Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

“Sì a web tax, Gentiloni omissivo su attuazione copyright europeo”

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 novembre 2020

“Dal commissario Gentiloni per ora abbiamo l’indicazione di una web tax che sarà definita dalla Commissione con il Parlamento Europeo, ma di cui non conosciamo ancora l’entità e le modalità.La maggioranza delle aziende multinazionali del digitale non ha una sede fiscale nel territorio nazionale e, nonostante l’introduzione della “web tax” nella legge di bilancio, essa non risolve i problemi di riequilibrio del mercato, anzi li aggrava. Con i nostri emendamenti e i nostri odg abbiamo impegnato il governo a definire il perimetro di fatturazione ai soli ricavi da servizi digitali e con il nuovo meccanismo dell’istituzione dell’IP fiscale, sempre come richiesto da nostri atti parlamentari, il mercato italiano potrebbe essere tutelato dalle incursioni degli “over-the-top”, così da salvaguardare la sovranità digitale nazionale. Gentiloni, nonostante la nostra domanda sull’attuazione della direttiva copyright, ha omesso di rispondere.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: