Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Invisibile come Dio

Posted by fidest press agency su martedì, 25 agosto 2020

La vita e l’opera di Gabriele Biondo di Michele Lodone. Pubblicazione a cura de Le Edizioni della Normale. Alla fine del XV secolo l’enigmatica figura di Gabriele Biondo si affacciò nel vivace e policentrico panorama religioso italiano, non ancora polarizzato dalla Riforma. A quell’epoca, Biondo lasciò Roma per le montagne di Modigliana, allontanandosi così dall’educazione impartitagli dal padre, l’umanista Biondo Flavio, e dalla carriera curiale intrapresa dai fratelli. In un’Italia scossa dalla guerra e dal proliferare delle profezie sulla fine dei tempi, da Modigliana Biondo divenne la guida spirituale di una comunità di laici e religiosi, donne e uomini che vivevano a Firenze, Bologna e Venezia, in cui si sperimentava un nuovo modo, tutto ‘interiore’, di vivere la fede. Delle vicende e del corpus di scritti di questo religioso ‘irregolare’ tratta Invisibile come Dio. La vita e l’opera di Gabriele Biondo (Edizioni della Normale 2020) di Michele Lodone. Proponendo per la prima volta una biografia integrale di Biondo e una descrizione analitica dei suoi trattati, Lodone dimostra come, pur nella sua irriducibile individualità, nella parabola di Biondo si mescolino figure, esperienze e problemi cruciali dell’inquieta vita religiosa dell’Italia tra la fine del medioevo e la prima età moderna, aiutando a comprendere l’epocale impatto che su di essa ebbe la Riforma. Non a caso, gli scritti mistici e apocalittici di Biondo, che pure denunciavano Girolamo Savonarola come Anticristo, furono a loro volta processati per eresia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: