Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Parlamento europeo: Audizioni dei commissari designati e riunioni delle Commissioni

Posted by fidest press agency su domenica, 6 ottobre 2019

Bruxelles 7 – 13 ottobre 2019. Audizioni dei commissari designati. Lunedì e martedì, i deputati continueranno le audizioni pubbliche dei commissari designati nelle commissioni parlamentari, per verificare se un candidato è qualificato sia per essere membro del Collegio dei commissari, sia per svolgere i compiti assegnati. Gli eurodeputati valuteranno inoltre la loro capacità e disponibilità a rispondere alle preoccupazioni dei cittadini e ad attuare il programma che il presidente eletto Ursula von der Leyen ha presentato Al Parlamento europeo a luglio. Tra quelli da ascoltare vi sono i tre vicepresidenti designati esecutivi e l’alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Il programma dettagliato delle audizioni è disponibile qui.
Vertice UE. Mercoledì i deputati discuteranno del vertice UE del 17/18 ottobre, il cui ordine del giorno comprende il bilancio a lungo termine dell’UE, la Brexit e il seguito del vertice dell’azione per il clima delle Nazioni Unite.
Quadro finanziario pluriennale (MFF). I deputati discuteranno e voteranno una risoluzione sul bilancio a lungo termine dell’UE per il 2021-2027 e la riforma delle risorse di bilancio dell’UE. Nel progetto di risoluzione, i deputati desiderano che il nuovo MFF preveda più risorse per l’azione per il clima, per riflettere il Green Deal europeo promesso dal presidente eletto della Commissione von der Leyen (mercoledì e giovedì).
Investimenti sostenibili. Le misure volte a rendere gli investimenti dell’UE più rispettosi dell’ambiente saranno discusse con Werner Hoyer, presidente della Banca europea per gli investimenti (giovedì).
Interferenza elettorale straniera in Europa. I deputati voteranno una risoluzione sull’interferenza elettorale e sulla disinformazione elettorale straniera nei processi democratici nazionali ed europei, poiché minacciano la stabilità dei sistemi politici negli Stati membri e la coesione dell’UE (giovedì).
Premio Sakharov 2019. Le Commissioni per gli Affari esteri (AFET) e Sviluppo (DEVE), insieme alla Sottocommissione per i Diritti umani (DROI), voteranno per selezionare i tre finalisti del Premio Sakharov 2019 per la libertà di pensiero. Il vincitore finale sarà scelto dalla Conferenza dei presidenti il ​​24 ottobre e annunciato in Aula dal presidente Sassoli immediatamente dopo.
Lunedì il presidente del Parlamento europeo David Sassoli sarà a Parigi per incontrare il presidente della Repubblica di Francia Emmanuel Macron e il presidente dell’Assemblea nazionale Richard Ferrand, oltre a visitare un “Resto du Coeur”.
Martedì il presidente Sassoli sarà prima a Berlino per incontrare il cancelliere tedesco Angela Merkel e il presidente del Bundestag Wolfgang Schäuble, e poi a Londra per incontrare il primo ministro britannico Boris Johnson.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: