Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Deragliamento treno nel lodigiano

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 febbraio 2020

Dalle 5.30 di oggi 6 febbraio circolazione sospesa sulla linea AV Milano – Bologna per lo svio del treno 9595 Milano-Salerno nei pressi della stazione di Livraga (Lodi).Le cause sono in corso di accertamento. Si sa solo che il tratto era in manutenzione. Sul posto i Vigili del Fuoco e i mezzi di soccorso.Tutti i treni, in entrambe le direzioni, sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza con ritardi fino a 60 minuti. Sono stati segnalati due morti, due ferrovieri, e una trentina di feriti tra i quali due gravi. Nel merito il Gruppo FS Italiane e tutti i ferrovieri esprimono profondo cordoglio per il decesso dei due colleghi macchinisti del treno alta velocità 9595 Milano – Salerno. Il Gruppo FS Italiane è vicino ai familiari dei colleghi offrendo il massimo supporto a loro e a tutte le persone coinvolte nell’incidente di stamattina.
La Faisa Cisal esprime il proprio cordoglio ai familiari delle vittime del disastro ferroviario che ha coinvolto il convoglio Frecciarossa delle Ferrovie dello Stato, a Lodi e precisa:«Le immagini del tragico deragliamento di un treno dell’AV nel lodigiano lasciano senza parole. Si faccia al più presto chiarezza sulla dinamica. “Ai feriti, ai soccorritori e ai lavoratori va la nostra più profonda vicinanza in un momento così drammatico” – scrive in una nota Mauro Mongelli, Segretario Generale della Federazione Autonoma Italiana Sindacale degli Autoferrotranvieri, Internavigatori ed Ausiliari del Traffico. “La nostra Federazione – conclude il leader della Faisa Cisal – auspica la ricerca, da parte di tutti e in modo consapevole e responsabile, di soluzioni finalizzate a evitare che simili tragedie possano ripetersi poiché, vista la loro reiterazione nel tempo, non sono frutto di casualità”.
Giorgia Meloni scrive su Facebook: “A nome mio e di Fratelli d’Italia rivolgo le condoglianze alle famiglie delle due vittime, la vicinanza ai feriti e un grazie ai soccorritori» e soggiunge: “Il bilancio dell’incidente che, oltre a feriti, riporta la perdita di vite umane, ci porta a osservare un doveroso e rispettoso silenzio per la sofferenza di chi è stato colpito da questo triste evento – prosegue Mongelli – ma l’accertamento delle responsabilità, delegato gli organi competenti, resta prioritario”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: