Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Fisco: Governo lavora per rimodulare plastic tax

Posted by fidest press agency su domenica, 9 febbraio 2020

Il viceministro Misiani sui lavori del Milleproroghe ha annunciato la ripresa di un confronto con gli operatori del settore sulla sugar e la plastic tax, per spazi di miglioramento e la rimodulazione delle imposte.”Bene, ma non basta. Al di là del fatto che il confronto il Governo dovrebbe farlo anche con le associazioni di consumatori, che rappresentano quelli che la tassa la pagheranno, il punto è se intendono cambiare il gettito della plastic tax e le norme di riferimento della Legge di Bilancio” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Perché se invece la rimodulazione di cui parla l’on. Misiani consisterà solo in uno spostamento di 2 o 3 mesi dell’entrata in vigore della tassa, magari da luglio a ottobre per equipararla alla sugar tax, allora sarebbe solo un’operazione di facciata. Insomma, se il gettito previsto per la plastic tax resta per il 2021 pari a 521,1 milioni, le famiglie continueranno a pagare 20 euro in più per fare la spesa” conclude Dona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: