Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Giorgia Meloni: La donna della destra italiana

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 agosto 2020

“Che qualche deputato del Movimento Cinque Stelle cerchi di insegnare il valore del lavoro a Giorgia Meloni è davvero grottesco. Non sorprende che chi è stato catapultato in Parlamento per aver vinto la gara dei like su una piattaforma informatica abbia difficoltà a comprendere quanto una leader politica che rappresenta milioni di italiani possa essere impegnata ogni giorno sui territori e nelle istituzioni per difendere gli interessi della Nazione e dei cittadini italiani. Certo sui temi del sociale, della difesa del lavoro e della tutela delle fasce deboli Fratelli d’Italia non può prendere lezioni dal Movimento Cinque Stelle. E’ fin troppo evidente che Fratelli d’Italia non contesta il sostegno ai cittadini in difficoltà, che è doveroso, ma la politica assistenzialista senza visione, lo spreco incontrollato di risorse che quasi mai finiscono nelle tasche dei più bisognosi e che potrebbero essere invece investite per creare sviluppo e lavoro vero. Probabilmente il reddito di cittadinanza non serve a dare opportunità a chi ha davvero bisogno, ma a garantire un sussidio sicuro a quei deputati grillini che, una volta terminata l’esperienza parlamentare, non hanno professionalità né competenze da spendere sul mercato del lavoro”. Così il vice capogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia Wanda Ferro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: