Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Gli Anni Sconosciuti di Gesù

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 aprile 2020

Sulla piattaforma CHILI arriva un documentario che ‘svela’ gli anni silenti del Messia. Tra l’infanzia di Gesù e l’inizio della sua missione, quasi vent’anni sembrano sfuggire alla storia. Chi è stato Gesù da piccolo? E prima di salire sulla Croce?
Il documentario cerca così di fare un viaggio negli ‘anni silenziosi’ di Gesù, sospesi tra storia e leggenda, tra antichi testi scritti in sanscrito, miti e racconti che narrano dei suoi possibili viaggi in Oriente.
Divisi da una catena di montagne, due mondi si guardano: la verde valle del Kashmir e il lunare paesaggio del Ladakh, anche conosciuto come ‘Il piccolo Tibet’. A Occidente una terra in costante fermento, dove si fronteggiano il nazionalismo Indù, l’indipendentismo e l’Islam più determinato; a Oriente l’imperturbabile alta valle del fiume Indo, dove il buddismo ha trovato riparo dall’intransigenza dell’ateismo. Attraverso l’opacità di secoli segnati dalla volontà di dominio, al di qua e al di là delle montagne, si tramandano i frammenti di una narrazione leggendaria che dipinge con tinte inusuali la personalità chiave dell’Occidente e un Messia alla ricerca di Shambhala, una via segreta dell’anima e un luogo-dimensione in cui è possibile vivere in eterno.
Il documentario, diretto dal regista Andrea Canetta, prodotto dalla RSI Radiotelevisione Svizzera e distribuito dalla Delta Star Pictures, è disponibile in contemporanea in Italia e all’estero (Germania, Polonia, Austria, Inghilterra).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: