Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Villarosa: possibile riordino Iva ma non per fare cassa

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 settembre 2019

“No a qualunque ipotesi di riordino dell’Iva fino a che non sarà approvata la Legge di Bilancio e trovati i 23,1 miliardi necessari per scongiurare l’aumento dell’Iva” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la dichiarazione del sottosegretario all’Economia Alessio Villarosa, che ipotizza riordino delle aliquote, anche se non per fare cassa. “Da anni chiediamo un riordino delle aliquote, per far scendere quelle sui beni necessari, compensato da un rialzo sulle spese voluttuarie, indicative di una condizione economica solida, ma a parte il fatto che, a differenza di quel che pensa il sottosegretario, non sono certo quelle sugli alimenti che vanno alzate, il punto è che queste operazioni, se davvero non si vuole fare cassa, vanno fatte solo ed esclusivamente quando non sono in corso manovre e conti da far quadrare!” conclude Dona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: