Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 55

AnpiLibri – 15 gennaio: S. Ginzberg, Sindrome 1933

Posted by fidest press agency su martedì, 14 gennaio 2020

Milano Mercoledì 15 gennaio 2020, ore 18 via Federico Confalonieri 14 L’Autore ne discute con Giancarlo Bosetti, David Bidussa, e Silvia Roggiani, Letture di Miriam Camerini.Il passato risuona nel presente. Cosa hanno a che fare la Germania del 1933 e l’Italia di oggi? Un minaccioso déjà vu può aiutarci a capire dove stiamo andando e, forse, a non commettere gli stessi errori. Una campagna elettorale permanente, un partito che non è di destra né di sinistra ma “del popolo”, un improbabile contratto di governo, la voce grossa che mette a tacere i giornali, l’odio che penetra nel discorso pubblico, le accuse ai tecnici infidi, il debito, la gestione demagogica e irresponsabile delle finanze. Sono le analogie che minacciano il presente e rischiano di farlo somigliare pericolosamente a un passato che credevamo di esserci lasciati alle spalle. Quando Hitler nel 1933 divenne cancelliere del Reich, i cittadini tedeschi cominciarono a seguire incantati il pifferaio che li portava nel burrone.Siegmund Ginzberg è nato a Istanbul; i nonni furono sudditi dell’impero ottomano. Giornalista, è stato una delle storiche firme dell’Unità, inviato in Europa, Stati Uniti, Cina, India, Giappone, Corea del Nord e del Sud, Iran. Insieme a Sfogliature (2006) e a un’introduzione a Il paradiso a colori. Il libro della Genesi, illustrato da Marc Chagall, ha pubblicato Risse da stadio nella Bisanzio di Giustiniano (2008), «una sorta di zibaldone dove un giornalista colto e spiritoso legge le notizie di ieri con gli strumenti di oggi, e quelle di oggi con il sapere di ieri» (Giuseppe Conte) e il romanzo familiare Spie e zie (2015).
Giancarlo Bosetti direttore della rivista «Reset», fondata nel 1993 insieme a un gruppo di intellettuali social-liberali. Scrive per «la Repubblica». Insegna Giornalismo politico alla Sapienza.David Bidussa, storico. Collabora al «Domenicale – Sole 24 Ore» e a http://www.glistatigenerali.com. Silvia Roggiani, promotrice e animatrice del progetto “Bella ciao, Milano!”, da novembre 2018 è Segretaria metropolitana del Partito Democratico di Milano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: