Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 341

Gestione maldestra dei beni culturali e paesaggisti e nuovi condoni n Sicilia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 luglio 2020

«Tra Commissione di merito, Ars e con la regia del governo Musumeci si sta definendo un disegno di legge che riporta indietro di decenni la gestione dei beni culturali e paesaggisti esautorando di competenze le sovrintendenze e inserendo financo un nuovo condono edilizio».A dirlo è Pippo Zappulla, segretario regionale di Articolo uno in Sicilia.«È – continua Zappulla – un gravissimo attacco trasversalmente inferto alla diligenza dei beni comuni siciliani e alla gestione corretta del territorio che deve trovare la ferma opposizione sia nelle sedi parlamentari sia attivando una mobilitazione sociale in tutta la Sicilia. Tutto questo sta avvenendo, pur in presenza di tantissime critiche e precise posizioni contrarie assunte non solo da forze politiche e sociali ma anche da importanti esponenti del mondo della cultura, direttori di musei e gallerie d’arte, docenti universitari, esperti del settore e da diverse associazioni culturali.«La tutela paesaggistica della nostra regione, la lotta all’abusivismo e all’utilizzo speculativo del territorio – conclude segretario regionale di Articolo uno in Sicilia – è patrimonio di tutti i siciliani e non può rappresentare merce di scambio per intese e accordi politici. Questo disegno di legge così va ritirato.(Vassily Sortino)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: