Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Governo: I 23 miliardi trovati dal premier Conte

Posted by fidest press agency su domenica, 19 gennaio 2020

Sorseggiando il caffè di mezza mattinata, mi imbatto con un avventore, Tizio, che, con aria soddisfatta, dice: il Governo ha trovato 23 miliardi, così non pagheremo le tasse. Il tempo di degustare la nera bevanda è troppo breve perché mi avventuri in approfondimenti fra tasse e imposte, ma, con fare interessato, chiedo a Tizio dove il Governo ha trovato i 23 miliardi. Al che, Tizio, rimane perplesso, si riprende e afferma “lo ha detto il presidente Conte al telegiornale”, e se ne va.Conversazione chiusa che vorrei riprendere.Il premier Conte non ha trovato un bel niente, perché i 23 miliardi sono debito. Non esiste la pignatta colma di monete d’oro alla fine dell’arcobaleno, ma c’è un debito pubblico che ha raggiunto la ragguardevole cifra di 2.444 miliardi, che divisi per 60 milioni di italiani, neonati e centenari compresi, fanno circa 41 mila euro a testa di debito.Il bello, ovvero il brutto, è che nessun giornalista contesti le affermazione del premier Conte.Siamo sempre più convinti che i telegiornali servono a vedere le previsioni meteo. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc) (n.r. pubblichiamo come titolo di testa di oggi quanto ci è pervenuto da Aduc perché come giornalisti, sia pure in sedicesimo, ci siamo sentiti toccati sul vivo. La verità è che stiamo “affogando” nella disinformazione e con il rischio che alla fine dopo aver denudato la verità per ricoprirla solo con le vesti della falsità continuiamo ad osannarla. Dovremmo anche stimolare i lettori e quanti per la loro professione sono in contatto con la gente a considerare con più attenzione le notizie che pervengono e a stimolarne il senso critico e non a lasciare agli altri le conclusioni di comodo per ammannirci le loro castronerie e compiacercene. Bravo Aduc e noi siamo contenti che abbiamo scelto da anni, oramai, di pubblicare i suoi comunicati e ad apprezzarne la competenza e la serietà degli interventi.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: