Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Mostra Prisoner of Love

Posted by fidest press agency su domenica, 25 agosto 2019

Houston (TX) Barbara Davis Gallery,Inaugurazione venerdì 6 settembre 2019 Mostra aperta fino a sabato 19 ottobre 2019. “Siamo tutti prigionieri d’amore. Siamo guerrieri d’amore”. È a partire da questa affermazione che Andrea Bianconi, artista vicentino, statunitense d’adozione, ha ideato la sua ultima personale, che verrà inaugurata alla Barbara Davis Gallery di Houston, Texas. La sinergia artistica tra Bianconi e la galleria texana dura da ormai 13 anni. Questa volta, però, ha deciso di uscire dagli schemi tradizionali per l’allestimento delle opere, creando un’esperienza immersiva che circonda il visitatore da ogni lato e che comprende disegno, pittura, installazioni video e sculture. A fare da preludio alla mostra sarà un evento in collaborazione con Kiton, il brand italiano icona nel mondo del formalwear che fa dell’eccellenza il proprio stendardo, da sempre attento ai contenuti e all’attività dell’artista: Bianconi il 5 settembre accoglierà i visitatori nella boutique Kiton di Houston e nel corso di una performance site-specific personalizzerà 50 t-shirt “limited edition” con i suoi inconfondibili simboli. Kiton è presente negli Stati Uniti dagli anni ‘80 e sta rafforzando la sua distribuzione diretta con le prossime imminenti aperture di New York Manhasset a settembre e di Palm Beach a ottobre. La collaborazione fra Kiton e Adrea Bianconi si è già sviluppata per la linea KNT Kiton che prende spunto proprio dalle opere dell’artista per la realizzazione delle trame e dei disegni dei tessuti.Lo spunto di questa nuova mostra è rappresentato dall’ultima performance dell’artista al carcere di San Vittore di Milano, realizzata il 3 aprile scorso in occasione dell’ArtWeek. Fra le mura del penitenziario Bianconi ha portato in scena le detenute, che insieme all’artista hanno cantato una canzone da lui composta sulla ricerca dell’amore e l’importanza di Cupido nelle nostre vite: una rappresentazione molto toccante e che ha coinvolto anche il pubblico presente. La galleria ospiterà il video della performance, punto di partenza per spiegare il percorso espositivo vero e proprio.
La mostra si sviluppa attorno alla figura di Cupido, l’angelo dell’amore. “Ho visto in Cupido la figura che contiene tutti gli elementi che fanno parte del mio lavoro: la freccia, le ali, la ricerca di una direzione. Cupido è l’essere umano. Tutti noi siamo Cupido”, afferma Bianconi. Nella sua visione, Cupido rappresenta per l’uomo il potere dell’amore, che influenza irrimediabilmente le nostre scelte di vita.Sulla base di queste riflessioni, Bianconi ha creato un mondo coinvolgendo tutti i tipi di media possibili e dove le opere convergono per aiutare l’uomo affinché trovi la sua direzione in una riflessione sulla scelta e sulle diverse possibilità nella vita di ciascuno. Uno degli elementi cardine della sua produzione, la freccia, è presente sotto forma di disegno su tela e su carta e circonda il visitatore da ogni punto di vista. Per l’artista, la freccia è strettamente collegata alla nostra esperienza di vita: “Siamo noi che scagliamo le frecce, siamo noi che abbiamo in mano la nostra freccia. E le frecce sono i nostri desideri, i nostri sogni, le nostre parole, i nostri progetti, le nostre speranze”. Naturalmente, la freccia è anche l’arma prediletta di Cupido: la sua figura alata, armata di arco, è rappresentata con disegni a inchiostro su tela e su carta, e sculture in legno e tessuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: