Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 302

“Le affermazioni del PM Di Matteo riguardo la direzione del DAP sono sconcertanti! Si vada a fondo”

Posted by fidest press agency su martedì, 5 maggio 2020

Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia, sottolinea tutta la sua rabbia riguardo le notizie apprese dalla trasmissione “Non è L’Arena”, condotta dal giornalista Massimo Giletti su La7: “Apprendere – tuona Paoloni – che anche solo lontanamente il pensiero dei boss mafiosi possa aver avuto, in un qualche modo, un peso nella scelta del direttore del DAP è pazzesco!” Paoloni si riferisce alle esternazioni del PM Di Matteo, il quale, intervenuto alla trasmissione di Giletti, ha raccontato di aver avuto la proposta di assumere l’incarico di direzione del Dipartimento Amministrativo Penitenziario per essere poi ritirato non più di 48 ore dopo alla luce anche di alcune esternazioni di boss mafiosi. “Se l’intento dei boss – sottolinea Paoloni – era quello di orientare scelte a loro più favorevoli, oggi si può affermare che ci sono riusciti. Le nostre preoccupazioni sono oggi ancora maggiori, perché se fosse vero che le prese di posizione dei boss possano aver inciso, questo sarebbe un fatto di una gravità sconcertante. Soprattutto alla luce del fatto che molti di questi individui sono stati oggi scarcerati”.“Venga fatta immediata chiarezza – spiega ancora Paoloni – su quanto accaduto e sulle reali motivazioni dell’indulto travestito da Covid. Lo si deve soprattutto al sacrificio di tanti veri uomini di questo Paese che sono morti per queste battaglie!”. “Ripeto – conclude Paoloni – auspichiamo che venga fatta chiarezza subito, per non vanificare il grande sacrificio di chi ha rischiato e di tutti coloro che ancora oggi rischiano la vita per un Italia migliore. La mafia ha cambiato pelle ma c’è, ed è più forte di prima. Oggi non è più periodo di stragi, è terminata la fase del terrore. Oggi la mafia lavora in giacca a cravatta nel settore economico. E non solo, forse, visto quanto accaduto al DAP”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: