Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 55

Libro: Carlo Invernizzi “Impercettibili Nientità”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 gennaio 2020

Uscita prevista: 27 febbraio. In questo volume è raccolta per la prima volta l’intera opera poetica di Carlo Invernizzi (1950-2017), a cura di Massimo Donà. Le sue prime poesie vengono pubblicate all’inizio degli anni Sessanta da Maria Vailati, da allora in poi, sino all’anno della sua scomparsa (2018), la sua ricerca s’è fatta sempre più radicale, fino a trasformarsi in un vero e proprio ‘corpo a corpo’ con l’impossibile. Le sue parole non sono la semplice testimonianza di uno stato d’animo; esse indicano piuttosto la lucida consapevolezza che ogni sforzo è vano ma, al tempo stesso, assolutamente necessario. La lingua di Carlo Invernizzi è così una lingua inaudita, fatta di parole destinate a diventare “impercettibili nientità” – come tutto quel che disperatamente i nostri sforzi conoscitivi vorrebbero poter oggettivare. Un linguaggio fatto di parole ‘nuove’, generate da un’inedita consapevolezza del fatto che proprio di quel che non si può dire si deve continuare, indefessi, a parlare. Perciò il suo è un linguaggio che finisce per farsi rigorosa ‘metafisica’; non lontana, forse, da quella che Hugo von Hofmannsthal avrebbe voluto consegnare ad una ancora inedita “lingua delle cose mute”. (La Nave di Teseo Editore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: