Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Opportunità e limiti nel percorso di miglioramento della sostenibilità nella travel industry

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 febbraio 2020

Minneapolis. CWT, la piattaforma di gestione dei viaggi B2B4E, e GBTA (Global Business Travel Association) hanno presentato oggi “The Big Idea: How Can We Make Business Travel More Sustainable?”. I risultati del rapporto su come rendere i viaggi di lavoro più sostenibili scaturiscono da una sessione di brainstorming su larga scala svoltasi nel corso della conferenza GBTA 2019 di Monaco di Baviera, che ha visto coinvolti, oltre alla comunità di corporate buyer provenienti da tutta Europa, professionisti ed esperti in rappresentanza di travel management company (TMC), hôtellerie, compagnie aeree, autonoleggi e servizi ancillari.Alla domanda su quanto siano ottimisti riguardo alla capacità del settore di rendere il futuro del business travel più sostenibile, il 65% dei delegati si è detto sostanzialmente oppure molto fiducioso. La percentuale è salita al 71% in risposta alla volontà di agire in tal senso.“In CWT lavoriamo con il massimo impegno per essere una forza positiva nel cambiamento globale e per questo motivo non abbiamo esitato a sponsorizzare questa importante sessione di GBTA, con l’obiettivo di ottenere un feedback di prima mano sul settore tanto riguardo alla domanda quanto sui driver per realizzare viaggi d’affari sostenibili”, afferma Françoise Grumberg, Vice President Global Responsible Business and Diversity & Inclusion di CWT. “Il nostro pianeta versa in condizioni ambientali critiche e CWT è in prima linea per contribuire fattivamente e condurre dibattiti e forum come questo, volti a promuovere il maggior numero possibile di azioni positive”.Il panel che ha guidato il dibattito era formato da quattro alti dirigenti provenienti da diversi segmenti del settore travel, tra cui Director e VP di CWT, Oakwood Worldwide, The LEGO Group e United Airlines[1]. Ai delegati è stato chiesto quali ritenevano fossero i driver fondamentali per il cambiamento, le opportunità chiave per migliorare la sostenibilità, i limiti che ne impediscono l’implementazione e il ruolo che viaggiatori, travel buyer, TMC, compagnie aeree e fornitori del settore ricettivo svolgono nel mettere in pratica le loro idee.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: