Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 259

Il momento delle sardine veneziane è giunto

Posted by fidest press agency su sabato, 7 dicembre 2019

La risposta delle prime piazze Venete (Verona, Treviso, Rovigo e l’odierna Padova) ha ridato in noi moltissima fiducia, e la gente ha finalmente ritrovato la passione di tornare in piazza. Ci siamo riscoperti comunità, ed il fatto di non essere soli ci scalda il cuore e ci da ancora più coraggio. Queste piazze hanno dimostrato che i partiti politici antitetici alle nostre posizioni, quei partiti che soffiano sul sempre ardente e pericoloso fuoco dell’odio e dell’intolleranza, non hanno il monopolio della rappresentanza.Oggi vogliamo dimostrare, una volta per tutte, che il Veneto è una regione piena di persone di ogni età che amano la nostra bella carta costituzionale, persone vicine alla tradizionale apertura culturale di una realtà storicamente cosmopolita come Venezia.Oggi più che mai, affermiamo con orgoglio che siamo in tantissimi a credere nei valori della nostra Repubblica e, stretti come un banco di sardine, saremo in almeno 6000 a cantare e mostrare pacificamente che Venezia, ed il Veneto, non sono accecate dalla retorica populista. Tocca a noi, quindi, riempire il piazzale di fronte alla Stazione di Venezia S. Lucia alle ore 19 di venerdì 13 dicembre. Vogliamo infatti favorire la partecipazione degli abitanti di tutto il territorio veneziano, aspettandoci, inoltre, tante presenze da tutta la Regione.La data non è stata scelta a caso: fungeremo da preludio e passeremo il testimone non solo alla manifestazione nazionale di Roma, ma anche a tutte le piazze europee e non (ricordiamo che si svolgeranno manifestazioni persino negli Stati Uniti) che si svolgeranno Sabato 14 Dicembre.La nostra piazza sarà allegra e spensierata, piena di cartelli, musica, arte e creatività: d’altronde cioè che caratterizza gli amanti della libertà è la bellezza. Allo stesso modo il rispetto è alla base dei nostri valori, ecco perché ci impegniamo a mantenere l’odio e gli insulti lontani dal nostro flashmob; altresì ci impegniamo a mantenere decoroso e pulito il luogo che ospiterà la nostra azione pacifica.Invitiamo tutti coloro che si riconoscono nella libertà e nell’uguaglianza dei valori della nostra repubblica ad affollare con noi la piazza: questa non è una piazza partitica. È proprio per questo motivo che invitiamo le “sardine” a non esibire bandiere e simboli di partiti, associazioni e comitati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: