Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Arriva la festa dei ceci di Cicerale: novità dell’anno la Spirulina

Posted by fidest press agency su lunedì, 19 agosto 2019

Cicerale (Salerno) Si terrà dal 21 al 23 agosto prossimi la Festa dei Ceci di Cicerale, piccolo felice borgo in provincia di Salerno.Il cece di Cicerale, pregiato legume della dieta mediterranea e presidio Slow Food dal 2012, come sempre sarà il protagonista delle ricette tradizionali e ogni sera sarà possibile partecipare ad un percorso gastronomico tra sapori, mestieri, musiche e tradizioni.Le tre serate saranno all’insegna delle ricette tradizionali, soprattutto a base del pregiato legume, con il piacevole sottofondo della musica popolare.La novità di quest’anno della festa sarà la presenza dell’alimento degli astronauti, ovvero la Spirulina.Sarà presente infatti tra gli stand anche l’azienda AlghePAM, (www.alghepam.bio) startup cilentana che coltiva e produce la preziosa alga Spirulina.Una speciale alga che è uno degli alimenti che la NASA invia agli astronauti in orbita, perche ricca di nutrienti e considerato come un elisir di lunga vita. Un prezioso alimento la spirulina, che è stata definita perfino dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come “l’alimento più completo del mondo”.Gli stand gastronomici saranno aperti al pubblico a partire dalle ore 19.30. Un appuntamento da non mancare quella della festa dei ceci di Cicerale 2019, anche per provare l’alga.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: