Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Governo aumenta Ires su redditi imprese concessionarie

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 dicembre 2019

“Il governo continua a penalizzare pesantemente le aziende che cercano di proseguire la loro attività. E’ infatti di poche ore fa la presentazione di un emendamento che aumenta del 3 per cento la tassa Ires sui redditi delle imprese concessionarie per le acque minerali. Insieme alla tassa sulla plastica, questo ulteriore balzello alla manovra creerà un binomio perfetto per dare un ulteriore mazzata alle tante società di questo settore. La cosa è ancora più grave per il fatto che queste aziende hanno la loro attività nelle zone montane e spesso rappresentano una delle poche, se non l’unica attività industriale locale. Tutto ciò, sommato anche all’idea di eliminare le agevolazioni sulle accise del gasolio per il trasporto, farà lievitare i costi, che inevitabilmente si riverbereranno sui consumatori, con la conseguenza di vedere diminuiti gli introiti e sancire la definitiva crisi di queste aziende e di questi territori. Fratelli D’Italia è fortemente contraria a tutto ciò che può indebolire il nostro tessuto economico, per questo chiediamo l’abolizione della tassa sulla plastica e dell’aumento delle tasse sulle concessioni delle acque minerali”. E’ quanto dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: