Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Quale etica per il Terzo Millennio? Convivenza o conflitto?

Posted by fidest press agency su sabato, 16 novembre 2019

Roma 22 e il 23 novembre prossimi Pontificia Università Gregoriana Piazza della Pilotta 4. È l’interrogativo che vuole affrontare il VII Convegno del Seminario “Giuseppe Vedovato”, organizzato dalla Pontificia Università Gregoriana. «La domanda non è retorica», spiega il gesuita camerunense Jaquineau Azetsop, decano della Facoltà di Scienze Sociali della Gregoriana. «Anche il conflitto è un’opportunità, e non va necessariamente percepito come negativo, poiché può generare nuove dinamiche e nuove proposte per strutturare la vita sociale tenendo conto delle fonti del malessere sociale. Una proposta credibile in favore della convivenza deve assumere anche tali processi conflittuali. Li vediamo accadere ovunque nel mondo, e in modo particolare in Europa».
La mattina di venerdì 22 novembre, la prima sessione del convegno «Etica della convivenza o etica del conflitto» sarà introdotta da P. Franco Imoda, S.I. già Presidente AVEPRO e già Rettore della Pontificia Università Gregoriana. Interverranno il Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Roma, Dott.ssa Simonetta Matone («L’etica e il diritto, sfide e prospettive»); il filosofo della Pontificia Università Gregoriana, João Vila Chã S.J. («Il populismo e l’etica in democrazia»); il professore Flavio Felice dell’Università degli Studi di Molise («La democrazia come processo d’inclusione?»). Chiuderà questa prima parte la relazione di Mons. Bruno Marie Duffé, Segretario Dicastero per la promozione dello Sviluppo umano integrale, sulle radici antropologiche della convivenza.
Il pomeriggio, moderato dal Dott. Giulio Pecora (Giornalista, Co-fondatore Euromed Media Network), calerà l’indagine in contesti specifici quali le migrazioni (P. Camillo Ripamonti S.J., Direttore del Centro Astalli); lo sviluppo economico (P. Fernando de la Iglesia Viguiristi S.J., Pontificia Università Gregoriana), la politica dell’esclusione (Dott.ssa Klodiana Ĉuka, Presidente INTEGRA Onlus) e la diplomazia della salute (Prof. Giuseppe Ippolito, Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”).
Nella mattina di sabato 23 novembre, presieduta dalla Prof.ssa Mariapia Garavaglia (Vice Presidente del Comitato Nazionale di Bioetica), si affronteranno invece i processi di umanizzazione in medicina (Prof. Enrico Garaci, già Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità e del Consiglio Nazionale delle Ricerche), l’educazione alla vita (Prof.ssa Marina D’Amato, Università Roma Tre) e la cultura della mediazione (S. E. George Johannes, Ambasciatore della Repubblica del Sud Africa presso la Santa Sede).Giunto alla VII edizione, il Seminario “Giuseppe Vedovato” promuove la passione per l’Europa e l’impegno del senatore Vedovato (1912-2012) nel campo dell’etica nelle relazioni internazionali. (www.unigre.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: