Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

“La Cella di un detenuto: come è oggi, come era ieri, come potrebbe essere domani?”

Posted by fidest press agency su martedì, 12 novembre 2019

Parma. giovedì 14 novembre, alle 13,30 in Aula Filosofi nel Palazzo Centrale dell’Università “La Cella di un detenuto: come è oggi, come era ieri, come potrebbe essere domani?” l’ultimo appuntamento del ciclo di incontri del Polo Universitario Penitenziario (PUP) di Parma. Il progetto è coordinato da Vincenza Pellegrino, professore associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi.
Durante l’incontro ragionano su questo tema: Alvise Sbraccia, Università di Bologna e associazione Antigone; Fabio Cassibba, Università di Parma; Vincenzo Picone con letture dal laboratorio in carcere 2018\2019 “Il castello dei destini incrociati”.È ripartito l’anno accademico del Polo Universitario Penitenziario (PUP) di Parma. Gli anni scorsi hanno permesso di formalizzare gli accordi per la costituzione del PUP e per la tutela del diritto allo studio, che non attiene solo ai materiali di studio e alla valutazione, ma anche e soprattutto al confronto con altri studenti e con i docenti. A seguito di tali accordi è stato istituito un servizio di tutoraggio all’interno del carcere con la selezione di studenti magistrali e la loro formazione e sono state implementate forme di seminari e laboratori che vedono impegnati insieme studenti detenuti e non.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: