Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Un ponte aereo dell’UNHCR consegna aiuti umanitari destinati ai rifugiati sudanesi in Ciad

Posted by fidest press agency su martedì, 24 marzo 2020

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, giovedì 19 marzo con un ponte aereo ha trasportato in Ciad 93,5 tonnellate di aiuti di emergenza provenienti dalle scorte globali dei magazzini di Dubai da distribuire ai rifugiati sudanesi presenti nel Paese. Il Boeing 777 noleggiato dall’UNHCR è atterrato nella capitale ieri sera.Gli scontri scoppiati a El Geneina, nello Stato del Darfur Occidentale, in Sudan, a partire da dicembre 2019 hanno costretto oltre 16.000 persone, soprattutto donne e bambini, a fuggire dalle violenze e varcare il confine per rifugiarsi nel vicino Ciad.Sono arrivati esausti, traumatizzati e, spesso, hanno presentato segni di malnutrizione. La maggior parte di essi vive all’aperto o ha trovato riparo sotto alloggi di fortuna, privi di adeguata protezione dalle intemperie. In questa fase in cui i rifugiati sono gradualmente trasferiti lontano dalla frontiera per assicurare loro protezione e condizioni di vita sicure, è necessario garantire con urgenza alloggi, cibo, acqua e assistenza sanitaria di base.Quest’ultimo afflusso di persone porta il numero totale di rifugiati sudanesi in Ciad a 360.000 unità.Il ponte aereo completato ieri ha permesso di consegnare 10.000 coperte, 12.000 taniche, 12.000 zanzariere, 10.640 secchi di plastica, 6.000 set da cucina, 4.000 materassini, 2.000 lampade a energia solare e 2.000 teli di plastica, oltre a un’ambulanza. Questi aiuti di emergenza dovrebbero consentire di rispondere alle esigenze umanitarie di circa 10.000 rifugiati.Il volo charter, che ha trasportato aiuti umanitari per un valore di 308.000 dollari, è stato organizzato da UPS grazie al personale di stanza a Dubai. I costi di trasporto sono stati coperti interamente da UPS.L’UNHCR sta operando senza sosta per assistere le persone costrette a fuggire dalle proprie case a causa di violenze e persecuzioni. Gli articoli consegnati garantiranno a migliaia di famiglie di rifugiati sudanesi l’aiuto di cui hanno estremo bisogno.
L’UNHCR esprime gratitudine nei confronti di UPS per la tempestiva donazione che ha coperto i costi di trasporto, e di International Humanitarian City, hub globale per la preparazione e la risposta alle emergenze umanitarie con sede a Dubai, per il sostegno ininterrotto.Il magazzino di scorte globali dell’UNHCR con sede a Dubai è stato istituito nel 2006 ed è il polo di stoccaggio di più vaste dimensioni al mondo di proprietà dell’Agenzia. Nella struttura sono conservate scorte di tende familiari e di altri materiali per alloggi, nonché coperte, set da cucina e altri aiuti umanitari per le esigenze di oltre 250.000 persone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: