Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Coronavirus. Ricchiuti (FdI): zero burocrazia e sostegno a imprese per ripartire

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 aprile 2020

“Un Paese strutturato sull’assistenzialismo e burocrazia diventa vittima di se stesso. Il risultato di questo letale combinato disposto non fa altro che frenare il talento e lo spirito di iniziativa e di sacrificio di imprenditori e lavoratori. Un Paese costruito su numerosi, lunghi e farraginosi protocolli da seguire alla lettera, vergati da chi non ha mai messo piede neanche per sbaglio in una azienda privata, non crede nella libertà d’impresa, non crede che centinaia di migliaia di aziende tessili avrebbero in tutta sicurezza già risolto il problema delle mascherine in queste tre settimane di fermo per privati e aziende. Fratelli d’Italia lo aveva chiesto sin dall’inizio dell’emergenza, perché non è normale che un decreto preveda la cassa integrazione per tutti e nessun incentivo per chi non mette nessuno in cassa integrazione e continua a pagare gli stipendi. La nostra posizione, più volte pubblicamente ribadita dalla nostra presidente Meloni, è stata da subito fin troppo chiara: ‘se un imprenditore sceglie di non ricorrere alla mobilità, lo Stato lo aiuta con l’equivalente di quanto sarebbe costata la cassa integrazione per ciascun dipendente. Questo è un modo per dire: ci rendiamo conto del sacrificio che stai facendo se tu oggi decidi di andare avanti’. Abbiamo visto un piccolo assaggio con l’ospedale di Milano Fiera e il ponte Morandi di Genova, due esempi di emergenza dove qualcuno si è preso la briga di firmare tutto ciò che era necessario, liberato dal peso della burocrazia pur di far andare avanti i lavori. Perché in questo Paese oltre a produrre una massa di professionisti protocollari, che senza l’indicazione della procedura esatta non trovano nemmeno la strada di casa, fortunatamente non tutti, c’è gente che butta il cuore e la sua vita oltre l’ostacolo. E qui che si vede la vera Italia, quella che noi vorremmo che rinascesse, quella che crede nel rinascimento di una nuova società fondata sulla libera concorrenza, sull’impresa privata, sulla ricchezza e sul lavoro vero”. Lo dichiara il viceresponsabile del dipartimento Attività produttive di Fratelli d’Italia con delega alle Partite Iva, Lino Ricchiuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: