Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Coronavirus, provvedimenti Regione Toscana per affitti, bollo auto e Isee

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 aprile 2020

Non si deve dimenticare in questi tempi di seguire non solo le disposizioni di legge nazionali ma anche quelle locali, che potrebbero derivare da decisioni del Governo (come i buoni spesa per i meno abbienti rilasciati dai Comuni, ma anche da iniziative proprie.
La Regione Toscana per esempio ha preso diverse misure tra cui il sostegno agli affitti e lo slittamento del pagamento del bollo auto.
La Regione Toscana ha destinato circa 8 milioni di euro a misure di sostegno straordinario all’affitto. I Comuni, a cui le somme sono destinate, dovranno emettere bandi straordinari per assegnare i fondi a copertura degli affitti del mese di aprile, con possibilità di estensione a maggio e giugno 2020.Potranno beneficiare del sostegno le famiglie di lavoratori dipendenti o autonomi che hanno un reddito certificato Isee 2019 inferiore a 28.600 euro e che attestino che l’emergenza Coronavirus ha comportato per loro una riduzione del reddito di almeno il 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il comunicato aggiunge che “sarebbe auspicabile che anche i proprietari degli immobili affittati adottassero forme di agevolazioni nei confronti degli affittuari più in difficoltà”.
Occhio ai siti istituzionali dei Comuni, quindi, e alle notizie locali al riguardo:
Slittamento pagamenti bollo auto. I pagamenti del bollo auto in Toscana scadenti il 31 marzo, il 30 aprile e il 30 maggio sono differiti senza sanzioni ed interessi al 30 giugno 2020. Il comunicato chiarisce che ovviamente il bollo può essere pagato alle scadenze regolari e che non sono previsti rimborsi per chi avesse già provveduto.
Slittamento validità Isee e autocertificazioni in ambito sanitario. È prorogata fino al 30 giugno 2020 la validità delle autocertificazioni in scadenza il 31/03/2020, utili per le prestazioni rese in ambito sanitario, per alcune casistiche (autocertificazione esenzione E01 per i minori di 6 anni fino all’eventuale compimento dei 6 anni; autocertificazione esenzione E02 sia per il titolare che per i beneficiari; autocertificazioni esenzioni E04 per utenti con età inferiore a 65 anni sia per il titolare che per i beneficiari; autocertificazione fascia di reddito ERA, ERB, ERC.).
Slittamento al 30 giugno 2020 anche per la validità degli attestati ISEE presentati nel 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: