Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Archive for 23 febbraio 2020

Le Ferrovie si attivano per contrastare la diffusione del coronavirus

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Il Gruppo FS Italiane, in ottemperanza alle misure approvate (sabato 22 febbraio 2020) dal Consiglio dei Ministri con il Decreto legge in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, ha attivato procedure particolari per garantire la gestione di situazioni riconducibili a possibili casi di COVID-2019 a bordo sia dei treni a media e lunga percorrenza (Frecce, InterCity, InterCity Notte) sia dei treni regionali a favore della massima sicurezza delle persone in viaggio e del personale di prima linea delle Società operative.In particolare, Trenitalia ha diffuso un protocollo al personale a contatto con i viaggiatori e ha disposto:
· l’installazione a bordo treno di dispenser di disinfettante per mani;
· la consegna al personale di apposito equipaggiamento protettivo (mascherine con filtro, guanti monouso);
· il potenziamento delle attività di pulizia disinfettanti a bordo dei treni della flotta di Trenitalia (Frecce, InterCity, InterCity Notte e regionali);
· la diffusione del vademecum del Ministero della Salute attraverso pieghevoli illustrativi e sui monitor dei treni regionali e delle Frecce; laddove non sono presenti monitor la diffusione a bordo treno di annunci ai passeggeri;
· la comunicazione ai viaggiatori, attraverso i canali informativi e i sistemi di vendita di Trenitalia, della cancellazione a tutti i treni della fermata nelle stazioni di Codogno e Casalpusterlengo così come predisposto dalle Autorità competenti;
· la definizione, in corso, di termini e modalità del rimborso in bonus per chi rinuncia al viaggio per tutte le tipologie di biglietto acquistate.Il Gruppo FS Italiane, per ridurre al minimo la probabilità di esposizione al contagio, oltre a consigliare il proprio personale, come ottimale procedura comportamentale, di consultare un medico e rimanere a casa se affetti da sintomi influenzali ha diramato, in via precauzionale e fino al permanere dello stato di emergenza sanitaria, disposizioni particolari e di dettaglio al personale dipendente.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Coronavirus e il caso Italia

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

“Non c’è nessuna Wuhan italiana. In questo momento abbiamo alcune decine di casi di casi su una popolazione nazionale di ben 60 milioni di persone. L’Italia è un paese sicuro. Ovviamente anche l’Italia fa parte del Pianeta e ricordo che ci sono casi in Francia, Germania, Gran Bretagna, Belgio, Spagna, Finlandia. In Italia la situazione è sotto controllo grazie a misure preventive messe in campo dalle istituzioni. Necessita a mio parere un summit europeo a Bruxelles con il coinvolgimento anche delle associazioni di categoria interessate, al fine di adottare provvedimenti in rete, cioè unici anche in termini di regole e normative, prevenzioni e scambi di relazioni umane”. Lo ha affermato ora Ivana Jelinic, Presidente della FIAVET, la Federazione Italiana delle Agenzie di Viaggio e delle Imprese Turistiche. “Evitare in questo momento ogni tipo di spostamento sarebbe solo esclusivamente allarmistico. Sarebbe stata pura utopia il pensare che anche in Italia non arrivasse il virus. L’Italia però è Paese sicuro dove il Sistema Sanitario Nazionale risponde bene, è il migliore che si possa pretendere ed avere. C’è in Italia una straordinaria attività di ricerca scientifica. L’esperienza del Coronavirus ci dice che non dobbiamo viaggiare all’estero senza assistenza, con il fai da te ma avvalersi di operatori turistici e di assistenza sanitaria – ha continuato Jelinic – e ricordiamo sempre che anche questo virus come anche quello della precedente SARS o dell’Aviaria non è nato in Italia ma è arrivato in Italia. Non abbiamo una WUHAN italiana soprattutto per dimensioni, Wuhan conta ben 6 milioni e 434 mila abitanti ed anche per dimensioni del fenomeno, a Wuhan circa 1400 morti mentre in Italia non è cosi. Il nostro è un Paese sicuro per tanti motivi, nei collegamenti, nell’accoglienza e per la straordinaria risposta del Sistema Nazionale Sanitario. Abbiamo centri specializzati che rappresentano una vera eccellenza”.
Basta attenersi alle disposizioni del Ministero della Salute e dunque:“Lavarsi spesso le mani. Il lavaggio e la disinfezione delle mani sono decisivi per prevenire l’infezione. Le mani vanno lavate con acqua e sapone per almeno 20 secondi. Se non sono disponibili acqua e sapone, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcol al 60%. Lavarsi le mani elimina il virus.
Evitare il contatto RAVVICINATO con persone che soffrono di infezioni respiratorie ACUTE. Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani. Coprire bocca e naso se si starnutisce o si tossisce. Non prendere farmaci antivirali – ha concluso la Jelinic – né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico. Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol. Usare la mascherina SOLO se si sospetta di essere malati o se assistono persone malate. In Italia contattare il numero verde 1500 se si ha febbre o tosse o se si è tornati dalla CINA da meno di 14 giorni. QUESTE PRECAUZIONI VALGONO NON SOLO PER L’ITALIA MA ANCHE PER TUTTI I PAESI. Ed inoltre ricordo che ogni anno, di questi tempi anche l’influenza normale può causare conseguenze importanti”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presentazione della serie Passeggeri notturni

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Roma Lunedì 24 febbraio Ore 11.30 Sala A Viale Mazzini, 14 Presentazione della serie Passeggeri notturni Con Claudio Gioè, Nicole Grimaudo, con la partecipazione di Gian Marco Tognazzi, Marta Gastini, Giampiero Judica, Paolo De Vita, Alessio Vassallo, Caterina Shulha, Ivana Lotito, Giorgio Musemeci, Francesca Figus,con Alessandro Tiberi e Paolo Sassanelli. Regia di Riccardo Grandi Una produzione ANELE in collaborazione con RAI FICTION Enrico, conduttore radiofonico di una trasmissione di grande successo, intrattiene il suo pubblico raccontando le storie degli ascoltatori. L’incontro con Valeria, una donna misteriosa, cambierà la sua vita.
Un racconto psicologico e letterario unito ad un intreccio noir.Dalle raccolte “Passeggeri Notturni” e “Non Esiste Saggezza”di Gianrico Carofiglio. Serie in 10 puntate in esclusiva su RaiPlay da martedì 25 febbraio e un film in onda su Rai3 venerdì 20 marzo in prima serata.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Trovare soluzioni alla concorrenza sleale dei paesi terzi

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Roma dal 24 al 26 febbraio una delegazione della Commissione Mercato interno e protezione dei consumatori (IMCO) del Parlamento europeo sarà in visita per incontri con le istituzioni italiane e con i rappresentanti delle categorie produttive e dei consumatori con l’obiettivo di vagliare le possibili ulteriori azioni volte a garantire prodotti sicuri e a scongiurare pratiche sleali.Nei loro incontri, i membri della delegazione esamineranno la situazione del mercato dei beni e discuteranno degli effetti derivanti dalla concorrenza sleale dei produttori dei paesi terzi, i cui manufatti potrebbero non essere conformi a tutte le normative UE applicabili.Gli eurodeputati della Commissione IMCO incontreranno i rappresentanti di Confindustria (lunedì pomeriggio), quelli del Mise (martedì mattina) e quindi, sempre nella mattinata di martedì, parteciperanno ad una riunione congiunta della Commissione Politiche della UE e di quella Attività produttive, commercio e turismo della Camera dei Deputati e della Commissione Politiche della UE e di quella Industria, commercio e turismo del Senato.La missione proseguirà mercoledì con un incontro con le associazioni dei consumatori e quindi con i rappresentanti di Unioncamere per concludersi nella mattinata di giovedì con una visita alla Mater-Biopolymer di Patrica in provincia di Frosinone.Lo scopo della missione è acquisire ulteriori indicazioni su come garantire la sicurezza dei prodotti che circolano nell’UE e su come assicurare ai consumatori informazioni corrette su di essi. Le prove raccolte saranno utili per qualsiasi futura proposta legislativa e regolamentare sui manufatti nel mercato interno.I membri della delegazione:
Petra De Sutter (Verdi, Belgio, Presidente della Commissione IMCO), Brando Benifei (S&D, Italia), Alessandra Basso (ID, Italia),
Vlad-Marius Botoş (Renew Europe, Romania), Salvatore De Meo (PPE, Italia), Carlo Fidanza (ECR, Italia), Stelios Kouloglou (GUE, Grecia), Maria Leitão Marques (S&D, Portogallo),Marco Zullo (NI, Italia)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Anno del treno turistico

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Roma martedì 25 febbraio 2020, ore 10.00 (accredito ore 09.30), alla stazione Roma Termini – Sala Conferenze (binario 1) – per la presentazione dell’Anno del treno turistico e per il viaggio inaugurale dell’ETR 252 Arlecchino.Interverranno:Paola De Micheli, Ministro delle Infrastrutture e dei TrasportiDario Franceschini, Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il TurismoGianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale Ferrovie dello Stato Italiane Programma della giornata:
Ore 10.00 Incontro con la stampa
Ore 10.45 Partenza ETR 252 Arlecchino da Roma Termini per Orvieto
Ore 12.15 Arrivo alla stazione di Orvieto
Ore 13.10 Partenza dalla stazione di Orvieto
Ore 14.35 Arrivo a Roma Termini

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Le musiche dei film di Age & Scarpelli per Roma Sinfonietta

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Roma mercoledì 26 febbraio 2020 alle 18.00 per la stagione di Roma Sinfonietta all’Università di Roma “Tor Vergata” (Auditorium “E. Morricone”, Macroarea di Lettere e Filosofia, via Columbia 1) concerto “La commedia all’italiana”.
Questo programma tanto originale quanto interessante nasce da un’idea di Matteo Scarpelli e Catia Capua e riunisce le musiche più belle dei grandi film della Commedia all’Italiana sceneggiati da Agenore Incrocci e Furio Scarpelli (conosciuti come Age&Scarpelli), che saranno suddivise in quattro Suites, ognuna delle quali composta da diverse colonne sonore arrangiate appositamente da Fabrizio Siciliano per il Felix Piano Trio (Riccardo Bonaccini violino, Matte Scarpelli violoncello e Catia Capua pianoforte) a cui si aggiungono Aedeo Ariano alla batteria e Maurizio Raimondo al contrabbasso.“Age&Scarpelli Suite” è un progetto musicale nato da un’idea del violoncellista Matteo Scarpelli, figlio di Furio, e della pianista Catia Capua per celebrare il centenario della nascita del grande sceneggiatore, suo padre, protagonista indiscusso della cinematografia italiana, ed in particolare della cosiddetta commedia all’italiana. ‘La grande guerra’, ‘Sedotta e abbandonata’, ‘C’eravamo tanto amati’, ‘Riusciranno i nostri eroi’, ‘Signore e Signori’, ‘I soliti ignoti’, ‘La banda degli onesti’, ‘Il Postino’ sono solo alcuni dei film con la sceneggiatura di ‘Age&Scarpelli’, la cui musica è stata scritta da celebri compositori quali Nino Rota, Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Alessandro Cicognini, Luis Bacalov, Carlo Rustichelli, Fiorenzo Carpi, Pietro Umiliani, Riz Ortolani e Angelo Francesco Lavagnino. Queste musiche ripercorrono un notevole spaccato non solo della musica italiana ma anche della storia del cinema, e in particolare della commedia all’italiana, un genere che Age & Scarpelli hanno creato. Suonerà una formazione inusuale – diversa dalle abituali orchestre per le musiche da film – che alla struttura classica del trio pianoforte, violino e violoncello unisce contrabbasso e batteria per evidenziare le tinte di jazz, swing e bossa nova volute dall’arrangiatore e per dare unicità al progetto.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cibus: Rilanciare i consumi interni

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Cibus, grazie a Federalimentare ed ICE/ITA, intraprende un percorso virtuoso che lo porterà ad essere sempre più la piattaforma permanente del Food Authentic Italian. Si parte in maggio con un’edizione che si preannuncia storica anche in termini del flusso dei visitatori. Tenendo conto dei provvedimenti presi da alcuni eventi fieristici che hanno deciso di posticipare o annullare alcuni appuntamenti in programma come forma di prevenzione per il Coronavirus, Cibus 2020 è destinato ad essere l’evento chiave per il food Made in Italy sul panorama internazionale.
Sarà inaugurato lunedì 11 maggio con un evento chiave dedicato al confronto tra industria alimentare e distribuzione per elaborare, attraverso uno studio di settore condiviso, una strategia di rilancio dei consumi alimentari interni, fondamentali per consolidare gli straordinari progressi quali-quantitativi della filiera agroalimentare. Considerando le dinamiche che impattano i mercati internazionali, rendendoli volatili, il rilancio dei consumi interni e la ricerca di nuove geografie per l’export risultano azioni decisive per la salute del settore. In quest’ottica la strategia di Cibus è quella di assumere sempre più un ruolo di booster del made in Italy alimentare, sia promuovendo nuove iniziative volte al consolidamento del settore del fuori casa italiano (come il nuovo evento Flavor, a Firenze dal 4 al 6 ottobre) sia annualizzando Cibus per favorire le scelte assortimentali dei buyers nazionali e internazionali. Fiere di Parma crede fermamente nel progetto di annualizzazione per cui ha approntato un budget biennale di oltre 5 milioni di euro per il programma di incoming dei buyer in collaborazione con ITA/ICE e con la Regione Emilia-Romagna. Sulla base del successo riscontrato dal programma di Factory and Terroir Tour sul territorio della Food Valley emiliana, Cibus ha creato un nuovo centro di competenza, il “Destination Management”, per poterlo replicare su tutto il territorio nazionale, offrendo ai top buyer, sia italiani che esteri, un’esperienza completa di Food Authentic Italian. Cibus annualizzato risponde anche ad una necessità espressa dai top buyer di cui riportiamo di seguito qualche testimonianza. “Apprendo con piacere che Cibus si terrà ogni anno – ha dichiarato Tom Berger, buyer di Guido’S Fresh Marketplace, USA – E’ una fiera importante che mi consente di incontrare miei fornitori e vecchi e nuovi partner per forti sinergie di business”.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Alto Commissario ONU per i Rifugiati e la loro sicurezza

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Dato l’inarrestabile aggravarsi della situazione nella provincia di Idlib, in Siria, dove quasi un milione di persone si trova in serio pericolo, l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Filippo Grandi, si unisce agli appelli affinché cessino le ostilità e chiede di agire con urgenza per consentire ai civili rimasti bloccati dal conflitto di trasferirsi in aree sicure.Si stima che negli ultimi mesi siano state oltre 900.000 le persone costrette ad abbandonare le proprie case o gli alloggi presso cui avevano trovato riparo a Idlib. La maggior parte di queste si trova ora nei governatorati settentrionali di Idlib e Aleppo, aggravando la già disastrosa situazione umanitaria dell’area, resa ancor più insostenibile dal gelido clima invernale.“È necessario porre fine ai combattimenti e assicurare ai civili accesso ad aree sicure per proteggerne l’incolumità”, ha dichiarato l’Alto Commissario. “Il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha rivolto un appello alle parti coinvolte affinché rispettino le norme internazionali del diritto bellico. Ogni giorno che passa non fa che aumentare l’urgenza dell’appello. Non devono essere migliaia di persone a pagare il prezzo delle divisioni della comunità internazionale, la cui incapacità di trovare soluzioni a questa crisi costituirà una macchia indelebile sulla coscienza di tutti”. “Come accaduto in passato nei momenti di crisi, rivolgo un appello anche ai Paesi confinanti, come la Turchia, affinché amplino il numero di ammissioni permettendo così alle persone maggiormente in pericolo di mettersi in salvo, pur essendo cosciente del fatto che le capacità e il sostegno dell’opinione pubblica sono già messi a dura prova”, ha affermato Filippo Grandi. “È necessario sostenere e intensificare la risposta internazionale in questi Paesi che, nel complesso, accolgono già 5,6 milioni di rifugiati, 3,6 milioni dei quali sono in Turchia”. Si stima che, attualmente, nella Siria nordoccidentale vi siano oltre 4 milioni di civili. Più della metà sono sfollati interni. Molti vivono in tale condizione da anni e sono stati costretti alla fuga più volte. Circa l’80 per cento dei nuovi sfollati è costituito da donne e bambini. Vi sono inoltre numerosi anziani a rischio.Le Nazioni Unite e i partner impegnati in Siria e in altri contesti lavorano da settimane per dare assistenza agli sfollati presenti nell’area di Idlib. Data la gravità e la portata dei movimenti forzati registrati, è assolutamente necessario soddisfare le esigenze di alloggio. Il duro clima invernale, segnato da nevicate, inondazioni, temperature sotto zero e aumento del prezzo dei carburanti, aggrava le difficoltà e le sofferenze.Le organizzazioni umanitarie stanno cercando di assicurare assistenza alla popolazione in tutti i modi possibili, incluse spedizioni dalla Turchia di moduli abitativi e kit di sopravvivenza nelle emergenze. I partner locali sul campo stanno facendo tutto il possibile per continuare a garantire supporto psicosociale, consulenza legale e assistenza, e aiutare i più vulnerabili ad accedere ai servizi di base – ma in molti casi sono loro stessi vittime dei disordini in corso.È necessario garantire l’accesso degli aiuti in condizioni sicure e l’incolumità degli operatori umanitari stessi. L’UNHCR intende assicurare assistenza fino a 275.000 persone (55.000 famiglie) mediante la distribuzione di beni di prima necessità, e ad altre 84.000 persone sfollate nell’area di Idlib tramite l’assegnazione di alloggi (14.000 famiglie). L’Agenzia, inoltre, nella regione ha a disposizione una quantità di scorte stoccate per rispondere alle esigenze più immediate di fino a 2,1 milioni di persone, anche tramite la distribuzione di tende per 400.000 persone.“Vorrei essere chiaro,” ha affermato Filippo Grandi. “In quanto operatori umanitari, facciamo ogni possibile sforzo per salvare vite umane, ma lo spazio a nostra disposizione si sta ormai riducendo. Di fronte a tanta sofferenza, i soli aiuti umanitari non possono essere la risposta”.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

“Pozzuoli Verba Ridens

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Pozzuoli 26 e 27 febbraio “Pozzuoli Verba Ridens”, la prima edizione del comic festival dedicato a Paolo Villaggio, con la direzione artistica di Stefano Sarcinelli e Francesco Paolantoni, fortemente voluto dalla Regione Campania e organizzato e promosso attraverso la Scabec, in collaborazione con il Comune di Pozzuoli.In luogo storico e dal grande simbolo di rinascita come il Rione Terra, e più precisamente al Palazzo Migliaresi e al Teatro Cinema Sofia, due giornate dedicate alla comicità come arte capace di liberare le anime attraverso la risata, con la partecipazione di grandi artisti italiani come Massimo Andrei, Stefano Antonucci, Lorenzo Hengeller, Pino Imperatore, Carlotta Mazzoncini, Quelli di Lercio, David Riondino, Michele Serio, Neri Parenti, Elisabetta e Piero Villaggio, Paolo Caiazzo e tanti altri. I comici si confronteranno a “prova di battute” ricordando il pensiero e l’insegnamento di un grande autore dei nostri tempi, Paolo Villaggio.A Palazzo Migliaresi sette appuntamenti ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, tra mostre, proiezioni cinematografiche, incontri culturali per declinare l’arte comica a 360 gradi.In collaborazione con la Direzione Scolastica Regionale sarà presentata poi la prima edizione del Premio “Paolo Villaggio” rivolto alle scuole attraverso cui saranno premiate opere di letteratura umoristica. Una selezione di queste opere sarà pubblicata attraverso un audio libro per creare un archivio materiale del premio.Al Teatro Cinema Sofia invece due spettacoli imperdibili ad ingresso gratuito con prenotazione: mercoledì 26 febbraio “Un Mercoledì da Villaggio” serata condotta da Francesco Paolantoni, Stefano Sarcinelli e Nunzia Di Girolamo con la partecipazione di “Quelli di Lercio” Patrizio Smiraglia e Stefano Pisani in “Lercio Live Show”. A seguire lo spettacolo dell’irriverente Paolo Caiazzo “Non mi chiamo Tonino”.
Giovedì 27 febbraio, invece, ci sarà “Il Giovedì del Villaggio”: i conduttori presenteranno Fiabesca, spettacolo musicale di Massimo Andrei con Eduarda Iscaro (alla voce e fisarmonica) e Vincenzo De Lucia (tenore). A seguire l’istrionico Giobbe Covatta si esibirà nella pièce tragicomica “6 Gradi”: il comico immagina il futuro del pianeta e dei suoi abitanti quando la temperatura della Terra raggiungerà i 6 gradi. Prenotazione al link : bit.ly/giovedìvillaggio.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Improvvisazione e disabilità

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Roma 7 marzo 2020 dalle 15.00 alle 19.00 e Fuori Teatro h.21 Fonderia delle Arti via Assisi, 31 per la prima volta assoluta a Roma, sul palco della Fonderia delle Arti prende il via il progetto che unisce l’Improvvisazione Teatrale al mondo della disabilità. Molti sono i corsi di teatro aperti a disabili, ma mai fino ad ora a Roma e in gran parte d’Italia, l’Improvvisazione Teatrale era stata vista e utilizzata come strumento per sostenere uno percorso di riabilitazione. Un esperimento riuscito in Emilia Romagna dove, da oltre tre anni la Compagnia TraAttori organizza corsi, workshop e spettacoli basati sull’improvvisazione teatrale quale strumento aggiuntivo e di supporto in un percorso riabilitativo.L’ Associazione Artéteca ha voluto coinvolgere a Roma i colleghi emiliani organizzando un workshop specifico e uno spettacolo teatrale con ospite la compagnia “Fuori di Teatro”, una compagnia integrata di attori con disabilità e normodotati.Grazie alla collaborazione di queste due associazioni, quindi, il 7 marzo dalle ore 15.00 alle ore 19.00, si terrà il workshop dedicato al sostegno e alla riabilitazione attraverso l’arte dell’Improvvisazione teatrale. Quattro ore di laboratorio dedicate a Medici, Psicoterapeuti, Operatori Socio Sanitari, Insegnanti, Tecnici della riabilitazione, Improvvisatori ed Attori, nelle quali si affronteranno diverse tematiche, prime tra tutte, si cercherà di comprendere come utilizzare al meglio l’Improvvisazione Teatrale quale strumento aggiuntivo e di supporto in un percorso riabilitativo (Si lavorerà, insieme al gruppo dei Fuori di Teatro, su sostegno, ascolto, didattica per le diverse abilità, dinamiche di integrazione, riabilitazione delle competenze relazionali, valorizzazione e accettazione del gruppo)Subito dopo alle ore 21.00 sul palco del teatro di via Assisi, prenderà vita uno spettacolo totalmente improvvisato. Nessun copione, nessun canovaccio per gli attori coinvolti che si affideranno solo al genio dell’improvvisazione. Artéteca desidera con l’occasione contribuire a far conoscere Dynamo Camp, progetto che offre gratuitamente progetti di Terapia Ricreativa Dynamo a bambini e ragazzi con gravi patologie e alle loro famiglie, a Limestre in Toscana e in ospedali e case famiglia in numerose città di tutta Italia. Durante l’evento saranno presenti volontari di Dynamo Camp con un banchetto informativo sul progetto. L’incasso sarà utilizzato per l’apertura dei laboratori di improvvisazione per i disabili e per sostenere le attività di Dynamo Camp. Biglietti 10€

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Precariato nella sanità pubblica

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Approvato alla Camera, come raccomandazione, l’ordine del giorno presentato nel corso della discussione in aula del disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162, recante: “Disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonché di innovazione tecnologica” a firma dell’On. Stefania Mammì. Odg, approvato come raccomandazione, che ha lo scopo di inquadrare la questione delle graduatorie per i concorsi nella sanità pubblica e aprire un tavolo di convergenza per trovare una soluzione che tuteli i diritti degli idonei ai concorsi, ma che dia anche una risposta ai tanti precari. L’Onorevole Stefania Mammì, solo alcune settimane fa, era intervenuta riguardo la petizione lanciata da migliaia di idonei delle graduatorie concorsuali per gli impieghi a tempo indeterminato nelle pubbliche amministrazioni di tutta Italia, su change.org che faceva riferimento ai due emendamenti all’art.55 della Legge di Bilancio proposti dal Ministro Speranza, che chiedeva una modifica nel decreto Milleproroghe. “Sono felice per questo primo obiettivo raggiunto e per la risposta che possiamo dare alle migliaia di persone che in queste settimane hanno chiesto il mio sostegno, hanno invaso la mia posta di messaggi e richieste di aiuto ed oggi sono orgogliosa di dare a loro una risposta. Ho impegnato il Governo a prevedere, al fine di contrastare la precarietà nella sanità pubblica, che le amministrazioni possano procedere all’assunzione a tempo indeterminato di personale non dirigenziale dando la precedenza all’esaurimento delle graduatorie e che venga aperto un tavolo con le rappresentanze sindacali degli idonei per trovare una soluzione che favorisca la priorità di scorrimento delle graduatorie e le assunzioni a tempo indeterminato degli idonei ai concorsi. La modifica richiesta ha il dichiarato obiettivo di fronteggiare la grave carenza di personale e superare il precariato, nonché garantire la continuità nell’erogazione dei livelli essenziali di assistenza, obiettivi che potrebbero essere parimenti garantiti dallo scorrimento delle graduatorie di idonei, sulla cui certezza non esiste al momento alcuna garanzia”. La Mammì è stata eletta deputata del Movimento 5 Stelle. È membro dal 2018 della XII Commissione affari sociali.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

PANGO sempre più internazionale apre il suo primo negozio all’estero a Sofia

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Bassano Bresciano (Bs) PANGO punta sempre più sull’internazionalizzazione con la partecipazione alla 34esima edizione di CPM fiera internazionale del settore fashion a Mosca e con l’apertura del suo primo negozio monomarca all’estero nella capitale bulgara Sofia. A distanza di pochi mesi dall’ingresso dell’export manager Carlo Secca, prima in Luisa Spagnoli, l’azienda bresciana di abbigliamento femminile porta quindi il suo stile sempre più verso l’Est Europa.L’azienda presenta 250 capi delle collezioni AI 2020/21 GAIA Life e TEN WAYS TO BE a CPM, Collection Première Moscow, fiera punto di riferimento per il mercato fashion della Russia e dell’Europa dell’Est, con oltre 23.000 visitatori business, in programma dal 24 al 27 febbraio 2020 all’Expocentre di Mosca.“Il mercato russo dimostra un grande apprezzamento per lo stile, la qualità e la creatività del Made in Italy, come sottolinea anche l’EMI-Ente Moda Italia che organizza la partecipazione dei marchi italiani in fiera” – spiega l’amministratore unico di PANGO Gianfranco Scotuzzi – “e risulta quindi particolarmente strategico per i nostri progetti di sviluppo internazionale, su cui stiamo investendo da anni sempre più risorse”.È prevista poi a marzo l’apertura di una concept boutique con i brand GAIA Life e TEN WAYS TO BE nella capitale Bulgara Sofia, in Vitosha Boulevard, cuore dello shopping di questa cosmopolita e multiculturale città. “La scelta della Bulgaria come primo paese estero per l’apertura di un nostro negozio” – continua Scotuzzi – “è frutto anche di una valutazione della situazione economica della Bulgaria che dal 2018 è in crescita, con turismo in aumento nella capitale e nei vicini luoghi di villeggiatura sul Mar Nero e Bansko, località montana teatro di gare di coppa del mondo di sci”.“L’obiettivo è quello di aprire a breve altri negozi monomarca in Europa e in particolare in Russia – sottolinea l’export manager Carlo Secca -. La partecipazione alla Fiera di Mosca ci permetterà infatti anche di studiare gli interventi stilistici da realizzare per nuove future collezioni capaci di soddisfare le specifiche esigenze del mercato russo”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il futuro della politica agricola comunitaria

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Nel vertice straordinario dei capi di Stato e di governo dell’Unione europea in programma a Bruxelles, è in gioco il futuro della Politica agricola comune – dichiara Andrea Michele Tiso, presidente nazionale Confeuro. La proposta presentata dal presidente del Consiglio europeo Charles Michel prevede infatti tagli di 54 miliardi di euro per la Pac, con una diminuzione del 14 per cento del bilancio complessivo.Il Parlamento europeo si è già detto all’unanimità contrario alla proposta Michel, perché inadeguata per affrontare le future sfide dell’Ue e a realizzare il programma della nuova Commissione europea – continua Tiso. In una trattativa che si preannuncia difficile, sarà importante impedire che la Pac sia ridimensionata contraddicendo così in modo netto la Commissione, che ha fatto del Green New Deal una priorità. Proprio in questo passaggio cruciale per l’Unione, è al contrario fondamentale rilanciare il settore primario mettendo al centro la tutela delle produzioni di qualità, il sostegno alle giovani generazioni e alle piccole e medie imprese. Queste ultime sono una risorsa preziosa per la difesa della qualità e dell’ambiente, ma troppo spesso sono state trascurate per privilegiare le grandi multinazionali dell’agroalimentare con conseguenze negative sia per i produttori che per i consumatori.Una riforma ambiziosa della Pac, che registri decisi passi avanti verso l’agroecologia è possibile, così come è possibile una riforma che non vada oltre l’ordinaria amministrazione e perpetui strumenti ormai inefficaci e datati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Settimana mondiale del cervello

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Milano Lunedi 9 marzo Ore 11.30 Sala Stampa Nazionale Via Cordusio, 4 conferenza stampa sulla settimana mondiale del cervello che si terrà dal 16 al 22 marzo 2020.Il tema verterà sulla nuova era delle cure. Verranno illustrati gli argomenti trattati e i loro relatori. http://www.gascommunication.com/

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Libro: I microrganismi utili in agricoltura

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

A cura di i Vincenzo Michele Sellitto. La microbiologia applicata ai processi agricoli è ormai una scienza depositaria di un ricco patrimonio di dati scientifici e di esperienze pratiche relative alle colture in diversi sistemi pedoclimatici. L’obiettivo di questo volume, nato dalla collaborazione di docenti e ricercatori italiani, è proprio quello di cominciare a fare il punto della situazione in un ambito in rapida evoluzione.Nel libro sono trattati più di trecento microrganismi diversi; dopo un capitolo di introduzione generale, vengono approfonditi temi come la rizosfera, il microbioma del suolo e la biodiversità con un approccio moderno e supportato dalle più recenti ricerche scientifiche.Il tema conduttore, il suolo, sarà approfondito nella parte centrale e ci si concentrerà poi su argomenti più specifici e applicativi legati al biocontrollo delle patologie fungine, al controllo degli insetti e dei nematodi.Saranno fornite informazioni sull’effetto biostimolante dei microrganismi, sui loro rapporti simbiotici ed endofitici con le colture agrarie e trattati i punti legati alla produzione dei metaboliti secondari in agricoltura e all’uso di questi nel postraccolta. Oltre alla parte tecnico-scientifica, il testo raccoglie le linee guida essenziali relative alla legislazione e alle nuove modalità di definizione dei prodotti a base di microrganismi.
Vincenzo Michele Sellitto, esperto in campo nazionale ed internazionale in Suolo e Tecnologie per lo sviluppo e l’innovazione sostenibile in agricoltura, si è laureato in Scienze Agrarie presso l’Università degli Studi del Molise e, dopo aver conseguito il Dottorato di Ricerca (PhD) in Biochimica e Chimica Applicate, ha frequentato il Purdue University College of Agriculture (USA) e l’Universidad de Córdoba. Collabora con centri di ricerca e università in Italia e all’estero anche per la sua attività di Marketing Manager nel settore delle biotecnologie per l’Agricoltura. Ha pubblicato numerosi contributi in volumi e riviste scientifiche a livello nazionale ed internazionale e ricevuto, inoltre, riconoscimenti per alcuni lavori scientifici: dal gruppo italiano AIPEA, dall’Ecoistituto del Veneto e dall’Accademia Nazionale delle Scienze di Bucarest. Gli attuali ambiti di ricerca e di consulenza sono: agricoltura biologica e sostenibile, innovazioni nei sistemi agricoli, utilizzo dei microrganismi in agricoltura, scienza del suolo e pedologia, agricoltura di precisione.I Edizione € 36,50 – Edagricole di New Business Media srl Pagine 320 – formato 17 x 24 cm http://www.edagricole.it

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Governo: La sfida vera

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

“La sfida vera di questo Governo è abbassare le tasse, riformare il fisco e rilanciare la crescita, sbloccando gli investimenti. Ma per fare tutto questo bisogna partire da un punto fermo, la piena dignità dei cittadini. E la dignità di un cittadino coincide anche con la possibilità di pagare una bolletta, fare la spesa, comprare generi di prima necessità ai propri figli e soprattutto rientrare, o entrare per la prima volta, nel mondo del lavoro.Il Decreto Dignità, il Reddito di Cittadinanza, come anche il taglio del Cuneo Fiscale, cambiano la vita delle persone. La migliorano. E questo è un dato di fatto. Quindi basta slogan, basta distinguo solo per fare notizia ed avere qualche titolo di giornale. Siamo stati chiamati a Governare il Paese per risolvere i problemi dei cittadini.
L’Istat, in un’indagine sulle condizioni di vita dei cittadini, evidenzia che il 43,2% degli intervistati dichiara una elevata soddisfazione per la propria vita. Un dato in miglioramento rispetto a quello del 2018 quando era pari al 41,4%. Il 56,5% delle persone, con più di 14 anni, poi mostra soddisfazione riguardo la propria condizione economica. A qualcuno potrà sembrare poco, ma sono queste le cose che ti spingono a lavorare ancora di più per le persone. Non dobbiamo tornare indietro, dobbiamo andare avanti. Come stiamo andando avanti sulla stabilità dei rapporti di lavoro, grazie alle norme contenute nel tanto criticato Decreto Dignità. Nel 2019, i contratti stabili sono aumentati di 365.216, un valore più che doppio rispetto a quello dell’anno precedente.Quando i dati sono incoraggianti vanno letti come tali, senza eccessivi entusiasmi, ma neppure sminuendoli o deridendoli.Adesso concentriamoci sulle priorità vere, a partire dalla crescita. E per fare questo, come ho detto anche nei giorni scorsi, la prossima sfida è il supporto all’attività d’impresa. Perché adesso che abbiamo messo in campo gli strumenti per ridare dignità a tutti i cittadini, dobbiamo sbloccare gli investimenti e creare posti di lavoro”.Così, su Facebook, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Va in scena la storia di Clara Schumann

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Roma martedì 25 febbraio fino a domenica 1 marzo 2020, all’OFF/OFF Via Giulia 19 Theatre va in scena la storia di Clara Schumann, eccelsa pianista il cui talento è omaggiato dall’attrice e musicista Guenda Goria, interprete insieme a Lorenzo Manfridi del testo “La Pianista Perfetta”, scritto da Giuseppe Manfridi e diretto da Maurizio Scaparro. Le musiche eseguite dal vivo sono quelle che Clara interpretava nei suoi concerti: Robert Schumann, Ludwig van Beethoven, Felix Mendelssohn, Johannes Brahms Franz Listz, Clara Wieck Schumann. “La mia immaginazione non può figurarsi una felicità più bella di continuare a vivere per l’arte”. Così Clara Schumann descrive la sua vocazione più profonda, quella per la musica. Forgiata nella tecnica dal padre Friedrich Wieck, Clara diventa sin da giovanissima concertista di fama mondiale: la più grande pianista dell’ottocento, ma anche una donna coraggiosa, intellettuale, madre affettuosa di otto figli, innamorata. Ed è proprio l’amore che permea nella sua musica, l’amore per la vita e l’amore per un uomo, Robert Schumann, compositore e figura di spicco del romanticismo tedesco. Un amore tormentato ma profondissimo quello tra Clara e Robert che trova il suo triste epilogo quando una malattia sopraggiunge a consumare le capacità intellettive di lui, fino a portarlo lentamente a spegnersi.E saranno le cinque linee del pentagramma il rifugio di Clara, le note saneranno le ferite del suo cuore e quell’armonica successione di tasti bianchi e neri darà conforto a questa grande donna che donerà alla musica tutta se stessa, che continuerà a lavorare dopo la morte del marito per diffondere la sua musica – troppo avanti per il gusto dell’epoca ma che troverà postuma fortuna.Il pianoforte, al centro della scena, è protagonista assoluto, suonato dal vivo da Guenda Goria che, in una progressiva rarefazione di tempo e spazio, racconterà sin nel profondo la forza vitale di Clara, donna che ha tradotto in arte la sua intera esistenza in un momento preciso, il pomeriggio prima di un importante concerto che potrebbe cambiare le sorti della sua carriera; un pomeriggio sbagliato in tutto sembra far presagire il primo insuccesso della vita di Clara. L’accordatore che non arriva, il baule smarrito, le lettere che sopraggiungono ad annunciare l’internamento del marito Robert Schumann in ospedale psichiatrico offrono l’affresco di una donna che a trent’anni è già madre di otto figli e leggenda della musica mondiale.
Costo Biglietti: Intero 25€; Ridotto Over65 18€; Ridotto Under35 15€;Dal Martedì al Sabato h.21,00 – Domenica h.17,00Info e Prenotazioni: +39 06.89239515

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Ue. de Bertoldi (FdI): Conte difenda imprese italiane

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

“I fondi europei del prossimo settennato, grazie alla pilotata svolta green, saranno quasi ad esclusivo appannaggio delle industrie tedesche e polacche. Il presidente Conte, quindi, apra gli occhi e si accorga che le penalizzazioni nel bilancio europeo sulle politiche di coesione per il nostro Mezzogiorno e sulla Pac, cioè sulla politica agricola, serviranno perlopiù a finanziare la riconversione dal carbone delle industrie tedesche e polacche, che scontano un ritardo ecologico rispetto alle più pulite industrie italiane. Ancora una volta si preferisce sostenere un’economia forte come quella tedesca, anche quando è meno virtuosa e meritevole di supporto. Il governo italiano provi, invece, a difendere l’Italia, le nostre aziende e la nostra economia piuttosto che pensare esclusivamente a distribuirsi poltrone e prebende. E chiaramente non può bastare qualche contentino per Ilva o nel Sulcis per giustificare una politica che favorirà nettamente l’economia tedesca alle spalle di quella nazionale”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

ODG dell’on.le Nissoli per definire una data certa per le elezioni dei Comites

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

“Il Governo ha accolto il mio ordine del giorno al cosiddetto decreto Milleproroghe che chiedeva di fissare una data certa per le prossime elezioni dei Comites.Faccio presente che nel rinviare di un anno le elezioni, il Governo aveva lasciato uno spazio temporale di ben 8 mesi in cui indire le prossime elezioni e cioè tra il 15 aprile e il 31 dicembre del 2021.Ho ritenuto che fosse uno spazio troppo ampio che avrebbe portato a non decidere niente e per questo ho chiesto una data ben precisa che rispetti i tempi! Auspico che ora il Governo sia conseguente!”Lo ha dichiarato l’on. Fucsia Nissoli Fitzgerald (FI) eletta nella Circoscrizione Estera – Ripartizione Nord e Centro America. “Faccio presente – soggiunge la parlamentare – che nel rinviare di un anno le elezioni, il Governo aveva lasciato uno spazio temporale di ben 8 mesi in cui indire le prossime elezioni e cioè tra il 15 aprile e il 31 dicembre del 2021.Ho ritenuto che fosse uno spazio troppo ampio che avrebbe portato a non decidere niente e per questo ho chiesto una data ben precisa che rispetti i tempi! Auspico che ora il Governo sia conseguente!”

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »