Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

I doni della natura: acqua, paesaggio e cibo

Posted by fidest press agency su martedì, 24 settembre 2019

Volterra Sabato 26 e domenica 27 ottobre, e ancora venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 novembre si rinnova l’attesissimo appuntamento con VOLTERRAGUSTO (www.volterragusto.com), manifestazione ormai tappa obbligata per tutti gli appassionati delle eccellenze enogastronomiche di Toscana.
“I DONI DELLA NATURA: ACQUA, PAESAGGIO, CIBO” è il tema scelto quest’anno dagli organizzatori, sviluppato attraverso momenti che uniranno le ricchezze gastronomiche locali – il tartufo su tutte – con il patrimonio storico ed architettonico unico che Volterra è in grado di offrire: tra le iniziative nel corso della manifestazione si segnalano ad esempio visite in luoghi generalmente non accessibili della città, itinerari fuori porta fra colline e scorci da cartolina, e ancora tour guidati per le vie della città “sulla via delle acque” alla scoperta di una Volterra quanto mai misteriosa ed inedita.
Cuore dell’evento la XXII edizione della MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO BIANCO E DEI PRODOTTI TIPICI DELL’ALTA VALDICECINA che dalle 10 alle 20 celebrerà Sua Maestà il tartufo, affiancato dai tanti produttori che proporranno un viaggio gourmet – dai formaggi ai salumi, passando per il vino, dolci, cioccolata e tanto altro ancora – fra i sapori del territorio e non solo.
Come sempre ricco di spunti il calendario della manifestazione, con appuntamenti ormai divenuti autentici must come il PALIO DEI CACI VOLTERRANI lungo Via Franceschini, sfida inserita nell’albo regionale delle “rievocazioni storiche” in collaborazione con il Comitato delle Contrade Città di Volterra; l’esibizione del GRUPPO STORICO, SBANDIERATORI E MUSICI CITTÀ DI VOLTERRA; le VISITE IN TARTUFAIA per scoprire dove nasce il tartufo e come trovarlo in compagnia dei tartufai locali e dei loro inseparabili segugi; la IV edizione dell’ESCURSIONE CICLISTICA “DI VIGNA IN VIGNA” tra vigneti e colline del volterrano. Senza dimenticare la consegna del PREMIO JARRO, riconoscimento destinato ogni anno a chi in ambito professionale si sia distinto nella divulgazione della cultura della buona tavola.Per tutta la durata della manifestazione sarà inoltre possibile scoprire e degustare i vini del territorio volterrano proposti in assaggio dalla Fisar, oltre ad usufruire della tante scontistiche previste sugli ingressi dei musei cittadini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: