Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Telecomunicazioni: “Un’enorme opportunità”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 luglio 2019

A cura di Roger Wilkinson, Analista azionario senior, azioni britanniche ed europee di Columbia Threadneedle Investments. Il settore europeo delle telecomunicazioni presenta un consistente indebitamento netto, pari in media a più del triplo degli utili al lordo di interessi, imposte, deprezzamenti e ammortamenti (EBITDA). Con una crescita dei ricavi prossima allo zero e significativi progetti d’investimento all’orizzonte, riteniamo improbabile che i livelli di debito delle società europee di telecomunicazioni subiscano un calo, anche modesto.Non stupisce quindi la cautela, del tutto giustificata, esercitata dai nostri analisti di ricerca nei confronti del settore. Negli ultimi tre anni, la performance del settore è stata deludente e lo Stoxx Europe 600 Telecommunications ha ceduto quasi un quarto del suo valore (al 10 maggio 2019).Questo non significa che non sia possibile realizzare guadagni in quest’area; al contrario.La domanda di dati wireless, alimentata in particolare dai social media e dallo streaming di video, è innegabilmente vigorosa e in rapida crescita. Prevediamo che la crescita continui con il lancio delle reti 5G, che accorceranno ulteriormente i tempi di download e di latenza (ritardi di minore entità), uno sviluppo questo particolarmente interessante per il crescente numero di giocatori online.Un problema arduo da risolvere per gli operatori mobili è come monetizzare questa forte domanda. In Europa, l’eccessiva competizione tra le reti wireless ha posto un freno al potere di prezzo degli operatori.
Per contro, le società che possiedono e gestiscono le antenne/torri dotate delle attrezzature necessarie per trasmettere il traffico dati si sono contraddistinte mostrando una crescita dei ricavi e degli utili decisamente superiore a quella degli operatori mobili. Il gestore spagnolo di infrastrutture Cellnex (18,6x) e Inwit, tower operator di Telecom Italia quotato in borsa (21,99x), sono attualmente scambiati a più del triplo delle valutazioni di importanti operatori di reti mobili europei come Vodafone.
Negli Stati Uniti, gli operatori mobili hanno cominciato a cedere le divisioni torri una ventina di anni fa, ma in Europa molti operatori continuano a possedere molte delle antenne telefoniche usate per il loro traffico dati.
Vodafone sta valutando la possibilità di aggregare le sue torri in Italia con quelle di Inwit, menzionando la possibile vendita di CTIL, la joint venture di antenne telefoniche posseduta con la rivale O2 nel Regno Unito. Altri operatori mobili europei sembrano intenzionati a seguire tale esempio: in Francia, il gruppo di telecomunicazioni Iliad ha di recente acconsentito a vendere a Cellnex quasi 6000 torri in Francia e 2000 torri in Italia.Gli incentivi finanziari per gli operatori mobili possono essere molto appetibili. Vodafone potrebbe condividere 11.000 antenne con Inwit, una mossa che, stando ai nostri calcoli, potrebbe fruttarle EUR 2 miliardi in liquidità e una partecipazione del 30% in una società del valore di EUR 10 miliardi. Analoghe operazioni potrebbero essere perfezionate in Europa, soprattutto in Spagna e in Germania.
Pur essendo più ottimisti del mercato nei confronti della potenziale condivisione di torri di Vodafone, la persistente debolezza delle attività della società nel settore mobile europeo, soprattutto in Spagna e in Italia, mi tengono al momento alla larga da questo titolo. Opportunità come queste in ambito azionario alimentano la grande fiducia che riponiamo nella gestione attiva, che consente ai gestori di selezionare personalmente le azioni nei loro portafogli, avvalendosi di analisi settoriali e dei singoli titoli condotte da esperti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: