Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Scuola: è inutile fare uscire i bandi di concorso, li impugneremo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 aprile 2020

Il Governo sbaglia se pensa di emanare le procedure selettive e non aggiornare le graduatorie di istituto: per la scuola avrebbe effetti disastrosi. Lo dice Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, durante un’intervista pubblicata oggi sulla rivista Orizzonte Scuola: commentando l’ultima bozza di Decreto Legge sulla fine dell’anno scolastico, su cui si esprimerà a breve il CdM, il sindacalista ha ricordato che “i bandi di concorso non possono portare nei prossimi mesi, non prima di questa estate, l’espletamento dei bandi stessi e quindi significa che il prossimo anno scolastico” prenderà il via “con il record della supplentite: più di 200mila docenti e 40mila Ata”.Perché a settembre 2020 si vuole ritornare alle MAD e al reclutamento fuori graduatoria? E perché poi, visto che i concorsi saranno rinviati, si pensa già oggi a fare una retrodatazione eventuale giuridica di chi verrà assunto ad anno scolastico iniziato e non si pensa di assumere quel precario che insegna da anni nelle nostre scuole? A chiederlo, rivolgendosi al ministero dell’Istruzione e al Governo, è il leader dell’Anief Marcello Pacifico.I testi di cui si attende la pubblicazione sono il bando di concorso straordinario secondaria I e II grado, procedura per il ruolo; il concorso ordinario secondaria I e II grado; la procedura rivolta a maestri d’infanzia e primaria; il bando di concorso straordinario secondaria I e II grado, procedura per l’abilitazione, anche se quest’ultimo non sappiamo se rientrerà nel “pacchetto”. La loro pubblicazione, tuttavia, non potrà essere utile per evitare di assistere a settembre al più grande reclutamento di precari della storia della scuola pubblica italiana. Anief ha ben chiaro tutto questo e ha chiesto di evitare il disastro, chiedendo alla V commissione del Senato di approvare degli emendamenti specifici al decreto Cura Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: