Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Quinta edizione del torneo di tennis “Città di Tarvisio Cup”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 giugno 2019

Tarvisio. (Udine) Una settimana all’insegna delle grandi emozioni in punta di racchetta. Ritorna, in Valcanale, il grande tennis grazie alla quinta edizione della “Città di Tarvisio Cup”, in programma dal 24 al 30 giugno. L’evento, inserito nel circuito professionistico Itf e sponsorizzato dall’azienda Bluenergy, ha alzato l’asticella della qualità, visto che ci sono ben tre atlete nelle prime 250 del mondo. E non è l’unica novità: come preannunciato lo scorso anno, è cresciuto anche il montepremi, ora di 25.000 dollari. Le sfide, come di consueto, sono in programma sui campi in terra rossa di via Atleti Azzurri d’Italia gestiti dal locale Tennis Club del presidente Giuseppe Montanaro.
Dopo tre affermazioni slovene, la “Città di Tarvisio Cup 2018” aveva sorriso alla svizzera, grazie alla vittoria di Lisa Sabino, capace di imporsi con un duplice 6-3 sulla brasiliana Thaisa Grana Pedretti. Entrambe le finaliste non saranno, però, al via da lunedì. Curiosamente, invece, nelle qualificazioni al via dal 24 giugno saranno ai nastri di partenza le trionfatrici delle prime tre edizioni, le slovene Nina Potocnik, Pia Cuk e Manca Pislak.
Stefania RubiniIl montepremi più ricco ha attirato in Valcanale numerose tenniste di livello. A guidare la pattuglia delle aspiranti finaliste sarà la rumena Jacqueline Adina Cristian, numero 227 della classifica Wta e già finalista in regione al 25.000 di Grado, dove ha ceduto in due set alla slovacca Rebecca Sramkova. Seconda del ranking, invece, sarà l’ungherese Dalma Galfi, 237^ al mondo, mentre a completare il podio delle favorite è la serba Natalija Kostic, alla quale gli organizzatori hanno riservato una wild card. Tra le curiosità, la presenza della veterana magiara Greta Arn, 40 anni, così come quelle della giapponese Chihiro Muramatsu e dell’australiana Jaimee Fourlis.
Le speranze italiane di ottenere la prima affermazione alla “Città di Tarvisio Cup” sono affidate a Stefania Rubini, quinta testa di serie del torneo, accreditata delle posizione numero 309 al mondo. Torna a Tarvisio, dove ha disputato le prime due edizioni della kermesse, l’azzurra Gaia Sanesi, tredicesima favorita del tabellone principale. Attenzione, però, anche a Deborah Chiesa: la trentina, con un best ranking di numero 143 Wta e protagonista anche in Fed Cup, dopo un periodo poco brillante proverà a ripartire dalla Valcanale, dove disputerà le qualificazioni. Fra le altre italiane, fari puntati sulla toscana Tatiana Pieri, classe 1999 e molto promettente, ma anche sulle wild card delle qualificazioni Rubina Marta De Ponti, diciassettenne dalle belle speranze, e Beatrice Lombardo. Ci sarà anche un… pezzetto di Friuli nel tabellone secondario: una wild card è stata assegnata a Gaia Di Paolo dell’Atomat Tennis Udinese. (foto: stefania rubini copyright Città di Tarvisio Cup)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: