Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Eurostat vendite: -38,9% di abbigliamento e calzature, ripercussioni su export italiano

Posted by fidest press agency su domenica, 10 Maggio 2020

A marzo, le misure di confinamento legate al Covid-19 hanno determinato un calo del l commercio al dettaglio dell’11,2% nell’Eurozona. “Non è la prima volta che il dato europeo esce senza che ci sia anche quello italiano. Considerato che le vendite nostrane saranno rese note domani, auspichiamo in futuro un maggiore coordinamento tra Istat ed Eurostat” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. Detto questo, preoccupa, nell’Eurozona, il crollo, su base mensile, del 23,1% dei beni non alimentari e soprattutto del 38,9% dell’abbigliamento e delle calzature, il record negativo registrato, una caduta che avrà pesanti ripercussioni sulle esportazioni italiane” conclude Dona. (Mauro Antonelli)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: