Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Scuola Il ritorno dell’educazione civica passa al 2020?

Posted by fidest press agency su martedì, 20 agosto 2019

A leggere il primo comma dell’art. 2 della legge che istituisce l’educazione civica dalla scuola primaria in poi non vi sarebbero dubbi: il testo prevede che “a decorrere dal 1° settembre del primo anno scolastico successivo all’entrata in vigore della presente legge, nel primo e nel secondo ciclo di istruzione è istituito l’insegnamento trasversale dell’educazione civica”.
A questo punto, quindi, la nuova educazione civica, obbligatoria e con tanto di voto in decimi, entrerebbe in vigore non subito, ma nell’anno scolastico 2020/21. “Considerato che alcune norme di legge, per effetto dell’art. 2 comma 9, decadranno automaticamente soltanto nell’anno di avvio della nuova educazione civica, per il prossimo anno scolastico 2019-20 continueranno ad essere valutate le attività di “cittadinanza e costituzione” per gli alunni del primo e del secondo ciclo, compreso il colloquio dell’esame di maturità”, sottolinea Tuttoscuola, ricordando anche che “il posticipo di un anno per la nascita della nuova disciplina di studio consentirà al Ministro di varare con apposito decreto le linee guida di attuazione e permettere agli insegnati di organizzare l’insegnamento che, oltre ad essere ricco di contenuti, prevede la trasversalità degli interventi da parte dei docenti”.
Anief ribadisce che sono molti i punti su cui occorrerebbe fare chiarezza. Ad iniziare dalla formazione dei docenti incaricati dell’insegnamento dell’educazione civica: come ha sottolineato Il Sole 24 Ore, infatti, “per la loro formazione non vengono stanziati nuovi fondi ma saranno utilizzati 4 milioni di euro del fondo previsto dal Piano nazionale di formazione e per la realizzazione delle attività formative introdotto nel 2015 con la legge n. 107”. A parte il fatto che la somma stanziata appare insufficiente, non si ha ancora uno straccio di indicazione su come si attuerà tale formazione. Allo stesso modo, risultano troppo generiche le informazioni fornite alle scuole su chi effettivamente dovrà insegnare le 33 ore annue di educazione civica in tutte le classi a partire dalla primaria: non trattandosi di una disciplina aggiuntiva, le ore verranno inglobate all’interno di altre. Di fatto, per insegnare l’educazione civica si utilizzeranno uno o più docenti del consiglio di classe oppure del potenziamento, sperando che nella secondaria, dove i temi da affrontare resultano più tecnici e complessi, siano competenti nell’area giuridica.
Anief, ricevuta in audizione presso la Commissione Cultura della Camera lo scorso 12 marzo, aveva detto a chiare lettere quali erano i punti deboli e quelli da valorizzare, ma non è stata ascoltata: il sindacato chiese l’istituzione della disciplina come materia autonoma, quindi aggiuntiva alle attuali, con un minimo annuale di non meno di 33 ore per la scuola primaria e 66 ore per la secondaria. Per la scuola primaria e secondaria di primo grado, la disciplina doveva essere impartita dai docenti dell’area storico-geografica; per la scuola secondaria di secondo grado i docenti dovevano avere una preparazione specifica. Anief ha voluto estendere l’oggetto degli studi alle istituzioni europee: a livello europeo, ha ricordato il sindacato, esiste una Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 (2006/962/CE), relativa alle competenze chiave per l’apprendimento permanente, che delinea 8 competenze chiave, tra cui le Competenze sociali e civiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: