Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Scuola: Contratto didattica digitale integrata

Posted by fidest press agency su sabato, 14 novembre 2020

Cresce la quantità di giovani contagiati di Covid19. I numeri – forniti da Epicentro.iss.it, riportati da Italia Oggi e ripresi da Orizzonte Scuola – sono eloquenti: tra i diagnosticati tra il 12 e il 25 ottobre, 27.131 positivi sono bambini e ragazzi di età scolare, il 16,1% di tutti i 168.518 casi del periodo. Una percentuale in crescita rispetto al 12,8% tra il 17 e il 30 agosto, cioè 1.826 casi dei 14.268 contagi totali. Il dato sale ancora al 13,5% nel periodo 7-20 settembre, in coincidenza della riapertura delle scuole. Si va poi al 17,3% nel periodo 5-18 ottobre, ovvero 15.235 positivi nella fascia di età scolare dei totali 88.066 casi.Italia Oggi rielabora e deduce che nell’ultima settimana i contagiati tra 0 e 18 anni sarebbero ben 25.741, il 35,03% di tutti i casi in quella fascia di età negli ultimi 30 giorni. I ragazzi di età scolare sono divisi in due gruppi: 0-9 anni e 10-19 anni. A fine agosto i bambini tra 0 e 9 anni positivi dall’inizio della pandemia erano 3.434, a fine ottobre 17.115: +13.681, pari a un aumento del 398,4%. I ragazzi contagiati tra 10 e 19 anni a fine agosto erano 7.495, a fine ottobre 39.862: ben +32.367, pari al +431,8%. Le percentuali sono significative. Ma c’è chi rifiuta polemicamente la decisione di alcuni sindacati, tra cui l’Anief, di avere sottoscritto un contratto nazionale che permette di realizzare la didattica digitale integrata a prescindere dall’obbligo di recarsi a scuola, sempre sulla base delle specifiche esigenze di ogni singolo istituto scolastico espresse dalla propria peculiare offerta formativa. Secondo l’organizzazione sindacale Anief, il contesto epidemiologico in cui si colloca la responsabile decisione di regolamentare la dad è alla base della scelta di firmare il contratto che ne disciplina l’attuazione: il giovane sindacato non ha alcuna intenzione di biasimare la decisione presa da altre organizzazioni che ha negato il loro appoggio a quel contratto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: