Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Tagli dei fondi alla scuola

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 ottobre 2019

“Il Ministro Fioramonti il giorno della sua nomina aveva promesso 3 miliardi per la scuola o le dimissioni. Visto che, non solo non hanno trovato i soldi ma hanno anche tagliato il fondo scuola, come Forza Italia chiediamo le dimissioni del Ministro. I 3 miliardi infatti glieli abbiamo trovati noi e sono inseriti nel disegno di legge sull’inserimento dei costi standard nella scuola. Provvedimento che porterebbe a un risparmio di 3 miliardi nelle casse dello Stato oltre che a garantire una scuola migliore per le nuove generazioni. La nostra – ha poi proseguito – è una proposta di legge per una scuola di qualità ed efficiente. L’ultimo rapporto OCSE conferma che In Italia c’è un sistema scolastico iniquo che colpisce principalmente le famiglie più disagiate. Oggi un terzo della popolazione giovanile italiana non studia e non cerca lavoro: un numero inaccettabile per un Paese Civile. Non possiamo perdere tempo – ha infine concluso il Coordinatore – dobbiamo portare avanti la nostra proposta su cui ci aspettiamo l’appoggio della Lega, di FDI e di tutte le regioni del Nord governate dal centrodestra, a partire dalla Lombardia del Presidente Fontana che aveva inserito il tema dei costi standard nel programma elettorale . Questa deve essere la prima battaglia da portare avanti insieme per ottenere l’autonomia di cui si parla tanto ”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: