Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Miur. Iannone (FdI): spacchettamento serve soltanto a redistribuire poltrone in maggioranza

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 febbraio 2020

“Fratelli d’Italia voterà contro questo provvedimento e lo farà per motivi sia politici che di merito. In primo luogo è chiaro a tutti che la motivazione principale di questa scelta sia politica: redistribuire poltrone per riequilibrare i rapporti interni tra M5s e Pd, anteponendo, per l’ennesima volta, gli interessi politici a quelli dei cittadini. In secondo luogo scegliere lo spacchettamento del Miur significa tornare indietro di 10 anni, annullando il fruttuoso percorso di dialogo che i due settori, istruzione e ricerca, avevavo avviato negli anni” così il senatore Iannone intervenendo in Aula sul decreto Miur. “Piuttosto che pensare ai propri equilibri interni questo governo avrebbe dovuto dare priorità ad altri problemi della scuola, come la stabilizzazione del precariato, l’investimento nella ricerca e l’adeguamento stipendiale dei docenti. O ancora, la sicurezza delle infrastrutture scolastiche e la continuità didattica degli alunni diversamente abili. Problematiche che anche l’ex ministro Fioramonti aveva denunciato, dimettendosi, ma che sono rimaste totalmente irrisolte” conclude il senatore Iannone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: