Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Contraccezione in vacanza

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 agosto 2020

Le vacanze sono da sempre sinonimo di relax e spensieratezza. Per prepararsi al meglio, anche alla luce di questo particolare momento storico che stiamo vivendo, conviene pensare a tutto quello che ci consentirà di vivere la stagione estiva senza preoccupazioni e senza scordarsi che la contraccezione non va in vacanza. Per questo continua a essere importante coinvolgere le donne, raccogliere le loro testimonianze e raccontarle sui social, promuovendo una corretta informazione in ambito contraccettivo. Come sta facendo Bayer, che da ben 60 anni svolge un ruolo di primo piano nella ricerca a favore della salute femminile e che, in occasione del sessantesimo anniversario della nascita della contraccezione ormonale, ha raccontato le #storiesdiragazze con una serie di sondaggi sulla pagina Instagram “My Contraception Italia”. L’attività si inserisce all’interno della nuova campagna social “Ragazze, che storia”, in favore di una contraccezione consapevole e responsabile. I primi dati del sondaggio rivelano che il 45% delle donne è consapevole che la visita ginecologica dev’essere annuale mentre il 55% pensa che questa debba essere fatta ogni tre anni. Il ginecologo resta l’interlocutore di riferimento per le ragazze che hanno risposto al sondaggio. Le opzioni contraccettive oggi sono molteplici, sicure e adatte alle esigenze di tutte le donne: poter avere a disposizione diversi metodi, permette a ciascuna di scegliere, con il proprio medico, quello più adeguato alle proprie esigenze del momento. La mamma, anche quella più preparata, potrebbe non essere totalmente al passo con i tempi. Allora come mai ancora il 25% delle ragazze che hanno risposto al sondaggio rivolge alla madre i propri dubbi di natura sessuale, mentre il 75% alla ginecologa? Per salvaguardare il benessere e la salute della donna, per proteggersi dalle infezioni a trasmissione sessuale (Ist), per evitare gravidanze indesiderate e vivere serenamente l’intimità di coppia: vietato rilassarsi sulla salute sessuale, che deve restare una priorità anche in questo periodo di vacanza. Ecco le raccomandazioni di Manuela Farris, specialista in Ginecologia e Ostetricia e consigliere della SIC: I criteri per una scelta consapevole di un metodo contraccettivo sono diversi, in base alle differenti necessità ed esigenze. Per informarsi sui canali più attendibili, basta visitare ad esempio il sito Sceglitu della Società Italiana Ginecologia e Ostetricia (SIGO) attualizzato/realizzato con il supporto di Bayer, rivolgersi al proprio ginecologo e seguire la campagna “Ragazze, che storia” sul canale Instagram “My Contraception Italia”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: