Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 341

Cassa dottori commercialisti: Approvazione bilancio 2019

Posted by fidest press agency su sabato, 4 luglio 2020

L’Assemblea dei Delegati di Cassa Dottori Commercialisti ha approvato oggi senza nessun voto contrario il bilancio di esercizio 2019 e la prima revisione del budget 2020.Aumenta l’avanzo corrente che con quasi 860 milioni di euro risulta più che doppio rispetto a quello dello scorso anno che superava di poco i 401 milioni di euro. In linea con quanto fatto nel 2018, anche nel 2019 la somma è stata interamente destinata alle riserve patrimoniali che, al 31 dicembre 2019, raggiungono un totale di 8 miliardi e 839 milioni di euro, pari a 28,7 volte le pensioni erogate nel periodo.Continua a crescere anche il numero degli iscritti che nel 2019 ha registrato un aumento dell’1,7% passando da 68.552 a 69.719 a fronte di un incremento del numero di pensionati che da 7.972 passano a 8.536 con un rapporto sostanzialmente stabile di 1 pensionato ogni 8 iscritti.Salgono i ricavi da contributi che, passando da 839 milioni euro nel 2018 a quasi 880 milioni di euro, registrano nel 2019 un +4,8% rispetto all’anno precedente, mentre il totale erogato per le pensioni passa da 290 a 307 milioni di euro e il costo delle prestazioni assistenziali sale leggermente nel 2019, passando da 15 a 15,6 milioni di euro.“Tra i numeri certamente positivi della gestione 2019 – evidenzia Walter Anedda, presidente Cassa Dottori Commercialisti – c’è certamente l’aumento dell’aliquota media di contribuzione che nel 2019 ha superato il 13,2% rispetto al 12,87% dello scorso anno, segno della fiducia che i nostri iscritti ripongono nella Cassa e risultato anche dell’efficace campagna di educazione previdenziale che abbiamo realizzato nella seconda parte dell’anno.”Contestualmente al bilancio 2019, l’Assemblea dei Delegati ha approvato anche la prima revisione del budget 2020 che a fronte di un’ulteriore crescita degli iscritti che dovrebbe arrivare a sfiorare i 71mila professionisti per una contribuzione complessiva attesa, tra contributi soggettivi e integrativi, pari a 805 milioni di euro.Seicento quarantaquattro saranno invece i nuovi pensionati che nel 2020 porteranno il totale a 9.180 unità, a fronte di trattamenti pensionistici complessivamente erogati di 315,7 milioni di euro con un aumento atteso del +2,7% rispetto al 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: