief (PEPFAR) program and urges other nations to follow this much needed and long overdue example. Every week, approximately 7,000 women ages 15-24 become infected with HIV around the world, and in sub-Saharan Africa, adolescent girls ages 15-19 account for 75% of new HIV infections. These disproportionate statistics are exacerbated by widespread inequality, threats of gender-based violence, and decreased access to healthcare and education.
“We welcome the U.S. Government’s generous allocation for one of the most marginalized groups across the globe—and particularly in developing countries,” said AHF President Michael Weinstein. “AHF has worked for years to highlight the inequality, stigma, discrimination and violence that women and girls face on a daily basis. Our Girls Act! campaign was created to empower those who have no voice and to help ensure women and girls get the support they need to protect themselves from HIV, so they may thrive and pursue their dreams—we hope other countries will follow the United States’ lead and boost their own contributions toward this vital goal.”The world’s wealthiest nations will have a chance to do just that at the Sixth Replenishment of the Global Fund to Fight AIDS, Tuberculosis and Malaria, which is set to convene in France in October of this year. Along with PEPFAR, the Global Fund has proven itself as the world’s best mechanism to fight our most deadly infectious diseases. But for it to effectively continue its lifesaving work, the Global Fund needs to raise at least $18 billion at this year’s Replenishment Conference—a substantially higher amount than the $14 billion fundraising goal it has set for itself.AHF urges world leaders to build on the momentum created by the United States to ensure women and girls have all they need to succeed in leading healthy and productive lives. To see the results of what increased resources can achieve, we invite you to watch a short AHF-produced documentary film titled “Girls Act!” to experience how young women everywhere are winning their battles against HIV and succeeding with confidence, empowerment and knowledge.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Stratics Networks Announces Free Disaster Communication Program

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Stratics Networks, a leading provider of cloud communications and the inventors of Ringless Voicemail and IVR Polling, today announced the introduction of their Disaster Communication Program. This program will offer free emergency messaging for qualified groups in life-threatening disasters to aid in crucial relief coordination.“Getting the right information, to the right people, at the right time is absolutely crucial in a disaster situation. As a provider of a technology that can aid in emergency communications and as a responsible member of the community, we feel that we have a duty to help wherever we can,” said Stratics’ Director of Communications, Chris Collins.
Stratics Networks has offered all of its products for free as part of its comprehensive Disaster Communication Program, including offering its proprietary Ringless Voicemail technology, which allows messages to be inserted directly into a voicemail without placing a direct call. Organizations can also choose to use Stratics Networks Voice Broadcasting technology and Bulk SMS Delivery technology. Additionally, Stratics has enabled government agencies and NGOs to collect mass real-time data using PrecisePoll™, an advanced outbound IVR system, capable of making over a hundred thousand phone calls per minute.“Stratics Networks knows all too well what emergencies look like. Unfortunately, we have had friends, family and colleagues in areas that have been affected by disaster. We understand landline phones are often the last viable communication method that remains active in a disaster, as landlines draw their power directly through the telephone infrastructure and not from the outside power lines. When power fails, TVs stop working, the internet goes down and even mobile towers can fail. Copper-based landline phones should always remain in every house for this reason,” said Stratics Networks’ CEO.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scuf Gaming Intellectual Property Central to the Future of Performance Controllers

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Scuf Gaming®, innovator and creator of high-performance gaming controllers, through its patent subsidiary Ironburg Inventions, has expanded its global patent footprint with additional patents in Europe.With 77 granted patents and 54 pending patent applications, Scuf Gaming expands its global coverage for Back Control Functions, Trigger Control System, Thumbstick Control Area and side-mounted configurable Sax™ buttons (S1 and S2). Scuf Gaming is well-known for creating the category of performance controllers, designing and manufacturing its own controllers as well as licensing its IP to several companies, including Microsoft for the creation of the Xbox Elite Wireless controller.“Patents take an extremely long time to be granted, sometimes as long as 5 years, so it is gratifying to see the recent acceleration of granted applications to protect our innovations,” said Duncan Ironmonger, CEO and co-founder of Scuf Gaming. “As a young innovative company, our IP is a core differentiator that allows us to protect our investment and continue to push the boundaries of the next generation of gaming controllers.” SCUF’s patented innovations have benefitted hundreds of thousands of gamers, professional and casual, improving performance, comfort, and customization by enabling users to use more of their hands in a safe and ergonomic way. SCUF features have now become required functionality for esports professionals and competitive gamers.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Robowind’s Wind Turbine Blade Maintenance Robot Prototype

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Robowind, LLC has worked together with Professors Praveen Shankar and Mahdi Yoozbashizadeh from California State University, Long Beach to develop robots and robotic tools for wind turbine blade maintenance including installation of various wind turbine blade performance enhancements and improvements. Robotic capabilities being developed include inspection, cleaning, sanding, blade repair, painting, performance coatings, installation of vortex generators and noise reduction products and installation of leading edge protection tape. The company is looking for partners in the turbine manufacturing, O&M, and drone inspection sectors who can benefit by using Robowind, and to host field trials on onshore and offshore megawatt scale wind turbines worldwide.
The global wind industry loses over $4 billion per year due to inefficient blades that have been damaged by the effects of dust, rain, snow, ice, and corrosion from salt water and insect acids. Robotic blade maintenance changes the economics of installing retrofits that in the past may not have made financial sense due to the high cost of rope or aerial lift access. This is especially significant for offshore facilities where wind turbine blade maintenance and performance enhancement work is typically dangerous, expensive, and desperately needed. Unfortunately, physical access to wind turbine blades that are offshore or hundreds of feet above the ground currently requires human technicians to access the blades via ropes or high lift aerial cranes. Work is slow, dangerous, and can only be completed when there are optimal weather conditions. As a result, completing maintenance or improvements on large wind farms can take several years before every turbine has been serviced. Labor and blade access represent more than 80% of the costs for both blade maintenance and performance enhancement.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Volt Information Sciences to Present at the East Coast IDEAS Investor Conference

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Volt Information Sciences, Inc. (NYSE-AMERICAN: VISI), a global provider of staffing services, today announced that Linda Perneau, President and Chief Executive Officer, and Paul Tomkins, Senior Vice President and Chief Financial Officer, will present at the East Coast IDEAS Conference to be held June 12-13, 2019 at the Westin Boston Waterfront in Boston, Massachusetts. Volt is scheduled to present on Wednesday, June 12th at 9:45 am ET / 6:45 am PT, as well as participate in one-on-one meetings that same day.The presentation will be broadcast live over the Internet, accessible through the Company’s website at http://www.volt.com in the Investors section and will be archived and available for 90 days following the event.For more information or to meet with management, please contact Volt’s investor relations team.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pharma Logistics Breaks Ground on New Location

Posted by fidest press agency su domenica, 9 giugno 2019

Pharma Logistics broke ground today on its new facility on North Butterfield Road in Libertyville, Illinois. The groundbreaking ceremony was attended by Pharma Logistics leadership and staff, village officials and valued guests.The new 126,611-square-foot Pharma Logistics facility will be located near the company’s current corporate offices and will house new corporate office space along with a fulfillment center and eight loading docks. The new building serves to expand the company’s current operations taking place in both Mundelein and Libertyville.
“This new facility marks a significant step forward in Pharma Logistics’ growth,” said Michael Zaccaro, president and CEO of Pharma Logistics. “As a resident of this village where Pharma Logistics was founded, we are happy to be part of the growth and economic development here in Libertyville. The new state-of-the-art building will give us the room and resources we need to expand and better support the needs of our current and future customers.”Zaccaro and David Malecki, COO of Pharma Logistics, spoke at the event, along with Jim Brucato, President of Principle Construction. Principle Construction is serving as the general contractor on the project and Harris Architects provided design services. Construction on the building is expected to be completed in early 2020.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »